Lodato l’End Game Heroics di Jrue Holiday; Marcus Smart ha sbattuto mentre Bucks batte i Celtics | Rapporto Bleacher

Foto di AP/Charles Krupa

Shaquille O’Neal li chiama “Gli altri”, i giocatori di ruolo in una squadra che circonda le sue superstar. Mercoledì sera, Giannis Antetokounmpo aveva bisogno di uno dei suoi aiutanti per fare un grande passo avanti, con Khris Middleton ancora fuori per un infortunio.

Entra in vacanza Jrue.

Il playmaker dei Milwaukee Bucks ha realizzato un blocco cruciale su un tentativo di layup di Marcus Smart negli ultimi momenti e lo ha spogliato sul prossimo possesso di Boston, aiutando Milwaukee a vincere 110-107 e ad afferrare un gioco 5 cruciale sulla strada.

NBA @NBA

CHE BLOCCO DA JRUE HOLIDAY.

E SI GUADAGNA IL POSSESSO 🤯

6.6 lasciato su TNT pic.twitter.com /zombWL9ipA

I Bucks ora sono in vantaggio per 3-2 nella serie di semifinali della Eastern Conference.

Mentre il Greek Freak è stato bravo per 40 punti e 11 rimbalzi, è stato Holiday – che ha aggiunto 24 punti, otto rimbalzi e otto assist per buona misura – che ha letteralmente rubato questo per i Bucks.

Mentre Holiday provava l’amore, il Difensore dell’anno Smart si è ritrovato vittima di due brillanti giocate difensive.

E no, Twitter non è stato gentile:

Questa è stata una sconfitta brutale per una squadra dei Celtics che sembrava pronta a trarre vantaggio in questa serie. Jayson Tatum (34 punti) e Jaylen Brown (26 punti) sono stati eccellenti. I Celtics erano in vantaggio di ben 14 punti nel quarto quarto. Questo era loro per la presa.

Invece, la serie torna a Milwaukee venerdì, con i campioni in carica a una partita dalle finali della Eastern Conference, grazie a Holiday.

Leave a Comment