Scott dice che il suo piano potrebbe cambiare dopo il rimprovero di McConnell

Il presidente del Comitato senatoriale repubblicano nazionale (NRSC) ha dichiarato mercoledì che avrebbe continuato a lavorare sull’agenda politica che ha pubblicato la scorsa settimana, sottolineando che si trattava della sua lista di proposte piuttosto che del partito, dopo aver ricevuto respingimento dal leader della minoranza al Senato Mitch McConnellAddison (Mitch) Mitchell McConnellOn The Money — I legislatori si radunano contro le importazioni russe di petrolio Reynolds per concentrarsi sull’inflazione, le scuole in risposta al leader del GOP di Biden non condanneranno Greene, Gosar con le telecamere in funzione ALTRO (R-Ky.).

In un’intervista a The Hill mercoledì, il sen. Rick Scott (R-Fla.) ha detto che i candidati repubblicani in tutto il paese avrebbero corso le proprie gare indipendentemente dai suoi piani, anche se i democratici nazionali hanno segnalato che avrebbero usato la proposta per lanciare i repubblicani come aumentatori di tasse che avrebbero anche posto fine a programmi come Social Security e Medicaid .

“Ho esposto alcune idee politiche. Continuerò a lavorare su questo. Ci saranno cose con cui le persone sono d’accordo e con cui non sono d’accordo. Ci saranno, sai, cambiamenti che faremo man mano che le persone ci danno i loro pensieri, ma voglio avere una conversazione su ciò che facciamo”, ha detto Scott. “Questo è ciò in cui crede Rick Scott, non è il piano repubblicano. Sono stato molto chiaro che sono le idee politiche di Rick Scott. Non sono le idee politiche di nessun altro”.

McConnell e alti dirigenti repubblicani del Senato avevano preso le distanze dal loro partito dalle proposte di Scott. In una rara trasmissione pubblica di divisione, McConnell ha detto ai giornalisti martedì che il piano di Scott “non farà parte dell’agenda della maggioranza del Senato repubblicano”.

“Non avremo come parte della nostra agenda un disegno di legge che aumenti le tasse su metà del popolo americano e tramonti la previdenza sociale e il Medicare entro cinque anni”, ha detto McConnell, pochi istanti dopo che Scott ha lasciato la stessa conferenza stampa per tornare all’aula del Senato.

Scott ha rifiutato di dire se McConnell gli avesse dato un avvertimento sulle sue osservazioni in anticipo. Ma ha detto che è importante che gli elettori sappiano cosa farebbe una maggioranza repubblicana se eletta.

“Parlo con gli elettori, e quello a cui sono interessati è, quindi quando vinci, e la gente pensa che abbiamo una buona possibilità di vincere, cosa hai intenzione di fare?” Egli ha detto. “Questa è la roba di cui penso dovremmo parlare per assicurarci che quando vinciamo, facciamo qualcosa”.

I democratici hanno già prefigurato i prossimi sforzi per legare il piano di Scott – che chiede a ogni americano di pagare almeno alcune tasse federali e di far decadere tutta la legislazione federale dopo cinque anni – ai candidati repubblicani che corrono in tutto il paese.

“I Democratici del Senato sono grati per la leadership di Rick Scott all’NRSC. Ha esposto i piani dei repubblicani di aumentare le tasse sugli anziani e sulle famiglie che lavorano insieme alla fine di Medicare e Social Security, ha portato i repubblicani del Senato a una serie di devastanti fallimenti di reclutamento e ora i loro candidati imperfetti rimangono bloccati in primarie viziose e costose “, ha affermato David Bergstein , portavoce del Comitato per la campagna senatoriale democratica. “Gara dopo gara, le strategie di Rick Scott hanno danneggiato le campagne dei repubblicani al Senato e siamo entusiasti del suo lavoro”.

Il giorno dopo il discorso sullo stato dell’Unione, Scott ha affermato che il suo partito è pronto a riprendere il controllo del Senato equamente diviso.

“Questo dovrebbe essere un anno molto buono per noi. L’agenda di Biden è molto impopolare. Questo ci mette in condizione di vincere. Ora, devi avere buoni candidati; noi facciamo. Devi raccogliere buoni soldi; abbiamo”, ha detto Scott.

I repubblicani stanno difendendo 21 seggi al Senato, di cui due in Oklahoma dopo il senatore. James InhofeJames (Jim) Mountain InhofeThe Hill’s Morning Report – Quali sono le prospettive per il conflitto Russia-Ucraina? Il ritiro di Inhofe per dare il via a un intenso fantino in Oklahoma Sen. Inhofe risulta positivo al COVID-19 MORE ha detto la scorsa settimana che si sarebbe dimesso alla fine dell’anno. Tra i seggi elettorali del GOP ci sono concorsi competitivi in ​​stati come Pennsylvania, Ohio, Carolina del Nord e Missouri, dove gli incumbent repubblicani si stanno ritirando e gare potenzialmente difficili in cui Sens. Marco RubioMarco Antonio RubioLista crescente di repubblicani che non parteciperanno a SOTU per mandato di test Crescono le preoccupazioni per la stabilità di Putin, la mentalità Rubio salta SOTU per mandato di test COVID-19: “Non ho tempo” ALTRO (R-Fla.) e Ron JohnsonRonald (Ron) Harold Johnson domenica mostra in anteprima: la Russia invade l’Ucraina; Biden nomina Jackson alla Corte Suprema L’agenda di Scott stimola il contraccolpo dei Democratici, allo stesso modo del GOP Il senatore del GOP affronta una sfida sulle credenziali di Trump ALTRO (R-Wis.) cercano la rielezione.

