Nikola Jokic primo con 2K punti, 1K rimbalzi, 500 assist; porta i Denver Nuggets ai playoff

DENVER — Nikola Jokic ha fatto la storia la notte in cui i suoi Denver Nuggets hanno conquistato il quarto posto consecutivo ai playoff con una vittoria per 122-109 sui Memphis Grizzlies.

Jokic è diventato il primo giocatore nella storia della NBA con 2.000 punti, 1.000 rimbalzi e 500 assist in una stagione. Giovedì sera ha totalizzato 35 punti, 16 rimbalzi, sei assist e cinque palle rubate.

“Amico è davvero eccezionale nel basket”, ha detto il compagno di squadra Bones Hyland.

La grande uscita di Jokic è arrivata dopo aver preso un gomito inavvertitamente da Jaren Jackson Jr. alla fronte e alla tempia destra che ha prelevato sangue nel minuto di apertura.

Dopo aver dovuto ritirarsi in panchina due volte per fermare l’emorragia, Jokic ha indossato una fascia rossa per il resto della partita aiutando i Nuggets (48-33) a superare un inizio traballante per evitare una spazzata della stagione per mano dei Grizzlies.

“L’MVP non è nemmeno una competizione”, ha dichiarato in seguito l’allenatore dei Nuggets Michael Malone. “Ci sono altri grandi giocatori. Non sto dicendo che non siano grandi giocatori. Ma quello che Nikola Jokic ha fatto quest’anno – con questa squadra, tutto quello che abbiamo dovuto affrontare – è semplicemente incredibile.

“Era bravo l’anno scorso, ed è anche meglio quest’anno”.

Nonostante le stelle scomparse Jamal Murray e Michael Porter Jr., i Nuggets hanno conquistato un posto tra i primi sei nei playoff della Western Conference ed hanno evitato il play-in a quattro squadre grazie a un’altra prestazione eccezionale dell’MVP in carica.

Possono ancora vincere la Northwest Division con una vittoria domenica sera contro i Los Angeles Lakers e due sconfitte degli Utah Jazz (48-32), che finiscono contro Phoenix Suns e Portland Trail Blazers. La vittoria di Denver ha anche bloccato i Minnesota Timberwolves nel play-in.

Aaron Gordon ha aggiunto 22 punti per i Nuggets.

Desmond Bane aveva 14 punti per i Grizzlies, che stavano uscendo da una sconfitta agli straordinari allo Utah mercoledì sera dopo aver già conquistato il titolo di prima divisione nella loro storia e aver assicurato la seconda testa di serie in Occidente.

“Penso che abbiamo giocato un buon basket, anche l’altra sera contro lo Utah. Stasera, semplicemente non ce l’avevamo”, ha detto l’allenatore dei Grizzlies Taylor Jenkins.

Jokic era il motivo principale.

“Gli abbiamo lanciato molto”, ha detto Jenkins. “E’ l’MVP per un motivo. È quasi impossibile proteggerlo. Ti batterà dall’interno, dall’esterno, come regia. Ha giocato ad un livello davvero alto stasera.”

I Grizzlies sperano di riavere la guardia All-Star Ja Morant questo fine settimana da un infortunio al ginocchio destro che lo ha messo da parte dal 18 marzo.

Malone si è detto preoccupato dopo aver visto Jokic insanguinato in un gioco così fondamentale per Denver.

“Il mio primo pensiero è stato Steve Nash in quella serie di playoff e non sono riusciti a fermare l’emorragia”, ha detto Malone. “E sto dicendo: ‘Di tutti i giochi, Nikola ha un gomito molto non dannoso, un gomito involontario alla testa e sta sanguinando.’

“Sto dicendo, ‘Non stasera.'”

Malone ha detto di aver implorato i suoi allenatori di fare tutto il possibile per fermare il flusso di sangue.

“Tipo, porta qui una pistola di base”, disse Malone. “E alla fine si è fermato, e Nikola ha fatto un’altra performance da MVP”.

Jokic ha detto che non continuerà a indossare la fascia, tuttavia. Lascerà quello sguardo a LeBron James.

“No, sto benissimo”, ha detto Jokic. “Non posso permettermi di vedermi due volte così”.

Jokic ha convenuto di aver avuto una stagione migliore rispetto allo scorso anno, ma ha detto che ci sono 20 superstar in questo campionato e che non sta facendo pressioni per un altro premio MVP.

“Se questo è abbastanza, è abbastanza”, ha detto. “No, non puoi controllarlo.”

Jokic ha ricevuto una palla da gioco dai Nuggets come ricordo della sua serata storica, ma ha scherzato che gli allenatori avrebbero probabilmente venduto la sua fascia insanguinata su eBay.

L’Associated Press ha contribuito a questa storia.

.

Leave a Comment