Sparatoria nella metropolitana di Brooklyn: il sospetto Frank James dovrà affrontare l’accusa di terrorismo in un tribunale federale

James è stato accusato da un tribunale federale di aver violato una legge che proibisce attacchi terroristici e altri violenti contro un sistema di trasporto di massa, ha affermato Breon Peace, procuratore degli Stati Uniti per il distretto orientale di New York. Se condannato, potrebbe passare la vita in prigione, ha detto Peace.

Il commissario di polizia di New York ha affermato che gli investigatori hanno utilizzato ogni strumento disponibile per raccogliere prove che “collegano direttamente il signor James alla sparatoria”.

“Siamo stati in grado di rimpicciolire il suo mondo rapidamente. Non c’era più nessun posto dove scappare”, ha detto mercoledì pomeriggio il commissario di polizia Keechant Sewell in una conferenza stampa in cui annunciava l’arresto di James.

I tempi dell’apparizione di James alla corte federale saranno confermati giovedì mattina, secondo il portavoce dell’ufficio del procuratore degli Stati Uniti John Marzulli.

James era stato nominato “persona di interesse” dal dipartimento di polizia di New York City dopo che i suoi beni, inclusa una chiave di un U-Haul che aveva noleggiato, erano stati trovati sulla scena, hanno detto le autorità. È stato dichiarato sospetto nella sparatoria mercoledì e la città ha emesso un avviso di emergenza ai residenti dicendo che James era “ricercato” e chiedendo suggerimenti.

Il 62enne ha chiamato mercoledì la hotline Crime Stoppers per informare le autorità che si trovava in un McDonald’s nel Lower East Side di Manhattan, hanno detto alla CNN due fonti delle forze dell’ordine.
La chiamata è caduta pochi istanti dopo ed è stata seguita da una chiamata al 911 da un’altra persona che ha detto di aver individuato James, una delle due fonti ha detto alla CNN.
La polizia ha risposto al McDonald’s e non ha trovato James, hanno detto fonti alla CNN, ma poco dopo gli agenti si sono imbattuti in uno spettatore che ha segnalato loro James, ha detto una fonte di alto livello delle forze dell’ordine. Fu arrestato senza incidenti.

“Come tutti i newyorkesi, sono profondamente grato che il sospettato della sparatoria in metropolitana di ieri sia stato arrestato e grato alle forze dell’ordine e a tutti i soccorritori i cui sforzi eroici hanno aiutato New York City a rispondere a questo orribile incidente”, ha affermato il governatore di New York. Kathy Hochul ha detto mercoledì. “Il mio cuore è con tutti coloro che sono feriti, i loro cari e l’intera comunità di Sunset Park”.

La CNN ha contattato il difensore federale di James per un commento.

La CNN ha ottenuto un video che mostra l'arresto del sospetto di sparatorie in metropolitana Frank James che è stato arrestato mercoledì a New York City.  Il video mostra James in manette scortato da due agenti di polizia per strada.

Le riprese sono iniziate durante il tragitto verso la stazione

La sparatoria, iniziata su un treno della metropolitana mentre si avvicinava alla stazione della 36a strada nei quartieri di Sunset Park a Brooklyn durante il tragitto mattutino di martedì, ha lasciato almeno 29 persone con ferite che vanno da ferite da arma da fuoco all’inalazione di fumo. Cinque sono rimaste ricoverate in ospedale mercoledì sera.

L’uomo armato ha sparato almeno 33 volte e ha colpito 10 persone, secondo il capo degli investigatori del NYPD James Essig. I funzionari hanno detto che nessuna delle ferite sembrava essere pericolosa per la vita.

James inizialmente è salito sul treno N della metropolitana alla stazione di Kings Highway intorno alle 8:30 di martedì, ha detto Essig.

Il loro quartiere di Brooklyn sembrava un rifugio sicuro in una grande città.  L'attacco alla metropolitana di martedì ha cambiato le cose
Hourari Benkada, 27 anni, che è stato colpito alla parte posteriore del ginocchio, ha detto di essere salito sull’ultimo vagone del treno N e di essersi seduto accanto a un uomo con un borsone che sembrava indossare un giubbotto di trasporto pubblico MTA. L’uomo ha lanciato una “bomba fumogena”, ha detto, ei passeggeri hanno cercato di fuggire mentre l’uomo ha iniziato a sparare.

