Real Madrid v Chelsea: ritorno quarti di finale di Champions League – in diretta! | Champions League

15:47

TEMPO: Real Madrid – Chelsea 0-1 (and.: 3-2)

Il Chelsea è stata di gran lunga la squadra migliore e merita pienamente il suo vantaggio nella serata. Non stanno lasciando andare il loro trofeo senza una battaglia infernale. Tanto lavoro da fare per Carlo Ancelotti durante la pausa.

15:45

45 minuti: James lancia il calcio di punizione nell’area del Real, dove Rudiger lancia un colpo di testa innocuo a lato. Ci sarà un minuto in più nel primo tempo.

15:44

44 minuti: Kross si impacchetta sopra un Werner in volo, a 35 yarde in posizione centrale. Punizione per il Chelsea, e i padroni di casa potrebbero davvero sentire il fischio dell’intervallo.

15:43

43 minuti: Loftus-Cheek è buono per continuare. “Come fa una persona che era nella migliore delle ipotesi mediocre in prestito al Fulham a giocare bene in un quarto di finale di Champions League?” meraviglia Richard Hirst dello stesso uomo.

15:43

41 minuti: Loftus-Cheek baratta in basso a destra e perde una lotta 50-50 con Vinicius. Si schianta a terra. Un livido Tuchel vuole un calcio di punizione, ma non arriva. Il gioco è fermo, però, poiché Loftus-Cheek non si alza. Potrebbe essersi affaticato quando ha colpito il tappeto erboso a ritmo.

15:40

40 minuti: Vinicius ha la palla tra i piedi sul limite del Chelsea D. C’è un’occasione per tirare brevemente, ma con Kroos e Benzema che urlano entrambi per la palla, è preso in tre menti. Il Chelsea cancella le sue linee.

15:38

38 minuti: Havertz scivola su Nacho ed è fortunato a sfuggire a un cartellino giallo, dopo aver tagliato il tallone del suo avversario da dietro. Anche i tifosi di casa non sono contenti di questo.

15:37

37 minuti: L’atmosfera locale non viene aiutata quando Benzema viene ammonito per aver preso Silva in faccia mentre i due si contendono un pallone alto.

15:37

36 minuti: Questo è tutto Chelsea. Finora sono stati meravigliosi, pressando forte il Real, tenendoli inchiodati nell’ultimo terzo. I padroni di casa stanno lottando per mantenere qualsiasi tipo di possesso.

15:35

34 minuti: Rudiger decide di fare un punt da 30 yard. Manda un tiro feroce navigando ben lontano dal palo di destra. Courtois lo aveva coperto.

15:33

32 minuti: … quindi detto questo, il Real si gode il primo periodo di possesso in campo per un bel po’. Modric istiga all’improvviso un uno-due con Benzema al limite dell’area… ma mentre si prepara ad incontrare il passaggio di ritorno con un tiro, Casemiro si mette in mezzo e ci prova lui stesso. Oltre il bar va. Modric non è il massimo soddisfatto.

15:30

30 minuti: Il Real sta lottando per uscire dalla propria metà campo. Stanno trovando la stampa del Chelsea estremamente problematica. I visitatori stanno controllando questo.

L’attaccante del Real Madrid Vinicius Jr (a sinistra) viene battuto sulla palla dal centrocampista del Chelsea Mateo Kovacic. Fotografia: Juanjo Martin/EPA

15:29

28 minuti: Kovacic si aggancia su una palla vagante, a 30 yard dalla porta del Real, e va in battuta. La palla scompare in alto nella tribuna. Il Chelsea sembra il più probabile per ottenere il prossimo gol in questo momento.

15:27

26 minuti: Mount e Loftus-Cheek si combinano bene in basso a destra, un cross che provoca un leggero kerfuffle nel mezzo prima di essere respinto. Il Bernabeu è un po’ in ansia. Il Chelsea ha fatto un buon lavoro nel convincere il pubblico del Real a calmarsi.

15:24

24 minuti: Vinicius quasi scuoia James a sinistra. James resta fermo per bloccare. La palla si rompe per Benzema, che manda un tiro feroce in porta. Silva devia il tiro sopra la traversa – giusto! – e dall’angolo non esce nulla, nonostante il risvolto poco convincente di Mendy.

15:23

22 minuti: Loftus-Cheek ha uno scavo da 25 yarde. Sbatte il suo tiro dritto a Casemiro. Dall’altra parte, Mendy nella porta del Chelsea non ha avuto molto da fare.

