NHL Game 7 scelte, scommesse, quote per Lightning at Maple Leafs, Bruins at Hurricanes, Kings at Oilers

Tre Game 7 in un giorno? Che gioia per gli appassionati di hockey. Il primo round dei playoff della Stanley Cup è stato pieno di serie serrate e il trio di Game 7 di sabato è il miglior esempio.

Questa è la prima volta in otto anni che ci sono stati tre Game 7 nello stesso giorno. Inoltre, i matchup sono interessanti anche per una serie di motivi. L’incontro principale è probabilmente Tampa Bay a Toronto. Toronto non vince una serie di playoff dal 2004 e Tampa Bay è il due volte campione in carica della Stanley Cup.

Il programma dei playoff della Stanley Cup di sabato:

Ogni giorno, durante i playoff della Stanley Cup, gli sceneggiatori di The Athletic faranno le loro scelte. Mettiamo le nostre scelte, il palinsesto TV e tutta la copertura delle serie, oltre alle ultime quote, tutto in un unico posto che i fan possono facilmente assimilare e seguire. La nostra copertura approfondita della NHL è collegata sotto le scelte. Per le quote NHL in tempo reale di BetMGM, fai clic qui.

Bruins agli uragani

Squadra Moneyline Totale

+110

S 6 (+100)

-135

U6 (-120)

Gioco 6: Bruins 5, Hurricanes 2 | Serie a pari merito 3-3

Ricapitolando Sean tipo

Chi era il ragazzo? È sicuro e noioso, probabilmente, scegliere Brad Marchand in questo punto. È sempre eccezionale e giovedì sera è stato tranquillo sul lato extracurriculare della strada. Ma ha comunque avuto un enorme impatto; ha segnato per primo, che è stata la prima volta che Boston ci è riuscito nella serie, e la sua linea – potresti aver sentito parlare anche degli altri due ragazzi lì – è stata eccezionale.

Qual era la chiave? Dopo il gol di Marchand, è stata tutta una questione di giocatori di supporto di Boston. È vero per i Bruins da un paio d’anni ormai: se ottengono qualcosa dai sei centrali, sono una squadra pericolosa. Semplicemente non accade con sufficiente regolarità. Giovedì, però, hanno ottenuto gol da Charlie Coyle, Erik Haula, Derek Forbort e Curtis Lazar. Se lo ottengono in Game 7, fai attenzione, Carolina, e se lo ottengono in modo coerente, fai attenzione a tutti gli altri.

Keystat: Se Boston vince Gara 7, sarà la sua sedicesima vittoria di questo tipo nella storia della franchigia, rompendo un pareggio con i canadesi. Se gli Hurricanes vincono Gara 7, sarà la loro sesta consecutiva, eguagliando un record NHL più recentemente eguagliato dai Rangers nel 2015.

Misuratore di preoccupazione per i brufoli: 🤪🤪🤪🤪 … Lo slancio non viene trasferito da una partita all’altra, ma aiuta a entrare in Gara 7 con una vittoria.

Misuratore di preoccupazione per gli uragani: 🤯🤯🤯🤯🤯 … Loro sicuramente Dovrebbe sentire più pressione di Boston; erano una delle poche migliori squadre del campionato durante la stagione regolare e battevano a morte i Bruins ogni volta che si incontravano.

scrittore scegliere

Dom Luszczyszyn

Sean tipo

Sean McIndoe

Kevin Kurz

Jesse Granger

Shayna Goldman


Fulmine alle foglie d’acero

Squadra Moneyline Totale

+105

Sì 6,5 (-110)

-130

U 6.5 (-110)

Gioco 6: Lightning 4, Maple Leafs 3 (OT) | Serie a pari merito 3-3

Riepilogo di Max Bultman

Qual era la chiave? Prima di arrivare al punto, voglio dire questo: le Maple Leafs l’hanno fatto tanto proprio giovedì. Sono tornati di nuovo da un deficit iniziale, mostrando una resilienza davvero impressionante. Per una squadra il cui trucco mentale nei grandi momenti è stato (abbastanza) messo in discussione, è stato enorme vederli trasformare una buca per 2-0 in un vantaggio per 3-2 in una partita su strada ravvicinata. In un universo alternativo, questa è la storia del gioco. Ma due penalità di attacco alte a metà del terzo (una meritata, una abbastanza ovviamente fallita) hanno dato al Lightning un lungo 5 contro 3. Nikita Kucherov ha capitalizzato, pareggiando il gioco a tre e alla fine forzando i tempi supplementari. Anche dopo questo, però, i Leafs hanno avuto una buona prestazione nel frame extra, fino a quando un gioco bang-bang – iniziato con Auston Matthews, che era eccellente nel gioco, soffiando una gomma – che ha spazzato via quello che avrebbe dovuto essere un tale storia di successo.

