L’approvazione di Trump in palio nella contestata corsa al Senato dell’Alabama

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

L’ex presidente Trump è fuori dalla Casa Bianca da poco più di un anno, ma la sua approvazione continua ad avere un impatto sulle elezioni in tutto il paese, soprattutto in rosso Alabama.

Trump ha ritirato il suo appoggio alla Rep. Mo Brooks, R-Ala., nel GOP del seggio aperto dello stato Senato primarie mercoledì e ha affermato che una nuova approvazione sarebbe stata rilasciata “nel prossimo futuro”. Con l’approvazione di Trump in palio, la domanda è chi guadagnerà quel titolo nello stato che ha sostenuto in modo schiacciante Trump sia nelle elezioni presidenziali del 2016 che del 2020.

TRUMP RITIRA L’APPROVAZIONE DI MO BROOKS IN ALABAMA SENATO REPUBBLICA PRIMARIA

Un recente sondaggio di Grey TV e Alabama Daily News ha mostrato che Brooks è dietro a due dei principali candidati al Senato dell’Alabama, Mike Durant, che ha ottenuto il 34,6% di consensi nel sondaggio, e Katie Britt, che ha ottenuto il 28,4% di consensi. Brook ha guadagnato solo il 16,1% del supporto dagli intervistati.

“È difficile ignorare la vera storia qui, Mo Brooks scivolando”, ha detto l’editore dell’Alabama Daily News Todd Stacy, secondo WBRC Fox 6. “Solo il 16% in questo sondaggio, è in calo rispetto al 40% dell’elettorato ad agosto, è un incredibile diapositiva che ho… da attribuire al fatto che non ha diffuso il suo messaggio: non ha avuto molte pubblicità che supportano davvero la sua campagna, ma soprattutto ha avuto circa $ 1,5 milioni di dollari di pubblicità spesi da PACS che lo attaccava”.

Mike Durant, ex presidente Trump e Katie Britt
(Durante la campagna / Getty Images / Campagna Britt)

Sia Durant che Britt hanno recentemente tenuto incontri privati ​​con Trump e, sebbene siano noti pochi dettagli da quegli incontri, una cosa è chiara: Trump sta cercando un nuovo candidato a cui abbandonare il suo sostegno dopo aver affermato che Brooks era “inarrestabile” quando inizialmente glielo diede. un’approvazione.

Alla domanda giovedì se accetterebbe un’approvazione da parte di Trump, Britt ha detto a Fox News Digital: “Assolutamente”.

“Saremmo entusiasti di guadagnare l’approvazione del presidente Trump”, ha detto Britt. “Ho apprezzato l’opportunità di incontrare e parlare con il presidente Trump alcune volte della nostra razza”.

“Quello che sentiamo ogni giorno è che agli alabami manca la forza del presidente Trump e la leadership di America First, e che le persone in tutta l’Alabama sanno che la debolezza di Joe Biden ci sta rendendo più vulnerabili e il mondo un posto più pericoloso”, ha aggiunto Britt, affermando di esserlo il “miglior candidato per lottare per l’agenda MAGA” e difendere i valori cristiani conservatori nello stato di Yellowhammer.

Katie Britt, candidata al Senato repubblicano dell'Alabama e titolare onorario, viene presentata sul palco durante le cerimonie pre-gara prima della NASCAR Cup Series YellaWood 500 al Talladega Superspeedway il 3 ottobre 2021.

Katie Britt, candidata al Senato repubblicano dell’Alabama e titolare onorario, viene presentata sul palco durante le cerimonie pre-gara prima della NASCAR Cup Series YellaWood 500 al Talladega Superspeedway il 3 ottobre 2021.
(Sean Gardner/Getty Images)

“I patrioti dell’Alabama che supportano in modo schiacciante il presidente Trump – dai nostri agricoltori ai nostri forestali, costruttori, produttori, uomini di linea e proprietari di piccole imprese – sono forti della nostra campagna, perché hanno saputo dove mi trovavo sin dal primo giorno”.

Fox News Digital non ha ricevuto una risposta immediata dalla campagna di Durant, tuttavia Durant ha offerto osservazioni simili a quelle di Britt tramite un portavoce di AL.com.

“Non sono sorpreso, lunedì ero con il presidente e ha condiviso con me personalmente quanto fosse frustrato con lui”, ha detto Durant della decisione di Trump di ritirare il suo appoggio a Brooks. “Gli ho detto che io sono il chiaro primo candidato americano in questa gara”.

“Altri candidati si sono rifiutati persino di menzionare il presidente Trump, ma ho portato con orgoglio lo stendardo dell’America First in questa corsa e lo farò sempre”, ha aggiunto Durant, come riportato dall’outlet.