La sparatoria è iniziata circa 20 secondi dopo che il treno ha lasciato la stazione della 59a strada e sembrava che fosse durata quasi due minuti, ha detto Benkada.

Dopo aver presumibilmente aperto il fuoco sul treno, James è sceso alla stazione della 36a strada, è salito a bordo di un treno R attraverso il binario e si è diretto alla fermata della stazione della 25a strada, ha detto Essig.

Meno di un’ora dopo, è stato visto salire a bordo della metropolitana alla stazione della 7th Avenue e della 9th Street, a circa 1,5 miglia di distanza, ha aggiunto Essig.

La galleria fotografica sottostante contiene immagini grafiche. Discrezionalità spettatore è consigliato.

Le prove hanno indirizzato gli investigatori a James, dicono i funzionari

Le prove trovate dagli investigatori li hanno portati a sospettare che James fosse stato ucciso, ha detto la polizia mercoledì.

Le autorità sulla scena hanno trovato una pistola Glock da 9 mm, tre caricatori estesi, due granate fumogene esplose, due granate fumogene non esplose, un’accetta e le chiavi di un furgone U-Haul, ha detto Essig.

La pistola trovata sulla scena è stata acquistata da James in Ohio nel 2011, secondo Essig. È stata trovata anche una carta di credito utilizzata per noleggiare l’U-Haul, hanno detto alla CNN due fonti delle forze dell’ordine. Due funzionari hanno detto alla CNN che credono che la pistola si sia inceppata durante la sparatoria.

Il furgone U-Haul è stato noleggiato da James, ha detto la polizia, ed è stato recuperato dalla polizia vicino alla stazione di Kings Highway dopo essere stato sgomberato dalla squadra di artificieri del NYPD.

Il video di sorveglianza ha mostrato James che lasciava il furgone martedì mattina, secondo una denuncia penale.

Una giacca da costruzione al neon, che era stata scartata sulla piattaforma della metropolitana, aveva una ricevuta per un’unità di stoccaggio a Filadelfia intestata a James, afferma la denuncia.

Secondo i documenti del tribunale, i pubblici ministeri federali ritengono che abbia visitato la struttura di stoccaggio piena di munizioni e altre armi la sera prima dell’attacco di martedì. Una ricerca nella struttura di stoccaggio ha rivelato munizioni aggiuntive e “una canna di pistola filettata da 9 mm che consente di collegare un silenziatore o un soppressore”.

Il sospetto della sparatoria di Brooklyn ha documentato i suoi viaggi a New York nei video di YouTube

Secondo la denuncia, le forze dell’ordine hanno eseguito un mandato di perquisizione in un appartamento di Filadelfia le autorità ritengono che James abbia affittato per 15 giorni a partire dal 28 marzo circa e abbia trovato “un caricatore vuoto per una pistola Glock, un taser, un caricatore di fucile ad alta capacità e un fumo blu contenitore”.

Gli investigatori non hanno trovato altre armi o esplosivi nel furgone, hanno detto due agenti delle forze dell’ordine. I funzionari hanno detto che sembrava che James potesse aver dormito nel veicolo. Hanno detto che un lettore di targa ha rilevato il furgone che guidava sul ponte di Verrazzano da Staten Island a Brooklyn intorno alle 4 del mattino di martedì.

Le autorità hanno anche rintracciato l’acquisto di una maschera antigas a James attraverso un account eBay, hanno detto due funzionari.

Un motivo deve ancora essere determinato, hanno detto i funzionari. James è stato anche collegato a più video sconclusionati pubblicati su un canale YouTube che includeva un linguaggio razzista e misogino, e ha documentato il suo viaggio dal Wisconsin al nord-est in una serie di video nelle ultime settimane.

Sonia Moghe della CNN, Eric Levenson, Travis Caldwell, Rob Frehse, Paul P. Murphy, Chris Hippensteel, Clare Duffy, Richard Davis, Sharif Paget, Caroll Alvarado, Nicole Chavez, Alaa Elassar, Amir Vera, Jason Hanna, Peter Nickeas, Yon Pomrenze , Elizabeth Wolfe e Chris Boyette hanno contribuito a questo rapporto.

.

Leave a Comment