Poiché gli stati considerano le esenzioni fiscali sul gas, non aspettarti grandi risparmi

Un segno riflette il prezzo per gallone di carburante in una stazione di servizio il 10 marzo 2022 a Miami, in Florida.

Joe Raedle | Getty Images

Gli americani stanno sentendo il pizzico dell’aumento dei prezzi del gas. Ora due stati, Maryland e Georgia, stanno temporaneamente sospendendo le tasse sul gas per aiutare i loro residenti a risparmiare denaro.

Altri stati potrebbero seguire mettendo in atto le proprie esenzioni fiscali sul gas.

I legislatori del Maryland hanno sospeso la tassa statale sul gas per 30 giorni, il che farà risparmiare ai conducenti 36,1 centesimi per gallone sul gas o 36,85 centesimi per gallone sul carburante diesel. L’esenzione dalla tassa sul gas potrebbe costare allo stato quasi $ 100 milioni.

La sospensione della tassa sul gas da parte della Georgia dovrebbe durare fino al 31 maggio. Lo stato applica in genere prelievi di 29,1 centesimi per gallone sul gas e 32,6 centesimi per gallone sul diesel.

Il prezzo medio nazionale di un gallone di gas è attualmente di $ 4,24, rispetto ai $ 2,88 di un anno fa, secondo AAA.

Altro da Finanza personale:
Perché un’esenzione fiscale federale sul gas non farà risparmiare molto ai consumatori
L’inflazione costa alle famiglie 300 dollari in più al mese
Perché la Fed alza i tassi di interesse per combattere l’inflazione

“Abbiamo visto il dolore alla pompa con i prezzi in rapido aumento che tutti stavano vedendo in tutto il paese, e abbiamo deciso di voler intraprendere un’azione urgente immediata”, il governatore del Maryland. Larry Hogan, un repubblicano, ha detto martedì a “Squawk Box” della CNBC.

Secondo quanto riferito, più di una dozzina di stati stanno prendendo in considerazione l’adozione di misure simili. Ci sono proposte a Capitol Hill per sospendere la tassa federale sul gas, che è di 18,4 centesimi per gallone.

“Penso che nelle prossime settimane e mesi avremo un gruppo di stati che sospenderanno temporaneamente le tasse sul gas”, ha affermato Jared Walczak, vicepresidente dei progetti statali presso la Tax Foundation.

Un’esenzione dalla tassa federale sul gas è “certamente possibile”, ha affermato.

Risparmio limitato

Tali mosse sarebbero senza precedenti.

Non c’è mai stata un’esenzione fiscale federale sul gas, ha detto Walczak. Inoltre, qualsiasi sgravio sulle tasse statali sul gas è stato per lo più limitato a solo un paio di giorni.

La tassa statale media sul gas è di circa 39 centesimi per gallone, o circa il doppio della tassa federale sul gas di 18,4 centesimi per gallone.

Se le tasse sul gas sono sospese da parte statale o federale, gli automobilisti impiegherebbero del tempo per accumulare risparmi sostanziali.

Alla domanda sulle stime secondo cui i conducenti del Maryland risparmierebbero in media solo circa $ 15 nei 30 giorni di sospensione della tassa sul gas, Hogan ha detto alla CNBC che pensa che la vacanza “fa un’enorme differenza per il consumatore medio”.

Le stime del modello di budget Penn Wharton hanno rilevato che un’esenzione dalla tassa federale sul gas fino alla fine dell’anno comporterebbe un risparmio di circa $ 50 per il conducente medio, sulla base dei prezzi attuali del gas.

Approccio mal mirato

Le esenzioni fiscali del gas potrebbero non essere le politiche più efficienti per altri motivi.

Mentre parte della riduzione delle tasse andrà ai consumatori, una parte sostanziale andrà a beneficio dei produttori, ha affermato Walczak.

Inoltre, se i prezzi scendono troppo precipitosamente, ciò potrebbe portare a carenze, ha affermato.

La maggior parte degli stati ha attualmente sostanziali eccedenze di bilancio, secondo Walczak. Ciò è dovuto in parte al fatto che con l’aumento dei redditi personali in mezzo alla pandemia sostenuta dalle politiche federali, gli stati sono stati in grado di raccogliere più denaro attraverso le tasse sul reddito e sulle vendite.

Il governo federale, d’altra parte, ha speso in deficit per la maggior parte della pandemia. Un’esenzione dalla tassa federale sul gas lascerebbe il governo “ancora più in bilico”, ha detto Walczak.

Sia per gli stati che per il governo federale, le tasse sul gas finanziano le infrastrutture stradali. Recidere quei legami renderebbe più difficile mantenerli, ha detto.

Mentre il conflitto Russia-Ucraina ha fatto aumentare i prezzi del gas, erano già aumentati in media di $ 1,30 per gallone nei 16 mesi precedenti a causa dell’inflazione, secondo Walczak.

Una sospensione dalle tasse federali o statali sul gas aiuterebbe solo i conducenti in un momento in cui tutti i consumatori si trovano ad affrontare prezzi record.

“Questo è mirato a un acquisto particolare quando i consumatori sentono il pizzico ovunque”, ha affermato Walczak. “È un approccio mal mirato a un’inflazione più ampia”.

.

Leave a Comment