Skull Session: Dwayne Haskins era come un fratello per i Buckeye Quarterback, i linebacker dello stato dell’Ohio brillano nella NFL e TBDBITL rivela lo spettacolo dell’intervallo

È una bella giornata nel quartiere.

Parola del giorno: randello.

GRANDE FRATELLO. Justin Fields non aveva davvero una relazione con Dwayne Haskins prima di venire nello stato dell’Ohio. E con la partenza di Haskins per la NFL, avrebbe avuto perfettamente senso se non avessero mai sviluppato quella relazione.

Ma non è quello che è successo. Haskins accolse l’erede al trono a braccia aperte e divenne per lui come un fratello maggiore.

Questo è tuo ora, Fields ricorda che Haskins gli aveva detto.

Ciò che Haskins intendeva in quel giorno di aprile, in realtà, era che la possibilità di guidare un roster carico di Ohio State nel 2019 era lì per Fields. Quello che nessuno dei due ragazzi avrebbe potuto riconoscere in quel momento era che Haskins gli stava consegnando un’eredità.

“Non mentirò, in qualche modo ha iniziato qualcosa”, ha detto Fields mentre tornava a casa dal programma fuori stagione dei Bears martedì. “Puoi dire che l’ha fatto. Non sapremo mai se sarei andato nello stato dell’Ohio se lui non fosse stato lì, ma puoi dargli il merito di aver iniziato qualcosa. Ci stavo pensando l’altro giorno e ho visto qualcosa online: prima di lui, non c’era davvero un passante d’élite nello stato dell’Ohio per anni prima.

“Penso che abbia iniziato quel gruppo di passaggio d’élite con, ovviamente, lui, me e ora CJ [Stroud].”

Anche se Haskins si era già dichiarato favorevole al draft, ha ospitato il weekend di Fields nel campus, presentandolo alla sua ragazza, portandolo a una partita di basket con l’ex allenatore Urban Meyer e mostrandolo in un campus che non ha mai visto come una recluta di preparazione.

“Se devo essere onesto con te, prima abbiamo parlato, ma non abbiamo parlato molto”, ha detto Fields. “Sembrava che quando ero lì, ci conoscessimo da tutta la vita. Era così simpatico, così accogliente. Penso che sia qui che la nostra relazione si è trasformata in una relazione più personale, ci siamo conosciuti di più. Ed è diventato come un fratello maggiore per me”.

Haskins è stato assolutamente l’OG nel trasformare l’Ohio State in probabilmente il moderno QBU. Ed era più che felice di guidare quel gruppo anche dopo che il suo tempo a Columbus era finito.

FRATELLO PIÙ GRANDE. Justin Fields non è stato l’unico quarterback di Buckeye a seguire le orme di Dwayne Haskins, o a chiamarlo fratello maggiore.

Anche Haskins ha interpretato quel ruolo per CJ Stroud.

CJ Stroud lo ha definito un fratello maggiore.

Dopo aver assunto il ruolo di quarterback titolare dell’Ohio State lo scorso autunno, Stroud ha trovato un mentore incoraggiante in Dwayne Haskins Jr.

Solo tre anni prima Haskins aveva fatto un debutto da titolare simile con i Buckeyes, entrando nella posizione di alto profilo e affrontando tutte le richieste dei passanti.

Pertanto, aveva molti consigli da impartire a Stroud tramite telefonate e messaggi di testo.

“Questo significava molto per CJ e per me”, ha detto sua madre, Kim, “che era già nella sua carriera nella NFL e avrebbe ricambiato, ricambiato e parlato con CJ e si sarebbe assicurato di dargli un po’ di quella saggezza. ”

Stroud amava anche la sua amicizia con Haskins perché, anche mentre era al liceo, Stroud aveva ammirato il suo predecessore di passaggio.

In effetti, Haskins è stato uno dei motivi per cui è stato attratto dallo stato dell’Ohio nonostante fosse cresciuto a più di 2.000 miglia di distanza nell’Inland Empire della California meridionale.

Dice molto sul personaggio di Haskins quando diversi ragazzi che sono venuti nello stato dell’Ohio solo dopo che se ne è andato lo chiamano entrambi “fratello maggiore”.

Questo ci dà anche una piccola occhiata a cosa significa essere il quarterback titolare all’Ohio State: è speciale e ci sono solo pochi ragazzi sul pianeta che possono veramente capire ed entrare in empatia. E quei ragazzi restano uniti.

CHE NE DICHI DI QUEI LINEBACKER BUCKEYE? Quindi, a quanto pare, il gruppo di linebacker dell’Ohio State nel 2020 è stato dannatamente buono.

Vale la pena notare che anche Pete Werner aveva il il più alto grado di difesa della corsa di qualsiasi debuttante dal 2014, ed era il miglior giocatore del campionato contro la corsa questa stagione.

È piuttosto strano come ci sia stata questa narrativa nel 2019 e nel 2020 secondo cui i linebacker veterani non erano così bravi e stavano solo trattenendo alcuni dei ragazzi più giovani dall’avere la possibilità di brillare.

Nel frattempo, questi ragazzi stanno ballando nella NFL mentre Ohio State ha appena trasferito due linebacker a metà stagione dopo essere stati battuti da un running back.

RISOLVIMI QUESTO… Gente, sembra che lo spettacolo dell’intervallo di sabato sarà assolutamente rock.

Perché mi piace il divertimento, non ho intenzione di rovinare questo indovinello per te. Ma se sei perplesso, sono sicuro che puoi ottenere un aiuto nei commenti (o nelle risposte del Tweet).

CANZONE DEL GIORNO. “Ragazzo a due teste” di Neutral Milk Hotel.

NON ATTACCARE ALLO SPORT. Uno streamer di Twitch di 15 anni diventa virale per i suoi rave in camera da letto alimentati a pirotecnica… I tossicodipendenti scrivono lettere “non perseguire” in modo che i loro spacciatori non vengano puniti se muoiono… Perché Internet è così lento. .. Le mancava un pezzo del suo cervello, ma non importava… Chi trascorre la maggior parte del tempo da solo?… L’infermiera impostore che ha falsificato le sue credenziali e ha curato centinaia di pazienti in tutto il Canada… Psicopatici e i narcisisti sono tra i più grandi fan delle criptovalute…

Leave a Comment