L’ex capo dell’ERCOT dice che stava seguendo la direzione di Abbott per fermare i blackout quando hanno accumulato miliardi di bollette durante il blocco

L’ex capo della rete elettrica del Texas mercoledì ha verificato in tribunale che quando ha ordinato ai prezzi dell’energia di rimanere al tetto massimo per giorni e giorni durante la gelida tempesta invernale e il blackout dello scorso anno, facendo pagare miliardi di dollari in bollette per le compagnie elettriche, ha stava seguendo la direzione del governatore Greg Abbott.

“Mi ha detto che il governatore le aveva comunicato che se fossimo usciti da interruzioni a rotazione era imperativo che non riprendessero”, testò Magness. “Dovevamo fare ciò che dovevamo fare per realizzarlo”.

IMPARENTATO: Il caso di fallimento di Brazos è pronto per l’apertura, con in gioco 1,9 miliardi di dollari di bollette elettriche non pagate

L’anno scorso il portavoce del governatore, Mark Miner, ha affermato che il governatore non è stato “in alcun modo coinvolto” nella decisione di mantenere i prezzi al massimo di 9.000 dollari per megawattora, più di 150 volte i prezzi normali. Ha descritto la decisione di inviare un assistente al centro operativo di ERCOT nel mezzo della crisi come basata sulla sensazione che l’operatore di rete stesse diffondendo “disinformazione”.

“Come i texani si aspetterebbero, il governatore Abbott ha incaricato tutte le persone coinvolte di fare ciò che era necessario per mantenere l’alimentazione accesa e prevenire la perdita di vite umane. Questa è la stessa istruzione che il governatore Abbott ha dato al PUC e all’ERCOT all’inizio di quest’anno: fai quello che deve essere fatto per mantenere l’alimentazione”, ha detto Miner in un’e-mail mercoledì pomeriggio.

La decisione di mantenere i prezzi dell’energia al limite massimo è ora al centro di un processo fallimentare condotto dalla cooperativa elettrica Brazos Electric con sede a Waco.

Brazos sostiene che la decisione è stata presa in modo sconsiderato, sommando a una bolletta elettrica di $ 1,9 miliardi da ERCOT che li ha costretti al fallimento.

“Non ha fatto nulla per portare più generazioni online”, ha detto Lino Mendiola, uno degli avvocati che rappresentano Brazos. “Si è trattato di un tentativo di rimedio che non ha risolto nessuno dei problemi causati dal temporale invernale”.

L’ordine originario di aumentare i prezzi dell’energia elettrica al limite è stato emesso dalla Commissione per i servizi pubblici il 12 febbraio. 15, per cercare di riportare online le centrali elettriche e incoraggiare i grandi utilizzatori di energia come fabbriche e impianti petrolchimici a rimanere offline. ERCOT ha deciso di mantenere i prezzi al massimo fino al 10 febbraio 19, una decisione che il Texas Independent Market Monitor ha criticato in un rapporto lo scorso anno per aver “superato il mandato della Commissione”.


Kevin Morazan si scalda le mani dopo aver fulminato la sua griglia a carbone per cucinare dopo aver perso energia nell’area di Greenspoint a causa di blackout continui a seguito di una nevicata notturna lunedì 20 febbraio 15, 2021 a Houston. Le temperature sono precipitate nell’adolescenza lunedì con neve leggera e pioggia gelata. La stufa nel suo appartamento è elettrica.


Brett Coomer, Houston Chronicle / Fotografo personale

Le persone si radunano in un rifugio per il riscaldamento allestito presso la Gallery Furniture martedì 20 febbraio.  16, 2021 a Houston.  Dato che le temperature sono rimaste sotto lo zero martedì e molti nel quartiere intorno al negozio di mobili senza elettricità, Jim

Le persone si radunano in un rifugio per il riscaldamento allestito presso la Gallery Furniture martedì 20 febbraio. 16, 2021 a Houston. Poiché le temperature sono rimaste sotto lo zero martedì e molti nel quartiere intorno al negozio di mobili senza elettricità, Jim “Matress Mack” McIngvale ha aperto il suo negozio per aiutare i residenti della zona a venire dal freddo.


Brett Coomer, Houston Chronicle / Fotografo personale

Gli agenti di polizia di Houston Kenneth Bigger, al centro, e Aaron Day, al centro-destra, distribuiscono coperte alle persone mentre una tempesta invernale continua a colpire l'area martedì 2 febbraio.  16, 2021, sotto la porzione sopraelevata della I-45 nel centro di Houston.

Gli agenti di polizia di Houston Kenneth Bigger, al centro, e Aaron Day, al centro-destra, distribuiscono coperte alle persone mentre una tempesta invernale continua a colpire l’area martedì 2 febbraio. 16, 2021, sotto la porzione sopraelevata della I-45 nel centro di Houston.


Jon Shapley, Houston Chronicle / Fotografo dello staff

Victor Hernandez, a sinistra, e Luis Martinez riempiono i loro contenitori d'acqua con un tubo da un rubinetto a Haden Park, giovedì 2 febbraio.  18, 2021 a Houston.  I funzionari del Texas hanno ordinato a 7 milioni di persone di far bollire l'acqua del rubinetto prima di berla dopo giorni di temperature record che hanno danneggiato le infrastrutture e congelato i tubi.

