Matt Ryan ha scambiato con Colts: Falcons inviando l’ex MVP della NFL a Indianapolis per la scelta del terzo round

Matt Ryan è in viaggio verso una nuova casa della NFL mentre gli Indianapolis Colts sono pronti a stendere il tappeto rosso per il suo arrivo. Gli Atlanta Falcons hanno gettato il peso dell’intera città dietro il loro campo per acquisire l’ex quarterback degli Houston Texans Deshaun Watson, prima di vedere i loro sforzi fallire in modo spettacolare dopo che l’ex Pro Bowler è tornato indietro e ha accettato uno storico accordo dai Cleveland Browns, ma poi le domande sono rimaste aperte cosa accadrebbe con la relazione fratturata tra i Falcons e Ryan.

Queste domande hanno ora ricevuto risposta dai Falcons, che hanno stretto un accordo con i Colts per inviare il quattro volte quarterback del Pro Bowl a Indy come sostituto nel 2022 di Carson Wentz in cambio di una scelta del terzo round del 2022, insider di CBS Sports NFL Jason La Canfora ha confermato.

Secondo quanto riferito, le due parti sono state in trattative con i Colts da quando hanno sentito la notizia della decisione di Watson, se non un po’ prima, ma c’era molto da risolvere nei negoziati. Dopo aver respinto il bonus garantito di Ryan di $ 7,5 milioni – tre giorni fa ma posticipato a lunedì in quanto i Falcons attendevano la decisione di Watson di consentire un possibile scambio di Ryan – avevano tempo fino alle 16:00 ET per far uscire Ryan da Atlanta o pagagli quanto dovuto.

Inoltre, da un punto di vista generale, Ryan ha un totale di $ 23,75 milioni in contanti la prossima stagione e i Falcons saranno costretti a mangiare un NFL-record $ 40,5 milioni in denaro morto.

Ryan lascia i Falcons dopo aver trascorso 14 stagioni con la squadra, unendosi a loro come terza scelta assoluta della lega nel 2008, accumulando 59.735 yard di passaggio e 367 touchdown a 170 intercettazioni. Alla fine avrebbe guidato la squadra al Super Bowl, ma il famigerato crollo per 28-3 subito per mano di Tom Brady e dei New England Patriots rimane la più grande macchia sul suo curriculum di QB altrimenti robusto.

A rendere le cose un po’ più complesse in questo scambio è stato il fatto che i Colts non erano gli unici corteggiatori di Ryan, con La Canfora che ha anche notato che i Seattle Seahawks stavano lavorando per vincere la gara per l’ex MVP della NFL. I Seahawks sono entusiasti del loro blockbuster NFL, vale a dire lo scambio di Russell Wilson con i Denver Broncos per un pacchetto che includeva il quarterback Drew Lock, e sarebbe interessante vedere se Lock viene inviato ai Falcons, originariamente scritto a matita pubblicamente come QB1 per la prossima stagione ma, in realtà, diventando l’ennesimo potenziale asset da includere in uno scambio successivo.

C’è anche un’altra ruga in tutto questo, ed è Baker Mayfield.

Mayfield, che ha rilasciato una lettera d’addio non così velata prima dello scambio per Watson, inizialmente ha chiesto uno scambio quando Watson ha detto ai Browns che erano fuori dal concorso a premi, ma Cleveland gli ha consegnato un deciso “no” prima di atterrare Watson e dire Mayfield era libero di trovare un partner commerciale. Si dice che Mayfield stesse guardando i Colts come il suo miglior punto di atterraggio, ma dopo aver atterrato Ryan, ora spingerà Mayfield ad Atlanta … o Seattle … e, se è la seconda, Lock troverà poi la sua strada verso la prima ??

Ma aspetta, c’è di più.

I Falcons hanno rapidamente riempito il posto vacante lasciato dalla partenza di Ryan portando a bordo il free agent Marcus Mariota con un contratto biennale, dove l’ex seconda scelta assoluta si riunirà con l’allenatore Arthur Smith, i due che hanno trascorso del tempo insieme ai Tennessee Titans. La mossa consente a Smith di mantenere almeno i Falcons competitivi in ​​tempo reale, tenendo d’occhio la ricerca del vero successore di Ryan, mentre i Colts potrebbero presto trovarsi a contemplare una mossa di libero arbitrio che potrebbe riunire Ryan con il suo ex connazionale offensivo e compagno La leggenda di Atlanta Julio Jones, che è stato rilasciato dai Titans questa offseason; in quella che sta diventando una lezione della NFL in sei gradi di separazione.

In quelli che sono stati un vortice nei primi giorni della free agency della NFL 2022, l’ultimo domino in caduta, ovvero Ryan, è ora pronto a spingere anche gli altri.

Leave a Comment