15:22

21 minuti: Entrambi i gruppi di fan stanno dando molto in questo momento. Nessuna sorpresa lì, con tutto così finemente bilanciato. Negli anni passati il ​​Chelsea avrebbe avuto ancora bisogno di altri due gol, altrimenti sarebbe uscito. Ma non c’è più alcun premio per i gol in trasferta, e ne basta uno ora per salire di livello. Si immaginano di prenderlo anche loro, Werner quasi si allontana sulla sinistra, fermato dal tiro da una parata di Carvajal.

15:19

19 minuti: Vinicius guida in basso a sinistra e scivola in campo. Tenta di liberare Benzema con un abile pungolo lungo il canale, ma il vecchio astuto Thiago Silva legge il pericolo e lo intercetta.

15:18

17 minuti: Il Real sembra rispondere in breve tempo, James regala palla e permette a Vinicius di correre sulla sinistra a ritmo. Entra nella scatola e dovrebbe avere un colpo, perché non c’è nessun altro con lui. Ma non gli piace l’angolo stretto e non incrocia nessuno in particolare.

15:16

OBBIETTIVO! Real Madrid – Chelsea 0-1 (Mount 15); agg 3-2

Chelsea suona pazientemente. Passa, passa, passa. La folla si agita un po’. Poi, all’improvviso, una palla sfrigola nel canale interno sinistro di Kovacic. È aiutato da Loftus-Cheek e Werner, e all’improvviso Mount sta irrompendo nella scatola nel mezzo! Apre il suo corpo e manda un fiducioso – e potente – sidefoot oltre Courtois e nella parte destra della porta!

Mason Mount del Chelsea segna il suo primo gol.
Mason Mount del Chelsea spara… Fotografia: Paul Childs/Action Images/Reuters
Mason Mount del Chelsea segna il suo primo gol.
E punteggi. Fotografia: Susana Vera/Reuters

15:13

13 minuti: Valverde spedisce il possesso a 30 yard dalla propria porta, brulicante di magliette gialle. Werner e Havertz si combinano lungo il canale interno-sinistro, la palla oscilla nell’area prima di finire in corner. Rudiger va a segno, mandando un colpo di testa sopra la traversa. Molto meglio dal Chelsea.

15:11

11 minuti: Vinicius accende improvvisamente i jet per precipitare lungo il canale interno sinistro. Ha colto James alla sprovvista e l’uomo del Chelsea è costretto a trascinarlo indietro prima che l’attaccante possa irrompere nell’area. Una prenotazione per James. Benzema calcia la punizione, di poco alla sinistra della D. Sopra la traversa si vola, turbando per niente Mendy.

15:10

9 minuti: Il Bernabeu sta rimbalzando, tra l’altro, anche se al momento un buon numero di seggi sono fuori uso per lavori di costruzione. Non c’è da stupirsi, perché il Real sta cominciando a dominare.

15:08

7 minuti: Vinicuis viene mandato a correre lungo la fascia sinistra, destinatario dell’oltraggioso colpo di tacco di Benzema. Il suo cross basso non trova nessuno, ma questo è il primo segno di quel tipo di interazione che ha causato così tanti problemi al Chelsea la scorsa settimana.

15:06

6 minuti: Modric gira nel cerchio centrale come se fosse il proprietario del posto, cosa che fa il piccolo genio. Fa un bel passaggio lungo il canale interno destro nella speranza di liberare Vinicius Junior, ma Mendy legge il pericolo, uscendo dalla sua scatola per spazzare via. Buon gioco a tutto tondo.

Luka Modric del Real Madrid (centro a destra) causa problemi ad Antonio Rudiger del Chelsea (a sinistra), Mason Mount (al centro a sinistra) e N'Golo Kante.
Luka Modric del Real Madrid (centro a destra) causa problemi ad Antonio Rudiger del Chelsea (a sinistra), Mason Mount (al centro a sinistra) e N’Golo Kante. Fotografo: Juan Medina/Reuters

15:05

4 minuti: Un lungo passaggio speculativo sulla destra del Real rischia di smascherare il Chelsea. Valverde lo insegue, ma Kovacic riesce ad intercettare e spegnere il pericolo. Meno male, non c’era nessun altro in giallo da nessuna parte, e in panchina Thomas Tuchel reagisce di conseguenza, saltando e urlando. Ha il giusto funk!

Thomas Tuchel, manager del Chelsea, dà istruzioni alla loro squadra.
Ascolta, è una filippica di Tuchel quella che si sente? Fotografia: Ángel Martinez/Getty Images

15:03

3 minuti: Una piccola possessione del Chelsea in mezzo al parco. Tanti fischi da parte dei tifosi di casa, a cui non piace per niente.

