McConnell chiama le celebrità del Super Bowl “senza maschera” mentre rimangono i mandati scolastici

Leader della minoranza al Senato Mitch McConnellAddison (Mitch) Mitchell McConnellMcConnell chiama le celebrità del Super Bowl “senza maschera” mentre i mandati scolastici rimangono L’unità americana è la chiave per un’Europa intera e libera Manchin chiarisce: Si opporrebbe al secondo candidato all’alta corte subito prima delle elezioni presidenziali ALTRO (R-Ky.) lunedì ha indicato la grande folla senza maschera al Super Bowl di domenica mentre prendeva di mira le politiche che impongono ai bambini l’obbligo delle mascherine scolastiche.

McConnell, parlando dall’aula del Senato, ha individuato le celebrità che hanno punteggiato l’enorme folla nel SoFi Stadium che è stata vista non indossare maschere, usandola come un’occasione per chiedersi perché i bambini in alcuni distretti scolastici dovessero ancora indossare maschere per il viso in classe.

“Gli americani che hanno assistito al Super Bowl hanno visto celebrità ricche che si divertono senza quasi una maschera in vista. Ma secondo le politiche dei Democratici, gli alunni di prima elementare che hanno assistito a quella grande festa senza maschera la scorsa notte hanno dovuto svegliarsi questa mattina e coprirsi la faccia in ordine. andare a scuola”, ha detto McConnell.

Le linee guida della NFL indicavano che i partecipanti dovevano attenersi ad alcuni protocolli COVID-19, tra cui fornire una prova di vaccinazione o un test COVID-19 negativo nelle ultime 48 ore e indossare sempre una maschera all’interno del SoFi Stadium tranne quando erano mangiare o bere.

Nonostante queste regole, la maggior parte delle 80.000 persone tra la folla è stata vista in televisione domenica senza maschere mentre guardavano i Los Angeles Rams affrontare i Cincinnati Bengals.

“Le aule americane sembrano essere gli ultimi posti in cui i democratici locali, statali e federali accetteranno che esistono calcoli sui costi e benefici e che la trasmissione zero semplicemente non è possibile”, ha aggiunto McConnell.

Rappresentante. Dan CrenshawDaniel CrenshawQuesto problema assicurerà l’eliminazione dei democratici nel 2022 Il panel di House Ethics respinge l’ammenda di screening di sicurezza inflitta al legislatore del GOP Juan Williams: Il GOP è un partito anti-americano ALTRO (R-Texas) lunedì ha criticato allo stesso modo le celebrità che sono state viste senza maschera al Super Bowl.

“Penso che questo sia solo sempre più frustrante per gli americani poiché questa sciocchezza ‘regole per te, ma non per me’ si verifica”, ha detto Crenshaw mentre appare in “Fox & Friends”.

“Non credono davvero che le maschere funzionino o siano efficaci in questi casi. Sanno che le persone possono uscire e vivere la propria vita. Continueranno a farlo e non noteranno l’ipocrisia in cui si stanno impegnando”, ha detto Crenshaw .

Diversi governatori democratici nell’ultima settimana si sono mossi per allentare o revocare i mandati delle maschere all’interno, citando una diminuzione del carico dei casi e del tasso di ospedalizzazione, ma alcuni di questi stati richiedono ancora ai bambini di indossarli a scuola.

Il governatore del Nevada Steve SisolakSteve SisolakIl governatore del Nevada revoca il mandato della maschera a Las Vegas offrendo agli insegnanti un bonus fino a K per rimanere al lavoro in mezzo all’ondata di COVID-19 Sette governatori più vulnerabili rischiano la rielezione nel 2022 ALTRO (D) ha annullato tutti i mandati di maschere emessi dallo stato nel suo stato la scorsa settimana a causa di metriche pandemiche ottimistiche. Il governatore del New Jersey Phil MurphyPhil MurphyMcConnell chiama le celebrità del Super Bowl “senza maschera” mentre i mandati scolastici rimangono The Hill’s Morning Report – Il mondo pronto per la guerra Il governatore del New Jersey difende l’allentamento dei mandati delle maschere, prevede che altri seguiranno l’esempio con il clima più caldo ALTRO (D) ha revocato i mandati di mascheramento per le scuole nel suo stato, che entreranno in vigore nelle prossime settimane.

“Tasso di trasmissione, tasso di positività ricoveri, casi nelle trasmissioni scolastiche – tutto andando in una direzione drammaticamente buona”, ha detto Murphy domenica durante la discussione della sua decisione. “Il fatto è che la nostra esperienza è molto diversa in questo momento dall’esperienza dello stato americano medio”.

.

Leave a Comment