Quattro lavoratori RMV sono stati licenziati dopo che 2.100 conducenti hanno concesso la patente senza prova su strada

Quattro dipendenti del Registro degli autoveicoli del Massachusetts sono stati licenziati dopo che l’agenzia ha dichiarato di aver scoperto che a circa 2.100 conducenti erano state concesse le patenti senza dover sostenere un test su strada. Sono stati assegnati punteggi di superamento dei test su strada da due esaminatori di prove su strada presso il Brockton Service Center senza prendere la strada MassDOT ha affermato di aver notato per la prima volta attività sospette riguardanti alcuni account di clienti nel 2020 e ha avviato un’indagine, chiedendo l’aiuto delle forze dell’ordine del Massachusetts. “L’RMV ha licenziato quattro dipendenti coinvolti in questa questione e continuerà a lavorare con le forze dell’ordine sulle indagini in corso”, ha detto il portavoce di MassDOT Jacquelyn Goddard. Nell’ambito delle indagini sono stati licenziati due esaminatori di prove su strada e due dipendenti del centro servizi. Le lettere sono state inviate ai clienti che non hanno completato la prova su strada, secondo i record di RMV. “Tutte le persone colpite sono state contattate e dovranno sostenere e superare un test su strada entro 10 giorni”, ha affermato il portavoce di MassDOT. Se un cliente non effettua il test su strada entro dieci giorni, la sua licenza sarà sospesa. MassDOT ha affermato che da quando ha scoperto che sono state messe in atto ulteriori misure preventive, inclusa l’istituzione di controlli aggiuntivi nel sistema utilizzato per le transazioni delle licenze. L’incidente è l’ultimo a sollevare domande sulla gestione dei documenti critici da parte dell’RMV. Nel 2019, un conducente del Massachusetts la cui patente avrebbe dovuto essere sospesa a causa di una violazione nel Connecticut ha causato un incidente nel New Hampshire che ha ucciso sette motociclisti. In seguito all’incidente, l’RMV ha rivelato che migliaia di avvisi di violazione fuori dallo stato non erano stati esaminati e erano tenuti in scatole.Leggi di più: il sopravvissuto al mortale incidente motociclistico del New Hampshire fa causa a Mass. RMV

Quattro dipendenti del Registro dei veicoli a motore del Massachusetts sono stati licenziati dopo che l’agenzia ha dichiarato di aver scoperto che a circa 2.100 conducenti erano state concesse le patenti senza dover sostenere un test su strada.

Un’indagine interna di MassDOT e RMV ha stabilito che a partire dall’aprile del 2018, a circa 2.100 clienti sono stati assegnati punteggi di superamento dei test su strada da due esaminatori su strada presso il Brockton Service Center senza sostenere il test su strada.

MassDOT ha affermato di aver notato per la prima volta attività sospette riguardanti alcuni account di clienti nel 2020 e ha avviato un’indagine, chiedendo l’aiuto delle forze dell’ordine del Massachusetts.

“L’RMV ha licenziato quattro dipendenti coinvolti in questa questione e continuerà a lavorare con le forze dell’ordine sulle indagini in corso”, ha detto il portavoce di MassDOT Jacquelyn Goddard.

Nell’ambito delle indagini sono stati licenziati due esaminatori di prove su strada e due dipendenti del centro servizi.

Le lettere sono state inviate ai clienti che non hanno completato la prova su strada, secondo i record di RMV.

“Tutte le persone colpite sono state contattate e dovranno sostenere e superare un test su strada entro 10 giorni”, ha affermato il portavoce di MassDOT.

Se un cliente non effettua la prova su strada entro dieci giorni, la sua licenza verrà sospesa.

MassDOT ha affermato che da quando ha effettuato la scoperta, sono state messe in atto ulteriori misure preventive, inclusa l’istituzione di controlli aggiuntivi nel sistema utilizzato per le transazioni di licenza.

L’incidente è l’ultimo a sollevare dubbi sulla gestione dei documenti critici da parte dell’RMV.

Nel 2019, un conducente del Massachusetts la cui patente avrebbe dovuto essere sospesa a causa di una violazione nel Connecticut ha causato un incidente nel New Hampshire che ha ucciso sette motociclisti.

Dopo l’incidente, l’RMV ha rivelato che migliaia di avvisi di violazione fuori dallo stato non erano stati esaminati e venivano tenuti in scatole.

Per saperne di più: Sopravvissuto al mortale incidente motociclistico del New Hampshire fa causa a Mass. RMV

.

Leave a Comment