Una storia di due presidenti: lo Stato dell’Unione di Biden riceve tiepide recensioni, mentre Zelenskyy commuove gli spettatori fino alle lacrime

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Martedì sera il presidente Biden ha tenuto il suo primo discorso sullo stato dell’Unione, accolto con una tiepida accoglienza da critici di tutto lo spettro politico e segnato da gaffe ed errori: in netto contrasto con la retorica del presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy, che ha vinto il lode e fece piangere i traduttori.

“Lo Stato dell’Unione del 2022 è stato un discorso mediocre tenuto male”, ha detto Damon Linker di The Week.

KAMALA HARRIS HA VISTO PAROLE IN BOCCA MENTRE BIDEN MESCOLA UCRAINI E IRANIANI

“È scoraggiante che una Casa Bianca che deve affrontare così tante sfide scoraggianti possa inventare così poco”, ha affermato il comitato editoriale del Wall Street Journal. “Il presidente ha davvero bisogno di licenziare alcune persone e ottenere consigli migliori”.

“È scoraggiante che una Casa Bianca che deve affrontare così tante sfide scoraggianti possa inventare così poco. Il Presidente ha davvero bisogno di licenziare alcune persone e ottenere consigli migliori”.

—Comitato editoriale del Wall Street Journal

Rob Noel, uno scrittore di discorsi per l’ex segretario di Stato Mike Pompeo, ha dichiarato a Fox News Digital: “L’introduzione sull’Ucraina ha funzionato abbastanza bene, ma il ragazzo è passato rapidamente e non a qualcosa di particolarmente avvincente o nuovo.

“Come questione tecnica, il discorso sembrava legato e sconnesso, con cram-in e transizioni nervose”, ha detto. “La sostanza è salita a un secco elenco di punti politici, come se fosse orientata verso i legislatori nella stanza piuttosto che le persone a casa”.

Ad alcuni è piaciuto il discorso. David Litt, uno scrittore di discorsi senior per l’ex presidente Barack Obama, ha detto a Fox News di avergli dato una “A”.

“Questo è un momento in cui sta cercando di ricordare a molti americani che hanno votato per lui e che hanno approvato la sua performance lavorativa di recente a giugno o addirittura settembre, perché lo hanno sostenuto. E penso che lo abbia fatto in modo davvero efficace”.

La brutta gaffe di Biden

Online, gli spettatori del discorso di Biden hanno notato una serie di gaffe di alto profilo. A un certo punto del discorso ha confuso ucraini e iraniani.

“Putin potrebbe circondare Kiev con i carri armati, ma non conquisterà mai i cuori e le anime del popolo iraniano”, ha detto Biden nella gaffe.

L’errore è stato notato anche dal vicepresidente Kamala Harris, che potrebbe essere visto parlare di “ucraino” proprio dietro al presidente.

Successivamente ha alzato le sopracciglia alla fine del discorso dichiarando “Vai a prenderlo!” dopo aver elogiato le truppe. Non era chiaro a chi si riferisse.

Il presidente ha anche preso calore dai verificatori di fatti per una serie di affermazioni fatte durante il discorso, sulla sua dichiarazione da COVID al controllo delle armi. Ad esempio, l’Associated Press ha chiamato Biden per aver affermato “produttori di armi”. [are] l’unico settore in America che non può essere citato in giudizio, l’unico.”

“Questo è falso”, ha affermato l’AP, affermando che sebbene abbiano tutele legali dall’essere ritenuti responsabili per lesioni causate da uso improprio criminale delle armi, non sono esenti dall’essere citati in giudizio. Il Washington Post, nel frattempo, ha affermato che le affermazioni fatte da Biden sulla creazione di posti di lavoro e sulla riduzione del deficit erano “fuorvianti”.

Gli appelli appassionati di Zelenskyy

La tiepida risposta al discorso è in contrasto con l’accoglienza che il presidente ucraino assediato Zelenskyy ha ricevuto per il modo in cui ha radunato sia il suo popolo che il sostegno internazionale per gli aiuti all’Ucraina mentre tentano di respingere un’invasione russa.

IL POTENTE DISCORSO DI ZELENSKYY MUOVE IL TRADUTTORE IN LACRIME

Zelenskyy, che è stato visto per le strade insieme alle truppe e ai cittadini ucraini, ha lanciato appelli appassionati al mondo e ha attirato l’attenzione internazionale.

Sabato, lavorando per il servizio di notizie tedesco Welt, si è sentito un traduttore soffocare verso la fine del discorso di Zelenskyy, prima che si scusasse.

“Ucraini, sappiamo esattamente cosa stiamo difendendo. Vinceremo sicuramente”, ha dichiarato Zelenskyy, mentre l’interprete ha iniziato a crollare. “Gloria a ciascuno dei nostri soldati. Gloria all’Ucraina.”

“Se i bambini nascono nei rifugi, anche quando i bombardamenti continuano, il nemico non ha alcuna possibilità in questa – senza dubbio – guerra popolare”, ha aggiunto Zelenskyy. “Alla vittoria! Gloria all’Ucraina!”

L’ex capo della stazione della CIA di Mosca Dan Hoffman ha detto che Zelenskyy “sconvolge l’Occidente dal suo sonno post-Guerra Fredda”.

“Il comico ebreo diventato presidente populista è un lato positivo in queste nuvole scure”, ha aggiunto di Zelenskyy.

“È un duro avvertimento per la Cina e tutte le altre dittature in tutto il mondo”, ha aggiunto Hoffman.

ovazione

Martedì, poche ore prima che Biden facesse il suo Stato dell’Unione, Zelenskyy ha ricevuto una standing ovation dai leader mondiali dopo aver pronunciato un appassionato discorso di aiuto, chiedendo l’adesione all’Unione Europea.

“Abbiamo dimostrato che, come minimo, siamo esattamente come te”, ha detto durante una sessione di emergenza del Parlamento europeo. “Dimostra che sei con noi. Dimostra che non ci lascerai andare.

“Dimostra che sei davvero europeo”, ha continuato. “La vita vincerà sulla morte e la luce vincerà le tenebre”.

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

Un giornalista ha commentato l’ovazione dicendo che “mai [seen] parla con una voce molto forte come questa prima.”

Anche lì, il traduttore ufficiale si è strozzato quando Zelenskyy ha detto: “Stiamo combattendo solo per la nostra terra e per la nostra libertà. Nonostante il fatto che tutte le città del nostro paese siano ora bloccate. E nessuno interverrà nella nostra libertà e paese e credetemi, ogni piazza di oggi, non importa come si chiami, sarà chiamata Piazza della Libertà”.

Al suo discorso, ore dopo, Biden ha elogiato Zelenskyy e il popolo ucraino.

“Dal presidente Zelenskyy a ogni ucraino, la loro impavidità, il loro coraggio, la loro determinazione, ispira letteralmente il mondo”, ha detto.

Caitlin McFall di Fox News e The Associated Press hanno contribuito a questo rapporto.

Leave a Comment