Lo sceriffo della contea di Carteret identifica 8 persone a bordo di un piccolo aereo precipitato al largo della costa del NC

BEAUFORT, NC (WTVD) — L’ufficio dello sceriffo della contea di Carteret ha rilasciato i nomi di tutte le otto persone che erano a bordo di un piccolo aereo che si è schiantato al largo della costa della Carolina del Nord Domenica.

Ernest Durwood Rawls, 67 anni, di Greenville, era il pilota del Pilatus PC-12 che stava riportando il gruppo a Beaufort da una battuta di caccia nella contea di Hyde, secondo l’ufficio dello sceriffo.

A bordo c’era anche il figlio di Rawls, Jeffrey Worthington Rawls, 28 anni, di Greenville, insieme a Stephanie Ann McInnis Fulcher, 42 anni, di Sea Level, e il fidanzato di Fulcher e la guida di caccia del gruppo Douglas Hunter Parks, 45 anni, di Cedar Island.

A bordo c’erano anche quattro adolescenti; Il figlio di Fulcher, Jonathan Kole McInnis, 15, Noah Lee Styron, 15, di Cedar Island, Michael Daily Shepard, 15 di Atlantic, e Jacob Nolan Taylor, 16, di Atlantic.

“L’ufficio dello sceriffo della contea di Carteret desidera esprimere le nostre più sentite condoglianze e condoglianze alle famiglie in questi tempi estremamente difficili”, si legge in una dichiarazione dell’ufficio dello sceriffo.

La Guardia Costiera ha dichiarato martedì sera di aver sospeso le ricerche dei passeggeri. La Guardia Costiera ha detto di aver perquisito 2.014 miglia quadrate in un periodo di 48 ore.

“La Guardia Costiera continuerà a lavorare al fianco dei nostri partner locali attraverso operazioni di recupero in corso. Le nostre più sentite condoglianze vanno alla comunità del Down East”, ha affermato il capitano. Matt Baer, ​​comandante di settore, settore North Carolina. “Siamo grati per l’eccezionale collaborazione che abbiamo avuto con i nostri partner statali e locali, nonché con numerosi volontari”.
Nella ricerca sono stati coinvolti:

Lunedì, i funzionari hanno detto che un corpo era stato recuperato e identificato il giorno prima, ma non hanno rilasciato il nome della vittima.

“Non abbiamo alcuna indicazione che qualcuno sia sopravvissuto all’incidente”, ha detto lo sceriffo della contea di Carteret Asa Buck in una conferenza stampa lunedì.

Tutti e quattro gli adolescenti a bordo sono andati alla East Carteret High School, che ha circa 600 studenti, ha affermato il sistema scolastico in una nota.

Dopo la notizia dell’incidente di domenica, consulenti scolastici, psicologi e membri del team di crisi provenienti da tutta la contea si sono concentrati sull’essere una risorsa per gli studenti in lutto.

I consulenti rimarranno “finché sarà necessario ulteriore supporto”, afferma la dichiarazione, aggiungendo che il sistema scolastico “continua a esprimere la sua più profonda preoccupazione, sostegno e simpatia per coloro che sono coinvolti e colpiti da questo tragico evento”.

Charlie Snow, un caro amico del pilota, ha detto che Ernest Rawls aveva precedentemente volato per la sua compagnia, Outer Banks Airlines e che anche lui e Rawls avevano volato insieme. L’anziano Rawls era un pilota altamente qualificato ed estremamente capace, per non parlare di un meccanico aeronautico di alto livello, ha detto Snow, che è anche un pilota.

“Se qualcuno fosse riuscito a uscire da qualcosa, se fosse stato possibile uscirne, avrebbe potuto farlo”, ha detto Snow durante un’intervista telefonica con l’Associated Press. “Quindi mi fa pensare che qualunque cosa sia successa sia stata catastrofica. Ma sai, è solo una speculazione.”

Snow ha detto che lui ed Ernest Rawls erano come fratelli e amici da 20 anni.

“Semplicemente non conosco molte persone al mondo che ho amato meglio di lui”, ha detto Snow. “Era solo un bravo ragazzo, un grande pilota, un uomo meraviglioso – un bravo uomo cristiano”.

Snow ha detto che l’aereo su cui stava pilotando Rawls era di proprietà di Parks.

Kendra Lewis ha organizzato una veglia di preghiera per martedì sera nella città costiera di Atlantic, che ha una popolazione di circa 500 persone e si trova in una regione chiamata Down East.

Lewis, 29 anni, e altri vicini hanno raccolto centinaia di candele per le persone in lutto che si riuniranno nel parcheggio di un negozio di alimentari chiuso.

“Siamo solo una vecchia comunità di pescatori”, ha detto. “Siamo abituati a stare insieme e a prenderci cura l’uno dell’altro”.

Lewis ha guardato i quattro ragazzi crescere.

“Sono la definizione di gente del Down East”, ha detto. “Si cacciavano. Si amavano. Erano solo una parte della comunità. Siamo tutti solo una grande famiglia”.

Lunedì le squadre di ricerca stavano ancora cercando il corpo principale dell’aereo. Le autorità avevano identificato tre campi di detriti, che si erano spostati più lontano dalla costa nell’Oceano Atlantico.

L’aereo monomotore si è schiantato in acqua a circa 18 miglia a nord-est di Michael J. Smith Field a Beaufort verso le 14 di domenica, secondo un’e-mail della Federal Aviation Administration.

Una notifica preliminare di incidente sul sito web della FAA ha rilevato che l’aereo “si è schiantato in acqua in circostanze sconosciute”.

FlightAware ha elencato una partenza per quell’aereo dall’aeroporto di Hyde County alle 13:35 di domenica e ha notato che è stato visto l’ultima volta vicino a Beaufort alle 14:01

“Le nostre preghiere e le nostre profonde preoccupazioni vanno alle famiglie e ai cari dei passeggeri”, ha detto il Gov. Roy Cooper ha twittato lunedì pomeriggio. “Siamo grati per le persone nel nostro stato e nelle agenzie locali che stanno sostenendo gli sforzi della Guardia Costiera e di altri soccorritori”.

Sull’incidente indaga il National Transportation Safety Board.

L’Associated Press ha contribuito.

Copyright © 2022 WTVD-TV. Tutti i diritti riservati.

.

Leave a Comment