L’ex moglie accusa di abusi il principale candidato al Senato del GOP del Missouri

COLUMBIA, Mo. (AP) – L’ex governatore del Missouri Eric Greitens, ora uno dei principali candidati repubblicani al Senatoè stato fisicamente violento e ha dimostrato un “comportamento così instabile e coercitivo” che sono state prese misure per limitare il suo accesso alle armi da fuoco, secondo le nuove accuse della sua ex moglie rivelate lunedì negli atti del tribunale.

La dichiarazione giurata di Sheena Greitens fa parte di una disputa sull’affidamento dei figli in corso nel Missouri. Professore di relazioni pubbliche all’Università del Texas, ha chiesto il divorzio da Eric Greitens dopo uno scandalo sessuale che ha portato alle sue dimissioni da governatore nel giugno 2018. Ora chiede alla corte di spostare il caso di custodia ad Austin in parte per risparmiare i suoi figli rinnovata l’attenzione del pubblico mentre Eric Greitens cerca di organizzare un ritorno politico.

Un avvocato di Sheena Greitens non ha risposto immediatamente a un messaggio in cerca di commento. In una dichiarazione inviata via e-mail, il responsabile della campagna di Greiten, Dylan Johnson, ha definito le accuse “completamente false” e “motivate politicamente”.

“La sua ex moglie è impegnata in un ultimo disperato tentativo di distruggere in modo vendicativo il suo ex marito”, ha detto Johnson. “Eric è sempre stato un grande papà, che ama i suoi ragazzi e li ha sempre messi al primo posto, ed è per questo che chiede la piena custodia dei suoi figli”.

Le accuse potrebbero complicare il suo tentativo di emergere dall’agosto del Missouri. 2 primaria come candidato del GOP e potenzialmente mettere a repentaglio la possibilità del suo partito di mantenere un seggio chiave al Senato nelle elezioni generali.

Nella dichiarazione giurata, Sheena Greitens definisce il suo ex marito come qualcuno che ha minacciato di usare le sue connessioni politiche e la sua influenza per distruggere la sua reputazione per ottenere la custodia dei bambini.

“Prima del nostro divorzio, durante una discussione alla fine di aprile 2018, Eric mi ha messo al tappeto e mi ha confiscato il cellulare, il portafoglio e le chiavi in ​​modo che non fossi in grado di chiedere aiuto o di districarmi con i nostri figli da casa nostra”, ha scritto Sheena Greitens nel deposito. “Ho avuto paura per la mia sicurezza e quella dei nostri bambini a casa nostra”, aggiungendo in seguito che il suo “comportamento includeva violenza fisica nei confronti dei nostri bambini, come ammanettare il nostro figlio di allora di 3 anni a tavola in davanti a me e strattonandolo per i capelli.

Un tempo uno stato oscillante, il Missouri è diventato più affidabile repubblicano negli ultimi anni. Ma la corsa per riuscire in pensione il sen. Roy Blunt sta tuttavia ricevendo l’attenzione nazionale perché alcuni nell’establishment del GOP sono ansiosi che, con le accuse rilasciate lunedì e gli scandali precedenti, Greitens possa affrontare vulnerabilità contro un democratico. E con il Senato equamente diviso, il GOP non può permettersi di perdere quello che altrimenti sarebbe un seggio sicuro.

Greitens è stato una stella nascente del GOP dopo la sua elezione nel 2016, un carismatico ex ufficiale dei Navy SEAL e Rhodes Scholar che ha fondato un’organizzazione no-profit a favore dei veterani. Non ha nascosto nemmeno la sua ambizione, riservando il sito web EricGreitensForPresident.com.

I repubblicani non furono gli unici a corteggiarlo. Un ex democratico, Greitens è stato contattato dai funzionari della campagna democratica della Camera per candidarsi al Congresso prima delle elezioni del 2010.

