Sherri Papini accetta la colpa per la bufala del rapimento

Sherri Papini, la “super mamma” californiana accusata di aver orchestrato il proprio rapimento nel 2016 e di aver avviato una ricerca a livello nazionale, ha firmato un patteggiamento, ha appreso The Post.

Papini, che rischiava fino a 25 anni se condannata per l’accusa di false dichiarazioni a un ufficiale delle forze dell’ordine federali e frode postale, ha firmato martedì mattina l’accordo in cui si dichiarerà colpevole di un conteggio di frode postale e un conteggio di aver commesso un falsa dichiarazione, ha detto il procuratore degli Stati Uniti Phillip A. Talberto.

“Mi vergogno profondamente di me stesso per il mio comportamento e mi dispiace così tanto per il dolore che ho causato alla mia famiglia, ai miei amici, a tutte le brave persone che hanno sofferto inutilmente a causa della mia storia e a coloro che hanno lavorato così duramente per cercare di aiutarmi”, Papini ha detto in una dichiarazione a The Post fornita tramite il suo avvocato, William Portanova.

“Lavorerò per il resto della mia vita per fare ammenda per quello che ho fatto”.

La corte deve ancora fissare una data in cui Papini inserirà la sua dichiarazione di colpevolezza. È uscita con una cauzione di $ 120.000.

Non è chiaro quanto tempo avrà Papini, ma rischia un massimo di cinque anni dietro le sbarre con l’accusa di false dichiarazioni e 20 anni per l’accusa di frode postale, ha affermato l’ufficio del procuratore del distretto orientale della California.

“La sentenza effettiva … sarà determinata a discrezione del tribunale dopo aver preso in considerazione eventuali fattori legali applicabili e le linee guida federali sulle sentenze, che tengono conto di una serie di variabili”, ha affermato l’ufficio in una nota.

Portanova, che ha preso in carico il caso alla fine di marzo dall’ex avvocato difensore di Papini, Michael Borges, ha detto al Sacramento Bee che il patteggiamento arriva perché stanno “prendendo il caso in una direzione completamente nuova”.

“Tutto quello che è successo prima si ferma oggi”, ha detto Portanova.

Sherri Papini rischia fino a 25 anni di carcere.
Andrew Seng/L’ape Sacramento/AP

Papini, 39 anni, di Redding, è stata arrestata il 3 marzo dopo che i pubblici ministeri hanno detto che la madre di due figli ha mentito quando ha detto agli investigatori di essere stata rapita sotto la minaccia di una pistola da due donne ispaniche e ha persino fornito una falsa descrizione a un disegnatore dell’FBI.

Ha anche detto agli investigatori che le donne l’hanno picchiata, tagliato i suoi capelli biondi e suonato musica mariachi nel veicolo prima che fosse finalmente liberata il giorno del Ringraziamento nel 2016.

Il capitano dell’ufficio dello sceriffo della contea di Shasta. Brian Jackson ha detto a The Post che gli investigatori hanno lavorato instancabilmente sia durante i 22 giorni in cui si pensava che Papini fosse scomparsa sia dopo che è riapparsa il Ringraziamento per arrivare finalmente a questa conclusione.

“E’ un po’ tardi perché va avanti da circa sei anni, ma alla fine penso che sia un buon inizio per lei”, ha detto Jackson in reazione alla notizia del patteggiamento di Papini. “Questo caso ha causato molta preoccupazione e preoccupazione non solo nella nostra comunità qui nella contea di Shasta, ma si è diffuso in tutto lo stato della California e in tutta la nazione”.

Ha aggiunto: “Questo ha instillato una paura in tutti in così tante comunità che era completamente inutile. Posso solo immaginare l’impatto che ha avuto sulle persone in determinati gruppi, che sono stati ingiustamente guardati in modo diverso. Tutti divennero sospettosi l’uno dell’altro. C’erano solo molti strati in quello che è successo e ha colpito l’intera comunità”.

Le autorità hanno detto che Papini si è inventato tutto e si trovava invece in un appartamento a Costa Mesa, in California. con il suo ex fidanzato, James Reyes.

Secondo la denuncia, una bottiglia di tè verde onesto trovata in un bidone della spazzatura di Costa Mesa corrispondeva al DNA di Reyes raccolto dai vestiti di Papini, che alla fine ha aiutato i funzionari a determinare che era con Reyes.

I tabulati dei telefoni cellulari indicavano anche che Reyes aveva scambiato messaggi di testo con Papini la mattina in cui è scomparsa, hanno affermato i pubblici ministeri nella denuncia penale.

Sherri Papini esce dal carcere principale della contea di Sacramento dopo aver concesso la cauzione.
Sherri Papini esce dal carcere principale della contea di Sacramento dopo aver concesso la cauzione.
Andri Tambunan per il New York Post

Nether Reyes, né il marito di Papini, Keith, sono stati accusati. Lo sceriffo della contea di Shasta Michael Johnson ha detto il mese scorso che credeva che la “super mamma” non avesse agito da sola.

“Di certo non sarei sorpreso”, ha detto Johnson in un’intervista a “Good Morning America” ​​della ABC quando il 7 marzo gli è stato chiesto se fossero potenziali nuove accuse contro Papini o chiunque altro vicino al caso. “Non direi necessariamente che lo sospetto. Andrà al gran giurì, che distribuirà le accuse che ritengono appropriate. Ma di certo non sarei sorpreso, perché non ce l’ha fatta da sola e ci sono altre persone coinvolte”.

Tuttavia, Jackson ha detto a The Post martedì che non si aspetta che vengano presentate accuse contro nessun altro.

“Penso che una volta che questo avrà superato il resto del processo, avremo un po’ di chiarezza, ma non prevedo in questa fase che presenteremo accuse contro qualcun altro perché stiamo ottenendo molta più chiarezza su quello che è successo, specialmente dopo che la sua dichiarazione è stata rilasciata”, ha detto Jackson. “Non prevedo che ci saranno altre accuse, ma se viene fuori qualcosa, lo valuteremo nuovamente e addebiteremo in modo appropriato se rientra nei limiti della legge”.

I pubblici ministeri federali affermano nei documenti del tribunale che il marito di Papini ha utilizzato circa $ 8.212 di donazioni a una raccolta fondi online per pagare alcune delle sue carte di credito personali. La pagina di GoFundMe “Bring Sherri Home” aveva incassato complessivamente $ 49.070, hanno affermato i pubblici ministeri.

Sherri Papini
Sherri Papini è stata arrestata il 3 marzo dopo che i pubblici ministeri hanno affermato di aver mentito quando ha detto agli investigatori di essere stata rapita sotto la minaccia delle armi.
Facebook

Papini è stata anche rimborsata di oltre $ 30.000 da un comitato statale per i risarcimenti sulla base del suo falso rapimento.

Jackson ha detto che non ci sono prove che Keith Papini fosse a conoscenza della bufala pianificata da sua moglie.

“Per quanto riguarda Keith per essere ritenuto responsabile per l’uso di quei soldi, ci dovrebbero essere alcune prove che sapeva che le informazioni che Sherri ha riportato all’inizio non erano veritiere”, ha detto Jackson. “Abbiamo esaminato tutte queste informazioni e abbiamo ritenuto che Keith non fosse a conoscenza di ciò che stava accadendo, e lo sosteniamo ancora”.

.

Leave a Comment