Polizia: un automobilista ha sparato dopo aver interrotto i sospetti che tentavano di rubare il catalizzatore a St. Paul

Un automobilista ha interrotto i sospetti che cercavano di rubare il convertitore catalitico dal suo veicolo durante il fine settimana a St. Paul, poi li ha inseguiti ed è stato colpito da colpi di arma da fuoco, ha detto lunedì la polizia.

Lo sparo, avvenuto intorno alle 2:40 di domenica nell’isolato 1100 di Marion Street, arriva nel mezzo di uno dei crimini più irritanti da risolvere per le forze dell’ordine: il furto di trasformatori che i criminali bramano per una vendita in contanti ai commercianti di rottami metallici, lasciando proprietari di veicoli con una fattura di riparazione pesante che può arrivare fino a migliaia di dollari.

Gli agenti hanno parlato con una donna di 56 anni che ha detto loro che suo figlio era stato colpito da colpi di arma da fuoco, secondo la polizia. Poco tempo dopo, Juan M. Ramirez, 23 anni, di St. Paul, è stato portato da sua sorella al Regions Hospital con una ferita da arma da fuoco non critica al torace. Era ancora ricoverato in ospedale a partire da lunedì pomeriggio.

Secondo i testimoni e le prove raccolte sulla scena, Ramirez avrebbe interrotto il furto. Quando i sospetti sono saltati su un’auto e se ne sono andati, Ramirez ha dato la caccia a un veicolo ed è stato colpito a colpi di arma da fuoco, ha detto la polizia.

Non sono stati annunciati arresti.

I furti di convertitori catalitici, che limitano le emissioni di scarico di un veicolo, sono apprezzati per i metalli preziosi che contengono e possono essere venduti per centinaia di dollari, in base alle condizioni, sono aumentati a livello nazionale negli ultimi due anni. Nel 2021 a St. Paul sono stati rubati quasi 2.000 convertitori catalitici, più di cinque al giorno.

Il portavoce della polizia di St. Paul Steve Linders ha detto che due persone sono state uccise quest’anno mentre interrompevano i furti del convertitore catalitico in corso.

“Comprendiamo che i furti del convertitore catalitico stanno facendo infuriare, ma non incoraggiamo le persone a confrontarsi con i ladri”, ha detto. “Invece, chiediamo alle persone di chiamare i servizi di emergenza sanitaria per denunciare un crimine in corso. Accendere le luci domestiche. Premere il pulsante antipanico sul telecomando del veicolo. E ottenere quante più informazioni possibili sui ladri in modo che possano essere condivise con gli investigatori”.

Marty Ruddy, che è presidente di Terra Firma Building and Remodeling a St. Paul, ha detto che la situazione era simile a quando gli hanno sparato il mese scorso dopo aver affrontato due persone che tentavano di vedere un convertitore catalitico dall’auto del suo collega.

Il convertitore catalitico di un veicolo aziendale era stato rubato all’inizio di quel mese, ha detto, quindi quando ha visto un’auto sospetta entrare nel parcheggio intorno alle 15:40 di febbraio. 21 a 2350 Territorial Road, Ruddy ha deciso di affrontare i sospetti.

Mentre si avvicinava a loro, è stato colpito da un colpo di arma da fuoco e i sospetti sono scappati.

“Sono stato in grado di strisciare attraverso il parcheggio in modo che un collega potesse chiamare i servizi di emergenza, dato che non avevo il telefono con me”, ha detto. “Sono stato fortunato a sopravvivere”.

Ruddy, 52 anni, ha subito una ferita da arma da fuoco all’anca sinistra, fratturandosi l’osso. Ha trascorso tre giorni all’HCMC. È ancora con le stampelle.

La polizia di St. Paul non è stata in grado di rispondere immediatamente se ci sono stati arresti in relazione a questo caso.

Don Reeder, portavoce della League of Minnesota Cities, ha affermato che l’organizzazione ha incluso la prevenzione del furto del convertitore catalitico tra le sue priorità legislative per il 2022.

Tre fatture sono in esame in questa sessione relative all’acquisto, all’acquisizione o alla vendita del convertitore catalitico, hanno affermato i funzionari della lega.

Un atto legislativo in sospeso autorizzerebbe la creazione di un database elettronico per consentire alle forze dell’ordine di monitorare la vendita di convertitori catalitici usati agli impianti di rottami metallici. Imita database simili utilizzati dai banchi dei pegni.

“Si tratta di informazioni che i commercianti di rottami metallici dovrebbero comunque raccogliere”, ha affermato il rappresentante di stato. Paul Novotny, R-Elk River, co-sponsor nella sua camera con Rep. Dale Lueck, R-Aitkin.

“Dato che sarebbe un database elettronico, allora è ricercabile” e facilmente accessibile da qualsiasi parte dello stato, ha affermato Novotny, che si è ritirato nel 2020 dopo oltre 30 anni come vice dello sceriffo della contea di Sherburne.

Per dissotterrare chiunque speri di scaricare un convertitore catalitico rubato, il disegno di legge di Novotny richiederebbe anche a tutti i rivenditori di rottami metallici di esporre in modo visibile un cartello che notifica agli avventori che tutte le transazioni che coinvolgono i dispositivi sono segnalate al Dipartimento di pubblica sicurezza dello stato e messe a disposizione delle forze dell’ordine in tutto lo stato.

A gennaio, il Consiglio comunale di San Paolo ha approvato una modifica dell’ordinanza che renderebbe un reato il possesso di un convertitore catalitico non collegato a un veicolo.

Al momento dell’approvazione dell’ordinanza, il membro del consiglio Chris Tolbert ha affermato che a molti dei suoi componenti di Highland Park e Macalester-Groveland sono stati rubati più volte i convertitori catalitici. “È una quantità di denaro devastante che le persone possono ottenere [it] sostituito”, ha detto.

Altri sforzi della città per reprimere questi furti, inclusa la polizia di St. Paul che contrassegnano i convertitori catalitici per renderli meno attraenti per i ladri, non hanno intaccato molto.

Dall’altra parte delle Twin Cities il mese scorso, Shakopee ha commesso un reato possedere un convertitore catalitico separato senza prove di proprietà.

Leave a Comment