Keystat? 0 e 8. Questo è il record di Maple Leafs nei giochi di chiusura dal 2017, con il loro nucleo attuale intatto. Sabato hanno un’altra possibilità per porre fine a questa narrazione. Ma è la statistica che si librerà sopra tutte le altre finché non lo faranno.

Misuratore di preoccupazione Maple Leafs: 🤯🤯🤯🤯🤯 … Era lì per la conquista, e giovedì hanno giocato davvero bene. Stanno anche ricevendo Game 7 a casa. La cattiva notizia? Beh lo sai.

Misuratore di preoccupazione per i fulmini: 🥴🥴🥴🥴 … Forse questo dovrebbe essere più alto, considerando che giovedì erano quasi legati al golf. Ma semplicemente non hanno demoni che hanno le Foglie.

scrittore scegliere

Dom Luszczyszyn

Sean tipo

Sean McIndoe

Kevin Kurz

Jesse Granger

Shayna Goldman


Re a Oilers

Squadra Moneyline Totale

+180

S 6,5 (+100)

-225

U 6.5 (-120)

Gioco 6: Oliatori 4, Re 2 | Serie a pari merito 3-3

Riepilogo di Harman Dayal

Chi era il ragazzo? Con sorpresa di nessuno, Connor McDavid era il re con le spalle al muro degli Oilers. McDavid ha aperto le marcature in meno di un minuto. Ha avuto l’ingresso in zona e l’assist secondario sul vincitore del gioco di Tyson Barrie. E ha messo un inchino su tutto con un forte gioco difensivo sul back check per spogliare Andreas Athanasiou e inviare Evander Kane per il marcatore dell’assicurazione a rete vuota.

Dall’inizio alla fine, il numero 97 è stato un cavallo di battaglia. Con McDavid sul ghiaccio, gli Oilers hanno segnato 20 tiri in porta e 3 gol a cinque contro cinque. I Kings come un’intera squadra hanno segnato 24 tiri e 1 gol sul 5 contro 5.

Keystat: Edmonton ha vinto la battaglia 5 contro 5 con un margine di 3-1. Le squadre speciali degli Oilers sono state così forti per la maggior parte di questa serie, ma ciò che li ha superati è quanto siano stati battuti gravemente ai pari: sono stati battuti 10-2 su 5 contro 5 nelle loro sconfitte. LA stava strappando vittorie dominando la battaglia alla pari. È stato fondamentale per Edmonton almeno tenere testa alla pari, hanno fatto di meglio vincendolo in modo decisivo grazie a McDavid.

Misuratore di preoccupazione dei re: 🤯🤯🤯🤯🤯 … Hanno la possibilità di vincere Gara 7, ma non aiuta il fatto che ora siano in viaggio, che McDavid en fuego e Darnell Nurse siano tornati.

Misuratore di preoccupazione degli oliatori: 🥴🥴🥴🥴 … Sono ancora a 60 minuti da un’altra possibile uscita del primo round.

scrittore scegliere

Dom Luszczyszyn

Sean tipo

Sean McIndoe

Kevin Kurz

Jesse Granger

Shayna Goldman


Scegli record (fino a venerdì)

SCRITTORE DISCO

Jesse Granger

29-17

Sean McIndoe

29-17

Dom Luszczyszyn

26-20

Shayna Goldman

25-21

Kevin Kurz

23-23

Sean tipo

22-24

Pronostici playoff NHL 2022: vincitori del 1° round, il più sopravvalutato, cavallo oscuro, campione della Stanley Cup e altro ancora

Più copertura dei playoff della Stanley Cup: Notizie | Podcast | probabilità

(Foto di Nikita Kucherov e Justin Holl: Mike Ehrmann/Getty Images)

.

Leave a Comment