Pronostici UFC Vegas 54 – Combattimento MMA

Jan Blachowicz è probabilmente il campione più improbabile nella storia dell’UFC. È possibile per lui fare una corsa ancora più improbabile verso l’alto?

Il numero 4 dei pesi massimi leggeri nella classifica globale di MMA Fighting ha la possibilità di dimostrare di essere ancora un contendente quando combatte il numero 6 Aleksandar Rakic ​​​​nel main event di UFC Vegas 54 sabato. Questo segna il primo incontro di Blachowicz da quando ha perso il suo campionato contro Glover Teixeira in ottobre e mentre sarebbe facile escluderlo all’età di 39 anni, ha fatto carriera battendo le probabilità e quelle vittorie su Israel Adesanya, Dominick Reyes e Corey Anderson non sono così remoti nella vista posteriore.

Non che il curriculum di Blachowicz dovrebbe importare un briciolo a Rakic. Al di fuori di una discutibile sconfitta per decisione divisa contro Volkan Oezdemir, l’austriaco 205er è sembrato in tutto il mondo uno sfidante per il titolo infallibile e una prestazione dominante contro Blachowicz cementerà la sua causa per essere il prossimo in linea per il vincitore dell’imminente lotta per il titolo UFC 275 tra Teixeira e Jiri Prochazka. Rakic ​​ha già eliminato gli sfidanti del titolo in passato e ora ha l’opportunità di eliminare un ex campione.

In un’altra azione con le carte principali, i pesi massimi leggeri Ryan Spann e Ion Cutelaba si incontrano nel penultimo incontro della serata, i veterani dei pesi gallo Davey Grant e Louis Smolka si scontrano, l’ex sfidante del titolo UFC Katlyn Chookagian incontra la contendente dei pesi paglia Amanda Ribas in un incontro dei pesi mosca, Frank Camacho ritorna da un licenziamento di quasi due anni per combattere il nuovo arrivato leggero Manuel Torres, e il peso mosca Jake Hadley fa il suo debutto in UFC contro Allan Nascimento.

Che cosa: UFC Vegas 54

In cui si: APEX UFC a Las Vegas

Quando: Sabato 14 maggio. La carta preliminare di cinque combattimenti inizia su ESPN ed ESPN+ alle 19:30 ET, seguita da una carta principale di sei combattimenti su ESPN2 ed ESPN+ alle 22:00 ET.


(I numeri tra parentesi indicano la posizione in piedi Classifiche globali di combattimento MMA)

Jan Blachowicz (4) vs. Aleksandar Rakic ​​(6)

Sicuramente, Jan Blachowicz non può scioccare di nuovo tutti noi.

Notoriamente sono pessimo nel valutare i combattimenti di Blachowicz (delle sue ultime sei uscite, ho solo correttamente previsto che avrebbe battuto Ronaldo “Jacare” Souza), ma ancora una volta sto scegliendo con sicurezza contro di lui. In Rakic, ha un avversario di nove anni più giovane di lui che sta raggiungendo il massimo dal punto di vista fisico e abilità.

Rakic ​​ha lavorato duramente per mostrare quanto sia completo il suo gioco dopo essersi unito all’UFC con la reputazione di uno straordinario specialista. Sfrutta il suo impressionante telaio da 6 piedi-5 per creare vantaggiose situazioni di lotta pur essendo una minaccia per mettere a segno un tiro ad eliminazione diretta in qualsiasi momento. I fan potrebbero non amare lo stile più metodico che ha impiegato mentre si fa strada tra i primi 10 della divisione, ma Rakic ​​sta vincendo i combattimenti e non sta subendo molti danni nel farlo.

Penso che la maturità di Rakic ​​sia esattamente ciò di cui ha bisogno per superare Blachowicz, un combattente altrettanto vario che assapora un buon pezzo. Blachowicz sa che la sua migliore possibilità per battere il giovane Rakic ​​è trascinarlo nella sua lotta, portarlo fuori dalla sua zona di comfort e testare se ha davvero il coraggio del campionato.

Sono ottimista sulle possibilità di Rakic ​​di lottare per un titolo prima piuttosto che dopo, quindi ciò significa che mi aspetto che superi questa particolare gobba e lo faccia in modo impressionante. Rakic ​​per KO al secondo turno.

Scegliere: Rachico

Ryan Spann vs. Ione Cutelaba

Innanzitutto, siamo chiari, questo non è un evento co-main approvato da Alexander K. Lee. Nessuno dei due combattenti è classificato (Katlyn Chookagian e Amanda Ribas avrebbero dovuto davvero ricevere questo posto, in base al merito), non ci sono implicazioni per il contendente al titolo, e nemmeno un nome da tendone con uno sforzo di immaginazione. Detto questo, lotta divertente per condurci all’evento principale!

Il motivo per cui Ryan Spann e Ion Cutelaba sono stati prenotati in questo posto di prugne è a causa del potenziale caos dolce e dolce e mi aspetto che riescano. Spann incontrerà Cutelaba nel mezzo e lancerà le mani con lui, quindi cerca entrambi gli uomini per mangiare alcuni colpi duri. Cutelaba attirerà il primo sangue e spannerà Spann, ma “Superman” dovrebbe avere l’acciaio per rimanere in lotta.

Normalmente non mi piace ottenere questo specifico con le previsioni, ma non posso scrollarmi di dosso l’immagine di Cutelaba che persegue un traguardo, carica a capofitto tra le braccia di Spann e viene inviato tramite una ghigliottina. Sarebbe un modo molto carino per lui di perdere questa battaglia.

