Los Angeles spende fino a $ 837.000 per ospitare un singolo senzatetto

LOS ANGELES (AP) — Un programma da 1,2 miliardi di dollari destinato a costruire rapidamente alloggi per la numerosa popolazione di senzatetto di Los Angeles si sta muovendo troppo lentamente mentre i costi stanno aumentando, con un progetto in fase di sviluppo che dovrebbe raggiungere gli 837.000 dollari per ogni unità abitativa, una città audit divulgato mercoledì.

Circa 1.200 unità sono state completate da quando gli elettori hanno approvato la spesa nel 2016, che era allora un fulcro di una strategia intesa a togliere migliaia di persone dalle strade. Ma il conteggio delle unità costruite finora è “del tutto inadeguato” nel contesto della crisi dei senzatetto, afferma l’audit emesso dal controllore cittadino Ron Galperin.

Negli ultimi anni, gli accampamenti per senzatetto si sono diffusi praticamente in ogni quartiere, mentre la popolazione è salita a circa 41.000 persone. Molti sono tossicodipendenti o malati di mente e la violenza è all’ordine del giorno.

Il programma “non è ancora in grado di soddisfare le esigenze della crisi dei senzatetto”, ha affermato Galperin in una lettera che accompagna il rapporto di 31 pagine. Il ritmo di sviluppo è lento, ha affermato, mentre il costo di ciascuna unità continua a salire, in alcuni casi a “altezze sbalorditive”.

La maggior parte delle unità sono monolocali o appartamenti con una camera da letto. L’audit ha rilevato che il 14% delle unità costruite ha superato i $ 700.000 ciascuna e si stima che un progetto in fase di pre-sviluppo costerà quasi $ 837.000 per unità.

L’audit ha rilevato che i prezzi più elevati per i materiali da costruzione durante la pandemia, compreso il legname, insieme alla carenza di manodopera potrebbero contribuire all’aumento dei costi.

In un tweet, il sindaco democratico Eric Garcetti sembrava contestare qualsiasi suggerimento che il programma – formalmente noto con il titolo al ballottaggio del 2016, Proposition HHH – fosse fuori strada.

Il programma “sta producendo più unità di quanto promesso, a un costo inferiore al previsto”, ha scritto Garcetti. “Ci sono già 1.200 unità online che forniscono alloggi e servizi critici. E HHH consegnerà oltre 10.300 unità di alloggi solidali e convenienti entro il 2026”.

John Maceri, amministratore delegato di People Concern, una delle più grandi organizzazioni non profit di Los Angeles al servizio dei senzatetto, è d’accordo con la conclusione generale che la città ha bisogno di costruire alloggi in modo più rapido ed economico. Ma ha avvertito che il programma, mentre un passo nella giusta direzione, rappresenta solo una piccola parte del denaro necessario per completare i progetti.

La soluzione, ha affermato, è il finanziamento innovativo, la riduzione della burocrazia che rallenta i progetti e gli incentivi per gli sviluppatori ad aggregare i finanziamenti per accelerare la costruzione. “Gli alloggi non hanno tenuto il passo con l’urgenza della crisi dei senzatetto senza riparo”, ha detto Maceri.

L’audit arriva in un momento in cui i senzatetto sono una questione dominante nelle elezioni del sindaco della città, con un vasto campo di candidati che promettono di fare di più su una questione che ha messo Los Angeles sotto i riflettori nazionali sgraditi. Tende cadenti, camper arrugginiti e strutture improvvisate utilizzate dai senzatetto sono diventati luoghi familiari da Hollywood a Venice Beach e persino all’ombra del municipio.

Garcetti, che è stato nominato l’anno scorso dal presidente Joe Biden per diventare ambasciatore in India, è all’ultimo anno del suo secondo mandato. Gli è impedito per limiti di mandato di candidarsi per la rielezione.

Governatore Democratico Gavin Newsom, in attesa della rielezione quest’anno, ha stanziato somme record per combattere i senzatetto che pervadono tutte le principali città dello stato e anche molte comunità più piccole. Lo stato sta fornendo circa 12 miliardi di dollari in programmi per i senzatetto in due anni.

La portata del problema in espansione può essere vista nel bilancio della città: quando Garcetti è entrato in carica nel 2013, la città stava spendendo circa 10 milioni di dollari per curare i senzatetto. Il budget che ha firmato l’anno scorso includeva circa 1 miliardo di dollari.

Tuttavia, l’incapacità del governo di liberare gli accampamenti da strade, parchi e marciapiedi ha lasciato gli elettori arrabbiati e frustrati. Nel 2019, l’allora presidente Donald Trump ha minacciato di intercedere, anche se non ha mai agito sulla minaccia. Il sindaco progressista di San Francisco, London Breed, il mese scorso ha dichiarato lo stato di emergenza nel distretto di Tenderloin della città dopo essersi stufato dei senzatetto e dello spaccio di droga.

A Los Angeles, l’audit ha affermato che il progetto HHH comprende 8.091 unità abitative, la maggior parte con servizi connessi per la salute mentale e il trattamento dell’abuso di sostanze, distribuite su 125 progetti. Circa 4.200 sono in costruzione. Altri fondi al di fuori del programma HHH vengono utilizzati per altre 2.369 unità.

L’audit ha segnalato che in futuro sarebbe stato necessario un nuovo approccio – e miliardi in più di spesa.

“Anche se i piani futuri non sono stati finalizzati, la costruzione di decine di migliaia di unità aggiuntive utilizzando lo stesso modello costerà probabilmente miliardi di dollari e impiegherà troppo tempo per adattarsi all’urgenza dell’emergenza dei senzatetto in corso”, ha concluso l’audit. Ha esortato la città a “trovare modi per ampliare progetti più veloci ed economici”.

Leave a Comment