L’ex candidato governatore Eliot Cutler è stato arrestato con l’accusa di possesso di materiale pedopornografico

Eliot R. Cutler è stato arrestato venerdì per possesso di materiale di sfruttamento minorile, ha detto venerdì il procuratore distrettuale della contea di Hancock.

Eliot Cutler, mostrato durante una corsa per il governatore del Maine nel 2014. Gregory Rec/fotografo personale

Cutler, 75 anni, due volte candidato governatore, deve affrontare quattro capi di imputazione per possesso di materiale sessualmente esplicito di un minore di età inferiore ai 12 anni, ha affermato il procuratore distrettuale della contea di Hancock Matt J. Foster.

I soldati della polizia di stato del Maine lo hanno preso in custodia nella sua fattoria di Brooklyn senza incidenti dopo un’indagine di due mesi, ha detto la polizia di stato del Maine.

I quattro conteggi sono reati di classe C, punibili fino a 5 anni di carcere, ma potrebbero essere in arrivo ulteriori accuse, ha detto Foster.

L’affitto di Cutler era fissato a $ 50.000. Foster ha detto che una dichiarazione giurata di arresto non sarà sbloccata fino a quando Cutler non farà la sua prima apparizione in tribunale. Non è ancora chiaro quando vedrà un giudice. Se Cutler, un ricco avvocato, non paga la cauzione, potrebbe vedere un’aula non appena lunedì.

Le case di Cutler a Portland e Brooklyn sono state perquisite questa settimana dalla polizia di stato del Maine. Foster e le truppe di stato hanno deciso insieme venerdì di accusare Cutler immediatamente.

“Credo che la polizia di stato volesse assicurarsi che ci fossero condizioni di libertà su cauzione”, ha detto Foster.

Il suo avvocato, Walt McKee di Augusta, ha confermato l’arresto ma ha rifiutato di discutere il contenuto del mandato di perquisizione.

“Non posso commentare nulla”, ha detto McKee mentre guidava verso Ellsworth, dove si trova la prigione. “Ho molto da affrontare per andare avanti”.

La polizia non ha ancora parlato del motivo per cui ha perquisito le residenze di Cutler a 84 Pine St. a Portland e 523 Naskeag Point Road nella città di Brooklin, nella contea di Hancock, solo che le ricerche sono state provocate da un’indagine di due mesi. Venerdì, McKee ha affermato che le accuse sembrano essere una conseguenza dei mandati di perquisizione.

Cutler ha rifiutato di commentare ai giornalisti.

Lui e sua moglie, Melanie, hanno vissuto per molti anni in una villa di 15.000 piedi quadrati su Shore Road a Cape Elizabeth, che hanno venduto l’anno scorso.

Il nativo di Bangor ha corso due volte senza successo per il governatore del Maine, nel 2010 e nel 2014. In precedenza, era un avvocato di lunga data, principalmente a Washington, DC. Prima di allora, ha lavorato per il senatore degli Stati Uniti. Edmund Muskie, un democratico del Maine, e nell’amministrazione del presidente Jimmy Carter.

Dopo la sua seconda campagna per la carica di governatore, Cutler è stato assunto dall’Università del Maine System per aiutare a lanciare una scuola di laurea in economia e giurisprudenza.

Per quanto riguarda le perquisizioni delle proprietà di Cutler, è possibile che ulteriori informazioni possano venire fuori in tribunale.

Nel Maine, un giudice deve firmare ogni mandato di perquisizione. Per ottenere l’approvazione giudiziaria, la polizia deve dimostrare di avere prove sufficienti che collegano una persona a un crimine, una soglia nota come causa probabile. Le ricerche non sono spedizioni di pesca, però. Il mandato deve essere specifico sui tipi di informazioni o prove che la polizia sta cercando. La polizia è autorizzata a sequestrare solo proprietà o informazioni che corrispondano strettamente a ciò che hanno affermato di cercare.

Dopo una perquisizione, la polizia deve presentare una ricevuta ai tribunali con l’elenco degli oggetti sequestrati. Le ricerche non sempre portano ad accuse penali, ma sono un segno che un’indagine si è intensificata.

Dopo le perquisizioni nelle sue case mercoledì, Cutler si è dimesso da presidente del consiglio di amministrazione della Lerner Foundation, un’organizzazione no-profit con sede a Portland. La fondazione ha avviato sei progetti nel Maine rurale per incoraggiare gli studenti a proseguire l’istruzione superiore. La notizia delle dimissioni è stata riportata per la prima volta dal Bangor Daily News.

“Siamo stati profondamente turbati nell’apprendere delle gravi accuse mosse oggi contro Eliot Cutler”, ha scritto venerdì in una e-mail il direttore esecutivo della fondazione, Don Carpenter. “Nel suo precedente ruolo nel Consiglio di amministrazione, Eliot era coinvolto nella strategia e nella governance di alto livello e non si interfacciava direttamente con gli studenti che partecipavano alla programmazione finanziata da sovvenzioni”.

Cutler è stato coinvolto con la Fondazione Lerner sin dalla sua creazione nel 2007. Gli omonimi dell’organizzazione, Emanuel e Pauline Lerner, erano amici intimi della famiglia di Cutler. Quando suo marito è morto, Pauline stava cercando un modo per fare qualcosa di utile con la considerevole proprietà della coppia. La fondazione è iniziata con una dotazione di 4 milioni di dollari e nel suo primo decennio ha assegnato circa 20 milioni di dollari in sovvenzioni a varie cause.

Più recentemente, la fondazione ha spostato la sua attenzione sul programma “Aspirations Incubator” nel Maine rurale.

Cutler, in qualità di presidente del consiglio, ha guadagnato $ 50.000 dalla Lerner Foundation, secondo l’ultima dichiarazione dei redditi dell’organizzazione nel 2019. Il documento indicava anche che anche Melanie Cutler era nel consiglio di amministrazione.

L’Unità per i crimini informatici della polizia di stato riceve ogni anno decine di suggerimenti dal Centro nazionale per i bambini scomparsi e sfruttati, un canale designato a livello federale tra i fornitori di servizi Internet e le società tecnologiche, che segnalano al centro materiale sospetto di sfruttamento minorile. Il personale del centro controlla i suggerimenti prima di passarli alla polizia nelle giurisdizioni delle persone che hanno caricato o scaricato il materiale.

Gli investigatori collegano quindi i punti tra i proprietari degli abbonamenti ai servizi Internet e le persone che sospettano di aver avuto accesso o manipolato il materiale.

Sen. William Diamond, un democratico di Windham, ha combattuto nella legislatura per concedere più finanziamenti all’unità, che ha un arretrato di casi.

Quest’anno, la polizia di stato del Maine è stata autorizzata ad assumere altri due investigatori e un altro analista per setacciare il materiale, ha detto Diamond in un’intervista telefonica venerdì.

“Quando vedi il tipo di persone coinvolte in questo, passa a tutti i livelli”, ha detto Diamond. “Le persone hanno i soldi da spendere per comprare queste cose, il che significa che ci deve essere più produzione, perché ci devono essere volti nuovi”.

Diamond ha affermato che l’arretrato equivale a “prove concrete contro questi autori” e che dalle nuove assunzioni è stato ridotto.

“Finché non riescono a trovare le prove, gli autori sono in strada a fare le loro cose”, ha detto Diamond.

Questa storia verrà aggiornata.

” Precedente

Leave a Comment