Scegliere: Spann

Davey Grant contro Luigi Smolka

Questo finirà al primo posto o sarà un front runner di Fight of the Night e io sono favorevole al primo. C’è una forte possibilità che Davey Grant e Louis Smolka aggiungano un altro barnburner dei pesi gallo a una lista che cresce esponenzialmente ogni anno, ma in realtà mi piace che Grant arrivi qui.

Non si può dire abbastanza quanto sia talentuoso Smolka e quanto a volte possano essere deludenti i suoi risultati. È un finisher d’élite la cui aggressività può avere la meglio su di lui e lo abbiamo visto subire alcune brutte sconfitte al primo turno negli ultimi anni. Grant è un ottimo match per lui, ma anche un altro avversario che potrebbe metterlo via velocemente.

Grant è stata una gioia da guardare da quando ha abbracciato uno stile di oscillazione libera, ma prevedo che sveli le sue capacità di sottomissione dormienti per questo. Per quanto sia bello andare in discoteca, è ancora più divertente andare in discoteca e sub loro, quindi cerca Grant per risolvere il combattimento dopo un’apertura frenetica e catturare Smolka in piedi. Da lì, afferrerà un collo e forzerà un colpo al primo round.

Scegliere: concessione

Katlyn Chookagian (3) vs. Amanda Ribas (8, SO)

È bello che Amanda Ribas abbia deciso di prenderla come una lotta tenace dopo aver perso l’occasione di affrontare Michelle Waterson a marzo, ma non c’è niente di divertente nel combattere Katlyn Chookagian poiché il brasiliano perennemente allegro lo scoprirà presto. Sta rinunciando a molte dimensioni a Chookagian, il che le renderà difficile implementare il suo grappling e raggiungere il suo percorso migliore per tirare fuori un ribaltamento.

Chookagian è inciampata in una circostanza simile un paio di anni fa quando ha accolto Jessica Andrade nella divisione pesi mosca, ma Ribas non ha il potere terrificante di Andrade né la pura fisicità necessaria per fare il prepotente su Chookagian. Vedo questo svolgersi molto di più come il tipico combattimento chookagiano poiché usa i suoi colpi a distanza per frustrare Ribas e superarla.

Se Ribas riesce a portare a termine questa lotta per un lungo periodo di tempo, è una storia diversa, ma Chookagian ha affrontato molti forti grappler e al di fuori dell’inimitabile Valentina Shevchenko nessuno di loro le ha imposto la propria volontà in quel modo. Questa dovrebbe essere un’altra vittoria decisiva per il miglior gatekeeper della divisione da 125 libbre.

Scegliere: Chookagiano

Frank Camacho vs. Manuel Torres

Un applauso per Frank Camacho, che torna in azione dopo che un incidente d’auto lo ha costretto a rinunciare a uno scontro di UFC 263 con Matt Frevola lo scorso giugno. Sono passati quasi due anni da quando abbiamo visto “The Crank” buttare giù ed è sempre divertente guardarlo.

Chiamata dura qui poiché Camacho ha un grande vantaggio in termini di esperienza rispetto al 27enne Manuel Torres, un recente acquisto della Contender Series dal Messico. Tuttavia, Torres è sembrato legittimo durante la sua attuale serie di tre vittorie consecutive, dimostrando che sa come usare la sua struttura slanciata in modo efficace quando colpisce e ingarbugliare i suoi avversari per le sottomissioni. È anche ingannevolmente forte, il che lo aiuterà se decide di implementare un piano di gioco più orientato al wrestling.

Camacho sarà il primo a dirti che ha una mentalità offensiva fino all’errore, abbandonando spesso qualsiasi strategia pre-combattimento una volta che il suo avversario è a portata delle sue mani pesanti. Potrebbe sopraffare Torres presto poiché è più testato in battaglia di chiunque altro Torres abbia affrontato finora. Ma mi fido di Torres per mantenere la calma, controllare la distanza e alla fine ha ferito Camacho con una raffica prima di finire a terra.

Scegliere: Torres

Jake Hadley contro Allan Nascimento

Il presidente dell’UFC Dana White ha tirato fuori il collo per portare Jake Hadley dopo che l’ex campione dei Cage Warriors ha perso peso e presumibilmente ha strofinato gli ufficiali nel modo sbagliato prima della sua apparizione nella Contender Series lo scorso ottobre. Ora è tempo che Hadley ricompensi quella fede.

C’è una ragione per cui l’imbattuto Hadley è una delle prospettive più pubblicizzate del Regno Unito. Hadley ha un buon wrestling, una difesa d’attacco non ortodossa e un motore elevato, l’ultimo dei quali è essenziale per sopravvivere nella divisione pesi mosca spesso trascurata dell’UFC. Il nome della partita per lui contro Allan Nascimento sarà pressione, pressione, pressione.

Nascimento porta grandi dimensioni nella divisione pesi mosca e abilità di sottomissione difficili. Combattere alle sue spalle non gli ha portato alla vittoria nella sua ultima uscita contro Tagir Ulanbekov, ma ha fatto lavorare Ulanbekov per guadagnare una decisione divisa e può facilmente catturare Hadley con una presa del nuovo arrivato UFC che sbaglia.

Finché Hadley sarà intelligente e coerente con il suo approccio di sabato, potrà eguagliare la prestazione di Ulanbekov. Ti piacerebbe vederlo fare qualche danno ai piedi prima di costringere l’azione a terra, ma Nascimento potrebbe non dargli questa opzione. Tuttavia, mi piace che Hadley prenda una decisione convincente anche se questa non si rivela essere una vetrina per i suoi talenti.

Scegliere: Hadley

Preliminari

Andrea Lee (13) def. Viviane Araujo (12)

Alan Patrick def. Michele Johnson

Angela Hill (13) def. Virna Jandiroba (14)

Tatsuro Taira def. Carlo Candelario

Nick Maximov def. André Petroski

Leave a Comment