Victor Hernandez, a sinistra, e Luis Martinez riempiono i loro contenitori d’acqua con un tubo da un rubinetto a Haden Park, giovedì 2 febbraio. 18, 2021 a Houston. I funzionari del Texas hanno ordinato a 7 milioni di persone di far bollire l’acqua del rubinetto prima di berla dopo giorni di temperature record che hanno danneggiato le infrastrutture e congelato i tubi.


Brett Coomer, MBO/Associated Press

(Foto dei fotografi dello staff di Houston Chronicle)

“Questa decisione ha comportato costi aggiuntivi di 16 miliardi di dollari per il mercato di ERCOT”, ha scritto Carrie Bivens, direttrice dell’Independent Market Monitor di ERCOT.

Ora Abbott deve affrontare domande sulla propria colpevolezza nella gestione del blackout dell’anno scorso. Il candidato governatore democratico Beto O’Rourke ha rilasciato una dichiarazione mercoledì in cui affermava che Abbott aveva “ancora una volta messo i profitti dei suoi donatori sulle persone di questo stato”.

“Abbott ci ha fregati e continuerà a fregarci finché non lo escludiamo”, ha detto.

Magness, che è stato licenziato l’anno scorso, ha difeso a lungo le sue azioni e quelle di altri funzionari ERCOT come necessarie per evitare che la griglia scivoli in un blackout totale che potrebbe richiedere settimane o mesi per riprendersi.

Ma in una testimonianza davanti al tribunale fallimentare federale di Houston martedì e mercoledì, ha spiegato in dettaglio come Walker era arrivato al centro operativo di ERCOT nel mezzo della crisi e gli ha trasmesso la richiesta di Abbott di porre fine ai blackout a rotazione.

Magness ha affermato di essere d’accordo sul fatto che fosse ancora un rischio, spiegando che anche se le centrali elettriche stavano iniziando a tornare online il 17 febbraio, il sistema era tutt’altro che sicuro. Alcune centrali elettriche erano ancora offline a causa di problemi di fornitura di freddo o gas e si temeva che se i prezzi dell’energia potessero tornare alle normali condizioni di mercato, i grandi utenti di energia avrebbero potuto iniziare a tornare online e utilizzare riserve di energia cruciali.

“Stavamo ancora assistendo a 40.000 megawatt di interruzioni. Al picco avevamo 52.000 megawatt, ma 40.000 sono ancora tanti”, ha detto Magness. “Abbiamo visto il potenziale per la riduzione del carico tornare di nuovo.”

CORRELATO: La riunione ERCOT per tutta la notte solleva domande sul ruolo di Abbott nella debacle dei prezzi dell’energia

E ha descritto come dopo così tante ore di interruzioni di corrente, c’era il rischio che i problemi del Texas potessero precipitare, spiegando come gli impianti idrici che facevano affidamento sulla generazione di riserva avrebbero presto esaurito il carburante se fossero ripresi i blackout rotanti.

«E non so cos’altro» disse.

Il giudice che sovrintende al processo, il giudice fallimentare degli Stati Uniti David Jones, ha risposto: “Stai guardando nell’ignoto”.

“Non credo che nessuno direbbe che non stavi cercando di fare la cosa giusta”, ha detto.

Blinda Whaley versa l'acqua in una pentola a bollire dopo aver ricevuto una cassa d'acqua e del cibo da un gruppo di volontari guidato da Marcel McClinton nel quartiere di Benson del 1900 giovedì, 12 febbraio.  25, 2021 a Houston.  I residenti del quartiere di Fifth Ward hanno ricevuto diversi casi di acqua e cibo per aiutare a riprendersi dalle recenti tempeste invernali.  Gli abitanti del quartiere sono da diversi giorni senz'acqua a causa della rottura dei tubi a causa del gelo.

Blinda Whaley versa l’acqua in una pentola a bollire dopo aver ricevuto una cassa d’acqua e del cibo da un gruppo di volontari guidato da Marcel McClinton nel quartiere di Benson del 1900 giovedì, 12 febbraio. 25, 2021 a Houston. I residenti del quartiere di Fifth Ward hanno ricevuto diversi casi di acqua e cibo per aiutare a riprendersi dalle recenti tempeste invernali. Gli abitanti del quartiere sono da diversi giorni senz’acqua a causa della rottura dei tubi a causa del gelo.


Brett Coomer, Houston Chronicle / Fotografo personale

Hannah Siqueiros, pulisce l'isolamento da un soffitto danneggiato dopo che un tubo rotto è stato riparato sopra la cucina nella casa di Michelle Toy mercoledì, febbraio.  17, 2021 in primavera.  L'acqua proveniente da un tubo danneggiato sopra la cucina ha fatto crollare il soffitto.

Hannah Siqueiros, pulisce l’isolamento da un soffitto danneggiato dopo che un tubo rotto è stato riparato sopra la cucina nella casa di Michelle Toy mercoledì, febbraio. 17, 2021 in primavera. L’acqua proveniente da un tubo danneggiato sopra la cucina ha fatto crollare il soffitto.


Brett Coomer, Houston Chronicle / Fotografo personale

(Foto dei fotografi dello staff di Houston Chronicle)

Leave a Comment