Scott ha detto che Johnson “probabilmente ha lo stato più difficile”.

“Ma Ron è in realtà un buon amico e sta facendo una buona gara. Quello che Ron ha da offrire per lui è che è molto noto e sai cosa rappresenta,” ha detto Scott. “I Democratici hanno le primarie accese, penso che siano primarie di agosto, e chiunque ne uscirà penso sarà abbastanza lontano a sinistra, il che è d’aiuto a Ron”.

Ha indicato una manciata di stati in cui gli operatori democratici in carica devono affrontare promettenti sfidanti repubblicani, come Georgia, Arizona, Nevada e New Hampshire, insieme a razze potenzialmente in fase di sviluppo tardivo in Colorado e nello Stato di Washington.

“Stiamo vincendo in Georgia, stiamo vincendo in Nevada, abbiamo un’opportunità in Arizona, abbiamo un’opportunità nel New Hampshire. Penso che possiamo difendere tutti e 20 i nostri seggi repubblicani e penso che avremo dei dormienti”, ha detto Scott.

In molte delle gare più competitive di quest’anno, vasti campi di candidati repubblicani si contendono le elezioni primarie competitive. Cinque candidati di spicco si candidano per il Sen. Rob PortmanRobert (Rob) Jones PortmanPer le piccole imprese, la consegna elettronica dei documenti è fondamentale per il pieno beneficio della modernizzazione delle pensioni L’ambasciatore dell’Ucraina incontra i senatori a Capitol Hill Gibbons guida le primarie del Senato del GOP dell’Ohio: sondaggio ALTROla sede di (R) in Ohio; cinque corrono per sostituire il sen. Pat ToomeyPatrick (Pat) Joseph ToomeyThe Hill’s Morning Report – Biden sulla Russia: sfiducia e verifica l’assistenza sanitaria notturna — Biden punta su ulteriori finanziamenti per il COVID-19 Il Senato conferma il candidato di Biden FDA ALTRO (R) in Pennsylvania; e tre corrono per il sen. Riccardo BurrIl rapporto politico di Richard Mauze BurrCook sposta le previsioni per due gare del Senato verso il GOP The Hill’s Morning Report – Un giorno, due continenti, parole di guerra On The Money – Il Congresso evita la chiusura del governo ALTRO‘s (R) sede nella Carolina del Nord. Altri quattro candidati hanno raccolto ingenti somme nella corsa per sfidare il sen. Marco KellyMark KellyUS, alleati per rilasciare 60 milioni di barili di petrolio dalle riserve Il gruppo anti-aborto prende di mira Kelly in milioni di Arizona Campagna pubblicitaria On The Money — L’inflazione è rimasta ferma a gennaio mentre l’omicron infuriava ALTRO (D) in Arizona.

“Le primarie sono difficili. Ma se guardi ai nostri candidati, abbiamo buoni candidati in tutto il paese. Penso che le persone siano intelligenti e prenderanno buone decisioni e ci daranno candidati che possono vincere”, ha detto Scott. “Sono un ragazzo che crede che se ti alleni e parli dei problemi che interessano alle persone, hai una possibilità. E questo dovrebbe essere un anno repubblicano, quindi questo dovrebbe metterci in una posizione migliore, ma devi ancora darti da fare per vincere”.

Alcuni repubblicani hanno espresso preoccupazione per almeno una di quelle primarie, nel Missouri, dove il sen. Roy BluntRoy Dean BluntTwitter sospende il candidato al Senato per un post transfobico Gli avvocati criticano la “tiepida” richiesta di Biden di finanziamenti globali per il COVID-19 I tre repubblicani che hanno votato per confermare Brown Jackson per la corte d’appello ALTRO (R) va in pensione. Treno Gov. Eric Greitens (R), che si è dimesso di fronte a un grave scandalo, sembra guidare il campo di cinque eminenti repubblicani che corrono, portando i repubblicani a temere che un democratico possa essere in grado di rubare il seggio di fronte a un candidato fatalmente danneggiato .

Scott ha detto che non aveva intenzione di scegliere un candidato lì. Ha detto di aver chiesto a Blunt se aveva intenzione di pesare; Sensi. Josh HawleyJoshua (Josh) David Hawley Dai un pugno, Joe: non lasciare che Putin metta in ombra il tuo discorso sullo stato dell’Unione Equilibrio/Sostenibilità: il DNA salva l’orso accusato ingiustamente L’Ucraina mette alla prova il GOP fratturato ALTRO (R-Mo.) e Ted CruzRafael (Ted) Edward CruzCinque takeaway dalle primarie del Texas O’Rourke ottiene la nomination democratica per il governatore del Texas I senatori del GOP respingono duramente l’elogio di Putin da parte di Trump ALTRO (R-Texas) hanno approvato candidati diversi in gara.

“Non ho intenzione di pesare nella gara. So che le persone hanno espresso preoccupazioni. Penso che il Missouri sceglierà qualcuno che, sai, è uno stato repubblicano”, ha detto. “Troveremo un buon candidato”.

.

Leave a Comment