Ravnsborg dice che il Senato lo “rivendicherà” dopo l’impeachment della Camera

Il procuratore generale del South Dakota Jason Ravnsborg è stato messo sotto accusa, ma ha detto in una dichiarazione rilasciata martedì pomeriggio che pensava che il prossimo sarebbe finito solo a suo favore.

“La Camera dei Rappresentanti ha votato e rispetto il processo, ma attendo con impazienza il processo al Senato, dove credo che sarò vendicato”, si legge nella dichiarazione rilasciata da Ravnsborg.

Martedì, la Camera dei rappresentanti del South Dakota ha adottato per la prima volta gli articoli di impeachment per un titolare di una carica costituzionale, condannando il repubblicano di 45 anni per la sua condotta relativa a un incidente del 2020 che ha ucciso un pedone.

Il voto 36-31 sfida una raccomandazione emessa il 28 marzo da una speciale commissione investigativa di legislatori, che ha ritenuto che le azioni di Ravnsborg non costituissero reati impeachable, e innesca un processo al Senato che deciderà se Ravnsborg sarà costretto a lasciare l’incarico.

Leave a Comment