Note sulle lesioni: Urias, Sims, Glasnow, Dobnak

Dopo aver subito uno stiramento al quadricipite sinistro nella partita dello Spring Training di ieri, Luis Uria sta affrontando almeno due settimane di licenziamento ed è “discutibile” per il giorno dell’inaugurazione, birrai manager Craig Avvocato ha detto a Todd Rosiak del Milwaukee Journal-Sentinel e ad altri giornalisti. Anche se a Urias mancano solo 14 giorni, non lascerà molto tempo a Urias per iniziare a giocare nella prima partita della Brew Crew il 7 aprile, e anche la sequenza temporale di due settimane è solo una proiezione poiché Counsell ha notato che Urias lo farà fare ancora più test.

Anche se non sembra che Urias stia affrontando un licenziamento troppo lungo, i Brewers probabilmente dovranno tornare presto alla loro panchina per sostituire il loro terzo base titolare. Milwaukee ha più opzioni di terza base ma non è un vero interbase di riserva, poiché Urias è stato anche visto come il miglior candidato per giocare short se Willy Adams aveva bisogno di una pausa. Altrimenti pablo rey (che ha solo poche partite in carriera come interbase), top prospect Brice Turang non ha ancora fatto il suo debutto in MLB e probabilmente i Brewers non vorranno far partire il suo orologio di servizio fino a circostanze così limitate.

Maggiori informazioni su altre situazioni di infortunio durante lo spettacolo…

  • Rossi giusto Luca Sims non sarà nel roster del giorno di apertura della squadra poiché ha più tempo per rafforzare il suo braccio, i Sims e il manager David Bell ha detto ai giornalisti (incluso Mark Sheldon di MLB.com). Sims ora è in buona salute, ma è in ritardo poiché la malattia e gli spasmi alla schiena hanno interrotto il suo solito lavoro fuori stagione. “Possiamo rivalutare più tardi, ma [first] assicurati che l’accumulo sia fatto bene e poi non ci precipitiamo in qualcosa e abbiamo un grosso problema”, ha detto Sims. L’assenza potrebbe consentire ad altri lanciatori di salire nel vuoto più vicino, poiché Sims è stato favorito come la prima scelta di Cincinnati per il nono inning di questa stagione, supponendo che i Reds abbiano davvero un set più vicino. Il 27enne Sims è passato al lavoro di soccorso a tempo pieno nel 2019 e ha un’ERA di 4,05 e un tasso di strikeout del 35,2% in 115 2/3 inning nelle ultime tre stagioni, sebbene il controllo e i fuoricampo siano stati problemi.
  • Tyler Glassnow non lancerà per 2-3 settimane dopo aver subito un intervento chirurgico artroscopico alla caviglia venerdì, secondo Raggi emittente Neil Solondz (Collegamento Twitter). La procedura ha rimosso alcuni corpi sciolti dalla caviglia destra di Glasnow. Sebbene la procedura sembri minore, il ritardo nella riabilitazione di Glasnow dall’intervento chirurgico di Tommy John potrebbe porre fine a qualunque speranza avesse la destra di lanciare nella stagione 2022. Glasnow ha subito l’intervento chirurgico a Tommy John lo scorso agosto, dandogli così una stretta finestra per tornare in questa stagione se avesse raggiunto la fascia bassa della consueta sequenza temporale di recupero di TJ di 12-15 mesi.
  • Gemelli hanno chiuso Randy Dobnak a causa del continuo dolore al dito medio del destrorso sulla mano che lancia, Do-Hyoung Park di MLB.com scrive. Non si sa per quanto tempo Dobnak sarà messo da parte, anche se sembra che non sarà nel roster del giorno di apertura. Dobnak inizialmente si è slogato il dito a fine giugno, quindi ha lanciato una sola partita per il resto della stagione a causa di un paio di piazzamenti in IL di 60 giorni. Anche prima dei problemi alle dita, Dobnak stava già lottando per un anno difficile e ha concluso con un’ERA di 7,64 su 50 2/3 inning.

.

Leave a Comment