L’homer di Harold Castro solleva i Detroit Tigers oltre i Tampa Bay Rays, 3-2

ST. PIETROBURGO, Fla. — Il destro dei Detroit Tigers Alex Faedo ha preso il monticello lunedì per il suo ritorno al Tropicana Field, a circa 20 miglia dalla sua città natale di Tampa e 150 miglia dall’Università della Florida.

È stato un inizio di ritorno a casa.

Faedo ha trascorso la maggior parte della sua vita in Florida e da bambino ha partecipato a molte partite dei Tampa Bay Rays. Questa volta, il debuttante di 26 anni è entrato nel campo da baseball – confrontato con il veterano della MLB di 12 anni Corey Kluber – e ha concesso solo una corsa mentre lanciava nel sesto inning.

“Passo dopo passo”, ha detto Faedo. “Non cercare di pensarci troppo. Non cercare di esagerare. Ho fatto del mio meglio per non essere troppo ansioso là fuori. È stato un sogno che si è avverato. Sono stato a un sacco di partite qui. Potevo sentire il sostegno tra la folla”.

Leave a Comment