Soldati con sede in Georgia partono per l’Europa in risposta alla guerra in Ucraina

La guerra ha creato una crisi umanitaria, causando la morte di oltre 2.000 civili ucraini e la distruzione di centinaia di strutture, inclusi ospedali, scuole e case, ha riferito Reuters sulla base delle informazioni del servizio di emergenza ucraino. Nel frattempo, secondo l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, circa 660.000 rifugiati sono fuggiti dall’Ucraina nei paesi vicini.

Durante il suo discorso sullo stato dell’Unione martedì, Biden ha riconosciuto l’ambasciatore ucraino negli Stati Uniti, Oksana Markarova, prima che la First Lady Jill Biden l’abbracciasse.

“Che ognuno di noi qui stasera in quest’aula mandi un segnale inequivocabile all’Ucraina e al mondo”, ha detto il presidente. “Per favore alzati se sei in grado e mostra che, sì, noi Stati Uniti d’America siamo con il popolo ucraino”.

All’aeroporto di Savannah mercoledì, il Mag. gen. Carlo Costanza, comandante generale della 3a divisione di fanteria, diede un pugno ai soldati in partenza mentre salivano sull’aereo. Ha anche ripetuto “Rock of the Marne”, un riferimento agli eroici combattimenti della divisione vicino al fiume Marne in Francia durante la prima guerra mondiale. Il sindaco di Savannah Van Johnson era in piedi accanto a Costanza, dicendo ai soldati “Dio benedica”.

“Vedo il meglio dell’America qui”, ha detto Johnson pochi istanti prima. “La nostra responsabilità è assicurarci di prenderci cura dei loro familiari mentre sono via. L’ultima cosa a cui devono pensare mentre sono lì è quello che sta succedendo qui. Quindi, come città e come comunità militare, lo faremo”.

Didascalia

SAVANNAH, GA – 2 MARZO 2022: Il sergente maggiore di comando Quentin Fenderson, centro e il generale maggiore Charles Costanza pugno soldati con la 3a divisione di fanteria dell’esercito americano, 1a squadra di combattimento della brigata corazzata mentre salgono a bordo di un aereo all’aerodromo dell’esercito di Hunter durante il loro dispiegamento in Germania, mercoledì 2 marzo 2022 a Savannah, in Georgia (AJC Photo/Stephen B. Morton)

Credito: Stephen B. Morton per The Atlanta Journal Constitution

SAVANNAH, GA - 2 MARZO 2022: Il sergente maggiore di comando Quentin Fenderson, centro e il generale maggiore Charles Costanza pugno soldati con la 3a divisione di fanteria dell'esercito americano, 1a squadra di combattimento della brigata corazzata mentre salgono a bordo di un aereo all'aerodromo dell'esercito di Hunter durante il loro dispiegamento in Germania, mercoledì 2 marzo 2022 a Savannah, in Georgia (AJC Photo/Stephen B. Morton)

Credito: Stephen B. Morton per The Atlanta Journal Constitution

freccia didascaliaDidascalia

SAVANNAH, GA – 2 MARZO 2022: Il sergente maggiore di comando Quentin Fenderson, centro e il generale maggiore Charles Costanza pugno soldati con la 3a divisione di fanteria dell’esercito americano, 1a squadra di combattimento della brigata corazzata mentre salgono a bordo di un aereo all’aerodromo dell’esercito di Hunter durante il loro dispiegamento in Germania, mercoledì 2 marzo 2022 a Savannah, in Georgia (AJC Photo/Stephen B. Morton)

Credito: Stephen B. Morton per The Atlanta Journal Constitution

Credito: Stephen B. Morton per The Atlanta Journal Constitution

Il sergente personale Kurtis Cox è stato tra i circa 180 soldati che sono saliti a bordo dell’aereo per la Germania mercoledì. Il cannoniere sta lasciando la moglie e il figlio di 8 mesi.

“Sono triste perché mi mancherà il suo primo compleanno. È tutto il mio mondo”, ha detto il nativo dell’Indiana. “Se fosse più grande, capirebbe il motivo per cui sono qui”.

Cox ha sottolineato che alcuni dei suoi antenati hanno prestato servizio nell’esercito americano, incluso un nonno che ha combattuto per l’esercito dell’Unione durante la guerra civile.