Ma tutto sembrava svanire dopo essere stato incriminato con l’accusa di violazione della privacy nel febbraio 2018 a St. Louis, accusato di aver scattato una foto compromettente del suo parrucchiere senza il suo consenso durante una relazione extraconiugale del 2015. In breve tempo, un comitato della Camera del Missouri ha iniziato a indagare sui problemi di finanziamento della campagna e Greitens ha affrontato una seconda accusa di reato a St. Louis, accusata di aver fornito alla sua raccolta fondi politica l’elenco dei donatori dell’organizzazione di beneficenza dei suoi veterani.

Sheena Greitens ha detto che il suo ex marito le ha ammesso di aver, in effetti, scattato una foto compromettente del suo parrucchiere che ha portato all’invasione criminale dell’accusa di privacy. Ma nella dichiarazione giurata dice che lui l’ha avvertita che avrebbe potuto affrontare problemi legali se mai avesse rivelato questo fatto. In seguito ha appreso che non era così.

Eric Greitens ha mantenuto per lo più un basso profilo dopo le sue dimissioni nel 2018. La situazione è cambiata l’anno scorso dopo che la Commissione etica del Missouri ha scoperto la “probabile causa” che la campagna di Greitens avesse violato la legge sul finanziamento della campagna, ma anche “non ha trovato prove di alcun illecito da parte di Eric Greitens, individualmente.

Greitens ha detto che la sentenza lo ha “completamente esonerato”.

La dichiarazione giurata di Sheena Greitens, tuttavia, offre un quadro cupo dei suoi giorni calanti come governatore. A un certo punto, ha detto, Eric Greitens ha acquistato una pistola ma si è rifiutato di dirle dove fosse. Ha anche minacciato di uccidersi “a meno che non avessi fornito uno specifico sostegno politico pubblico”, ha scritto.

Il comportamento è stato così allarmante, ha scritto, che in tre diverse occasioni a febbraio, aprile e maggio 2018, “più persone oltre a me erano abbastanza preoccupate da intervenire per limitare l’accesso di Eric alle armi da fuoco”.

A un certo punto, Eric Greitens ha fatto riferimento al fatto che lui aveva i figli – e lei no – mentre cercava di persuadere Sheena Greitens a cancellare le e-mail che aveva inviato al terapista familiare in cerca di aiuto, secondo la dichiarazione giurata.

“Eric ha minacciato di accusarmi di abusi sui minori se non avessi cancellato le e-mail e convinto il terapeuta a cancellarle”, ha scritto.

Ha anche detto che durante la stessa telefonata, Eric Greitens l’ha rimproverata definendola “odiosa, disgustosa, cattiva, viziosa … bugiarda b – – – h”, accusandola di fornire informazioni su di lui ai pubblici ministeri e al St. Louis Post -Spedizione giornale.

Poche settimane dopo, si è arrabbiato e l’ha affrontata quando ha cercato di volare con i bambini a casa dei suoi genitori, ha detto.

Ha “minacciato di venire all’aeroporto e farmi arrestare per rapimento e abuso di minori, dicendo che a causa della sua autorità di ex governatore che aveva sostenuto le forze dell’ordine, la polizia lo avrebbe sostenuto e non mi avrebbe creduto”.

Nel 2020, dopo aver informato Eric Greitens di aver accettato un lavoro all’Università del Texas, ha detto che ha minacciato di “usare la sua influenza politica per ottenere la revoca della mia offerta di lavoro”.

Il riemergere del suo ex marito in politica è stato faticoso, ha detto Sheena Greitens nella dichiarazione giurata. Nel frattempo, la sua passata capacità di influenzare le forze dell’ordine e i giudici aggiunti, così come il potere ancora maggiore che otterrebbe come senatore, sono “estremamente intimidatori”, ha scritto.

“Ora che Eric è un candidato per una carica federale, l’interesse pubblico per la mia vita, il mio rapporto con Eric e la sua rottura, e l’esistenza di problemi di custodia tra me e Eric vengono riaccesi e riportati nella discussione pubblica centrale, Sheena Greitens ha scritto.

“Il peso di questi fatti e l’intimidazione che provocano” giustifica lo spostamento del caso in Texas, ha scritto, dove “la portata del suo potere e della sua influenza è significativamente inferiore”.

___

Slodysko ha riferito da Washington.

.

Leave a Comment