Presunte bande nel dipartimento dello sceriffo di Los Angeles per essere indagate dal pannello di sorveglianza: NPR


Lo sceriffo Alex Villanueva del dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles. Almeno 41 deputati della contea di Los Angeles sono stati identificati come membri tatuati delle bande di Banditos o Executioners, secondo l’ispettore generale della contea.

Patrick T. Fallon/AFP tramite Getty Images


nascondi didascalia

attiva/disattiva didascalia

Patrick T. Fallon/AFP tramite Getty Images


Lo sceriffo Alex Villanueva del dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles. Almeno 41 deputati della contea di Los Angeles sono stati identificati come membri tatuati delle bande di Banditos o Executioners, secondo l’ispettore generale della contea.

Patrick T. Fallon/AFP tramite Getty Images

L’anno scorso, la giornalista Cerise Castle ha condotto un’indagine sulle bande all’interno del dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles. Ha dettagliato la lunga storia di queste bande e quanto siano ancora diffuse a Los Angeles, in una serie investigativa pubblicata da Knock LA.

“Ci sono almeno 18 bande all’interno del dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles”, secondo l’indagine, e sarebbero legate alla morte di almeno 19 persone, tutte uomini di colore. Il rapporto di Castle include un database di nomi di vice secondo quanto riferito coinvolti in queste bande. Il dipartimento non ha parlato con la testata giornalistica per la serie.

Questa settimana, il consiglio di sorveglianza civile incaricato di tenere d’occhio il dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles (LASD) ha annunciato che sta avviando un’indagine sulla prevalenza di bande di vice all’interno del dipartimento.

L’annuncio dell’indagine del comitato arriva circa un anno dopo che Knock LA ha pubblicato l’indagine di Castle.

“È stato un momento piuttosto completo per me vedere che è in corso un’indagine indipendente su queste bande di vice”, ha detto Castle a NPR al telegiornale.

Da quando il suo progetto è stato rilasciato, ha detto Castle, ha assistito a più occasioni in cui i deputati del LASD, insieme alle bande di cui fanno parte, “intraprendevano azioni eclatanti” contro i civili a Los Angeles.

“Molte storie non fanno notizia”, ​​ha detto.

Le sue indagini sulle bande di vice della LASD continuano.

Questo tipo di bande ha creato decenni di problemi all’interno del dipartimento e con il modo in cui tratta i cittadini di Los Angeles, secondo il consiglio di sorveglianza civile. Questi problemi includono denunce di discriminazione, forza eccessiva e persino omicidio.

“Le bande di vice hanno promosso e promosso la forza eccessiva contro i cittadini, discriminato altri deputati in base alla razza e al sesso e minato la catena di comando e disciplina”, ha affermato Sean Kennedy, presidente della commissione, in una nota. “Nonostante anni di storia documentata di questo problema, il Dipartimento non è riuscito a eliminare le bande”.

Lo sceriffo Alex Villanueva ha scritto su Facebook che le indagini nel suo dipartimento su presunte bande sono solo una “spedizione di pesca” e un “teatro politico”.

Ha scritto: “Nessun funzionario eletto, oi loro incaricati politici, mi hanno fornito nemmeno un nome” di un deputato coinvolto in bande.

L’indagine dovrebbe richiedere dai cinque ai sei mesi per essere completata. La commissione mira a determinare da quali stazioni operano queste bande, nonché la portata e l’impatto che questi gruppi hanno avuto sulle comunità che i deputati dovrebbero proteggere.

Quest’anno l’ispettore generale della contea ha anche avviato un’indagine sul dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles.

In una lettera inviata a Villanueva, l’ispettore generale della contea di Los Angeles Max Huntsman ha chiesto al dipartimento documenti che sono ancora dovuti agli investigatori.

In questa lettera, Huntsman ha affermato che almeno 41 deputati della contea di Los Angeles sono stati identificati come membri tatuati delle bande di Banditos o Executioners.

La legge della California richiede che le forze dell’ordine mantengano una politica che vieti tali “bande delle forze dell’ordine”. Eppure numerosi rapporti hanno mostrato l’esistenza di queste bande di vice all’interno del dipartimento dello sceriffo della contea.

Il legislatore della California ha definito le bande delle forze dell’ordine come “ufficiali di pace all’interno di un’agenzia delle forze dell’ordine che possono identificarsi con un nome e possono essere associati a un simbolo identificativo, inclusi, ma non limitati a, tatuaggi corrispondenti”. I legislatori hanno affermato che il problema sembra essere più prolifico nel dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles.

Leave a Comment