15:02

2 minuti: Courtois si lancia lungo… dritto verso Mendy nell’altra porta. È tutto un po’ franco.

15:01

Real, fai rotolare la palla e pompala in avanti rapidamente. Calcio di rinvio per il Chelsea, ma i padroni di casa hanno fatto una dichiarazione in anticipo. Vogliono che questa cravatta sia sistemata!

14:58

Le squadre sono fuori! Il Real Madrid indossa la sua famosa meringa bianca, mentre i campioni in carica d’Europa sfoggiano la loro divisa da trasferta gialla degli anni ’80. Partiremo dopo una rapida esplosione di Zadok the Priest (versione).

Un bel tifo dei tifosi del Real Madrid attende i giocatori quando scendono in campo.
Un bel tifo dei tifosi del Real Madrid attende i giocatori quando scendono in campo. Fotografia: Shaun Botterill/Getty Images

14:49

Ricordiamo che il Chelsea non è l’unica squadra a sperare in una rimonta stasera. Il Bayern Monaco è sotto di un gol contro il Villarreal. Barry Glendenning sarà dappertutto.

14:46

Thomas Tuchel parla con BT Sport. “Tutti vogliono un gol in anticipo in ogni piccola partita! Ma anche se il primo gol stasera è del Real Madrid, non ci fermeremo, ci proveremo. Certamente cercheremo di ottenere una pista per entrare magari nelle loro menti e suscitare qualche dubbio, ma se è il contrario continueremo a provarci. Dobbiamo correre dei rischi e trarre vantaggio da una migliore contropressione. Timo Werner è a parte. A Southampton ha colpito tre volte il palo, ha segnato due gol e alcuni assist, quindi si spera che possa mantenere lo slancio e continuare.

14:28

Un sacco di vecchie letture pre-partita per te. Innanzitutto dal punto di vista del Chelsea…

… poi da Prospettiva del Real Madrid.

14:01

Il Real Madrid ha apportato solo una modifica alla squadra nominata allo Stamford Bridge la scorsa settimana. Éder Militão è sospeso, quindi arriva Nacho.

Il Chelsea ha mischiato, apportando quattro modifiche all’XI titolare selezionato mercoledì scorso. Christian Pulišić, Andreas Christensen, Jorginho e il capitano César Azpilicueta scendono in panchina, per essere sostituiti da Marcos Alonso, Mateo Kovačić, Ruben Loftus-Cheek e Timo Werner. N’Golo Kanté prenderà il posto di Azpilicueta e indosserà la fascia da capitano.

13:52

Le squadre

Real Madrid: Courtois, Carvajal, Nacho, Alaba, Mendy, Modric, Casemiro, Kroos, Valverde, Benzema, Vinicius Junior.
Sostituzioni: Asensio, Marcelo, Lunin, Jovic, Lucas, Bale, Ceballos, Rodrygo, Mariano, Camavinga, Fuidias, Marin.

Chelsea: Mendy, James, Thiago Silva, Rudiger, Alonso, Kovacic, Loftus-Cheek, Kante, Mount, Havertz, Werner.
Sostituzioni: Arrizabalaga, Christensen, Jorginho, Pulisic, Bettinelli, Chalobah, Saul, Ziyech, Azpilicueta, Sarr, Vale.

Arbitro: Szymon Marciniak (Polonia).

13:30

Preambolo

Se la storia ci dice qualcosa, è che la difesa del titolo di Champions League da parte del Chelsea finirà stasera. Questo perché il Real Madrid li ha battuti 3-1 a Stamford Bridge la scorsa settimana, e quando il Real ha vinto in trasferta in Europa, ha superato il 94,4% delle volte. Sono 34 volte in 36 pareggi. È giusto dire che statisticamente il Chelsea è contrario.

Tuttavia, un uomo nei ranghi del Chelsea è stato responsabile di una delle due volte in cui il Real non è riuscito a farcela. Nel 2019, Hakim Ziyech ha segnato il primo gol nella straordinaria vittoria per 4-1 dell’Ajax al Bernabeu, eliminando i campioni in carica del Real dalla competizione che avevano vinto per tre anni consecutivi, nonostante avessero perso 2-1 all’andata ad Amsterdam. Quindi sa che si può fare. Il Chelsea sarà anche animato dai ricordi della scorsa stagione, quando ha eliminato il Real Madrid in semifinale. Il Real rimane il favorito caldo per passare, ovviamente … ma nulla è ancora firmato e sigillato. Il calcio d’inizio al Bernabeu è alle 20:00 BST, 21:00 a Madrid. E ‘acceso!

Leave a Comment