Secondo uno studio, quasi un terzo dei lavoratori americani guadagna meno di 15 dollari l’ora

Secondo lo studio, questi lavoratori, il cui reddito annuo è inferiore a $ 31.200, sono sproporzionatamente donne e persone di colore.

Circa il 47% dei lavoratori neri e il 46% dei lavoratori ispanici guadagnano meno di $ 15 l’ora, rispetto al 26% dei lavoratori bianchi. Circa il 40% delle lavoratrici guadagna meno di tale soglia, rispetto al 25% dei lavoratori maschi.

La metà delle donne di colore nella forza lavoro guadagna meno di $ 15 l’ora, così come quasi il 58% dei genitori single.

“È vergognoso che in un momento in cui molte aziende statunitensi vantano profitti record, alcune delle persone che lavorano più duramente in questo paese, in particolare le persone che mantengono la nostra economia e società in funzione, stanno lottando per cavarsela e rimangono indietro”, ha affermato Kaitlyn Henderson, autore dello studio e consulente di ricerca senior presso Oxfam America.

Il rapporto è uno degli ultimi sforzi per spingere per aumentare il salario minimo federale al di sopra degli attuali $ 7,25 l’ora, dove è stato dal 2009. Molti sostenitori dei lavoratori vorrebbero vedere la soglia aumentata a $ 15 l’ora, che dicono sia un primo passo per creare un salario più disponibile.
L’aumento dell’inflazione, che ha fatto salire i prezzi di cibo, alloggi, benzina e altri beni di prima necessità, ha reso ancora più difficile per le famiglie a basso reddito sopravvivere con i loro salari, ha affermato Oxfam America.

Prendi Vikki Tully, 65 anni, che vive ad Alkol, West Virginia. Guadagna $ 12,70 l’ora dopo aver lavorato come insegnante Head Start per 26 anni.

Il costo alle stelle del gas significa che lei e suo marito faranno meno viaggi quest’estate per visitare i loro nipoti a Virginia Beach, mentre l’aumento del costo del legno e dei materiali da costruzione significa che dovranno rimandare riparazioni e aggiornamenti alla loro casa.

Una retribuzione più bassa rende anche più difficile per il suo programma Head Start riempire i suoi posti vacanti. L’assistente di un insegnante, ad esempio, parte da $ 10,10 l’ora, mentre gli autisti di autobus e i cuochi partono da $ 9,87 l’ora, ha detto.

“Siamo a corto di personale in uno dei centri perché nessuno vuole lavorare a causa della paga”, ha detto Tully. “Hanno provato e provato ad assumere persone. Stiamo perdendo persone anche per altri lavori”.

Un numero crescente di aziende ha aumentato la propria paga per attirare e trattenere i lavoratori, una tendenza iniziata anche prima della pandemia. L’anno scorso, Under Armour ha aumentato il suo salario minimo a $ 15 l’ora, mentre Amazon, Costco, Walmart, McDonald’s, Starbucks e altri hanno affermato che avrebbero aumentato la retribuzione di alcuni o tutti i loro dipendenti. Target ha annunciato il mese scorso che avrebbe aumentato il suo salario iniziale per alcune posizioni a $ 24 l’ora.

Sforzi dell’amministrazione Biden

L’amministrazione Biden ha aumentato il salario minimo per i lavoratori civili federali di stanza negli Stati Uniti e per gli appaltatori federali a $ 15 l’ora all’inizio di quest’anno. Diversi procuratori generali repubblicani hanno contestato l’autorità del presidente Joe Biden di alzare la soglia per gli appaltatori federali.
Il presidente ha anche cercato di aumentare il salario minimo federale a $ 15 l’ora come parte dell’American Rescue Plan Act, che ha firmato nel marzo 2021. Tuttavia, il parlamentare del Senato ha deciso di non includerlo nel disegno di legge di soccorso Covid-19, affermando non soddisfaceva una rigida serie di linee guida necessarie per andare avanti nel processo di riconciliazione del Senato.
I legislatori democratici hanno ripetutamente introdotto il disegno di legge Raise the Wage Act, che aumenterebbe il salario minimo federale a $ 15 l’ora ed eliminerebbe gradualmente il salario inferiore al minimo per i lavoratori con mancia, i dipendenti giovanili e i lavoratori con disabilità. Ma non è mai passato al Senato.
I lavoratori a basso salario stanno diventando

Ci sono varie analisi di quante persone guadagnano meno di $ 15 l’ora. L’Economic Policy Institute di sinistra lo scorso anno ha affermato che 22 milioni di persone vedrebbero un aumento della retribuzione se il salario minimo federale fosse aumentato a $ 15 l’ora nel 2025 ai sensi del Raise the Wage Act.

La cifra di Oxfam America è più alta perché include il numero di persone che attualmente guadagnano meno di $ 15 l’ora e guarda a un insieme più ampio di lavoratori che include salari con mancia, lavoratori con salario inferiore al minimo, gig worker, braccianti agricoli e operatori sanitari, ha affermato Henderson . Include anche Porto Rico, che aggiunge quasi 1 milione di persone.

Entrambe le analisi si basano sui dati dell’US Census Bureau.

Dove vivono i lavoratori meno pagati

Oxfam America, che sostiene la legislazione Raise the Wage Act, ha anche esaminato quali stati hanno quote maggiori della loro forza lavoro che guadagnano $ 15 l’ora.

Lo studio ha rilevato che il sud ha una percentuale sproporzionata di lavoratori che guadagnano meno di quella soglia, così come alcuni stati del Midwest e della regione delle Montagne Rocciose.

21 stati vedranno aumenti del salario minimo entro il 1 gennaio

In Texas, ad esempio, oltre il 60% delle donne di colore guadagna meno di 15 dollari l’ora. In Mississippi, il 45% della forza lavoro dello stato guadagna meno di tale importo.

All’altra estremità dello spettro, Washington, DC, ha un salario minimo di 15,20 dollari l’ora, mentre il salario minimo della California quest’anno è salito a 15 dollari l’ora per le aziende più grandi. Alcune località, tra cui Seattle, Denver e Los Angeles, hanno salari minimi ancora più elevati.

.

Leave a Comment