“È un momento molto orgoglioso”, ha detto Cox del suo dispiegamento in Germania, “ma anche un momento che spero non sia necessario”.

freccia didascaliaDidascalia

SAVANNAH, GA – 2 MARZO 2022: Unendosi ai 180 soldati con la 3a divisione di fanteria dell’esercito americano, la 1a squadra di combattimento della brigata corazzata è la mascotte del battaglione mentre viene schierata in Germania da Hunter Army Airfield, mercoledì 2 marzo 2022 a Savannah, Ga La divisione sta inviando 3.800 soldati come rinforzi per vari alleati della NATO nell’Europa orientale. (Foto AJC/Stephen B. Morton)

Credito: Stephen B. Morton per The Atlanta Journal Constitution

SAVANNAH, GA - 2 MARZO 2022: Unendosi ai 180 soldati con la 3a divisione di fanteria dell'esercito americano, la 1a squadra di combattimento della brigata corazzata è la mascotte del battaglione mentre viene schierata in Germania da Hunter Army Airfield, mercoledì 2 marzo 2022 a Savannah, Ga La divisione sta inviando 3.800 soldati come rinforzi per vari alleati della NATO nell'Europa orientale.  (Foto AJC/Stephen B. Morton)

Credito: Stephen B. Morton per The Atlanta Journal Constitution

freccia didascaliaDidascalia

SAVANNAH, GA – 2 MARZO 2022: Unendosi ai 180 soldati con la 3a divisione di fanteria dell’esercito americano, la 1a squadra di combattimento della brigata corazzata è la mascotte del battaglione mentre viene schierata in Germania da Hunter Army Airfield, mercoledì 2 marzo 2022 a Savannah, Ga La divisione sta inviando 3.800 soldati come rinforzi per vari alleati della NATO nell’Europa orientale. (Foto AJC/Stephen B. Morton)

Credito: Stephen B. Morton per The Atlanta Journal Constitution

Credito: Stephen B. Morton per The Atlanta Journal Constitution

Il sergente Marissa Elizardo e suo marito, Cpl. Michael Elizardo, si imbarcarono insieme sul volo per la Germania. Si sono sposati il ​​26 settembre dopo essere tornati dalla Corea del Sud, il loro primo dispiegamento all’estero. Hanno messo in campo militare. Originaria del Texas, le piace la sua sicurezza. A suo marito, che viene dal New Hampshire, piace la sua indipendenza. Hanno in programma di avere alla fine dei figli.

Ha sottolineato che per mesi lui e sua moglie hanno potuto vivere insieme e trascorrere molto tempo in reciproca compagnia. Non sarà lo stesso in Germania.

“Sicuramente”, ha detto, “quella transizione sarà probabilmente la più difficile almeno per me. Non so di lei».

Ha accettato, aggiungendo che stava cercando un posto accanto a lui sull’aereo.

“È positivo che sosteniamo i nostri alleati e la NATO e aiutiamo l’Ucraina in ogni modo possibile”, ha affermato.

Suo marito ha detto di apprezzare la natura storica del loro dispiegamento e il fatto che possano farlo insieme.

“Chi può farlo?”

freccia didascaliaDidascalia

SAVANNAH, GA – 2 MARZO 2022: Marissa Elizardo, a destra, e suo marito Michael Elizardo, a sinistra, si preparano a schierarsi in Germania con la 3a divisione di fanteria dell’esercito americano, 1a squadra di combattimento della brigata corazzata, mercoledì 2 marzo 2022 a Savannah, Ga. I 180 soldati del volo vengono inviati come rinforzi per vari alleati della NATO nell’Europa orientale. (Foto AJC/Stephen B. Morton)

Credito: Stephen B. Morton per The Atlanta Journal Constitution

SAVANNAH, GA - 2 MARZO 2022: Marissa Elizardo, a destra, e suo marito Michael Elizardo, a sinistra, si preparano a schierarsi in Germania con la 3a divisione di fanteria dell'esercito americano, 1a squadra di combattimento della brigata corazzata, mercoledì 2 marzo 2022 a Savannah, Ga. I 180 soldati del volo vengono inviati come rinforzi per vari alleati della NATO nell'Europa orientale.  (Foto AJC/Stephen B. Morton)

Credito: Stephen B. Morton per The Atlanta Journal Constitution

freccia didascaliaDidascalia

SAVANNAH, GA – 2 MARZO 2022: Marissa Elizardo, a destra, e suo marito Michael Elizardo, a sinistra, si preparano a schierarsi in Germania con la 3a divisione di fanteria dell’esercito americano, 1a squadra di combattimento della brigata corazzata, mercoledì 2 marzo 2022 a Savannah, Ga. I 180 soldati del volo vengono inviati come rinforzi per vari alleati della NATO nell’Europa orientale. (Foto AJC/Stephen B. Morton)

Credito: Stephen B. Morton per The Atlanta Journal Constitution

Credito: Stephen B. Morton per The Atlanta Journal Constitution

Leave a Comment