Il commentatore conservatore CJ Pearson, che ha recentemente scritto un articolo in cui descriveva in dettaglio la retorica passata di Durant che prendeva le distanze dalle opinioni sull’integrità elettorale detenute da Trump, giovedì ha condiviso un’immagine su Twitter che mostrava una versione stampata della sua storia firmata da Trump con le parole “grazie”. scritto su di esso.

“L’approvazione di Trump è ancora importante in Alabama”, ha detto a Fox News Digital Mitt Walker, direttore dei programmi governativi e agricoli dell’Alabama Farmers Federation. “Il presidente Trump era e continua a essere un grande sostenitore degli agricoltori in tutto il paese e soprattutto qui in Alabama”.

“I nostri membri di base hanno preso la decisione di sostenere Katie Britt mesi fa”, ha detto Walker. “Penso che inizialmente i nostri membri fossero attratti dalla sua etica del lavoro, ma hanno subito visto la sua passione e le sue forti credenziali conservatrici”. Mentre parlava con gli agricoltori e gli abitanti delle zone rurali dell’Alabamia, Walker ha detto che Britt “li ascoltava e imparava da loro, guadagnandosi la loro fiducia”.

Alla domanda sulla candidatura di Durant, Walker apparentemente l’ha respinta e ha detto di non essere a conoscenza dei tentativi di Durant “di impegnarsi con la nostra organizzazione”.

“Non ha contattato la nostra organizzazione in veste ufficiale”, ha detto Walker. “Non sento notizie di lui in visita con persone in tutto lo stato, e i nostri agricoltori semplicemente non lo conoscono. Anche se alcune persone potrebbero essere incuriosite dalle sue pubblicità, non conosco nessuno che possa garantire per lui a titolo personale livello.”

Walker ha detto che incoraggia Trump “a guardare al candidato che si è guadagnato l’approvazione degli agricoltori che ha così fortemente sostenuto” mentre rimugina sulla sua decisione.

Facendo eco alle osservazioni di Walker, Allen Harris, CEO di Bailey-Harris Construction e membro del consiglio di Associated Builders and Contractors of Alabama (ABC), ha detto a Fox News Digital che crede che l’approvazione di Trump “sarà molto positiva” e ha suggerito che l’ex presidente deve essere “informato” sulla retorica passata dai candidati prima che prenda una decisione.

“Come la bellezza è negli occhi di chi guarda, così anche le opinioni sull’importanza della sua approvazione”, ha detto Harris. “Per gli alabamiani, preferirebbero vedere l’approvazione di Trump piuttosto che non avere un’approvazione, a mio avviso”.

Modulo

L’ex pilota di “Black Hawk Down” e candidato al Senato dell’Alabama Mike Durant parla con Brandon Gillespie di Fox News in un’intervista esclusiva il 2 gennaio. 14, 2022.
(Brandon Gillespie)

“Durant non è un conservatore. Durant è una frode”, ha detto Harris alla domanda sulla probabilità di un appoggio di Trump per Durant.

“Il signor Trump non è uno sciocco e per proteggere l’Alabama è essenziale che il signor Trump sia informato”, ha concluso Harris.

A febbraio, FOX Business ha riferito che More Perfect Union, un gruppo nazionale legato a Grande tecnologia dirigenti, sta cercando di spostare il centro del potere negli Stati Uniti Senato al centro eleggendo senatori moderati nelle gare di quest’anno e oltre. Il gruppo, che sembra offrire un sostegno sostanziale alla candidatura di Durant, è stato fondato nel 2020 da Jake Harriman, un imprenditore, attivista per la giustizia sociale internazionale e veterano del Corpo dei Marines.

Secondo uno schema digitale dell’agenda del gruppo, ottenuto da Fox News Digital, l’organizzazione di Harriman mira ad aiutare a eleggere un “fulcro” bipartisan di senatori statunitensi prendendo di mira “posti liberi e giocare solo alle primarie negli stati rosso e blu”.

“Carota e bastone: MPU fornisce supporto finanziario e copertura aerea politica per premiare e ritenere responsabili i senatori fulcro una volta eletti”, si legge nello schema.

Jake Harriman, fondatore e CEO di Nuru International, parla al GLG Social Impact Fellows Reception 2016 al GLG il 24 ottobre 2016 a New York City.

Jake Harriman, fondatore e CEO di Nuru International, parla al GLG Social Impact Fellows Reception 2016 al GLG il 24 ottobre 2016 a New York City.
(Donald Bowers/Getty Images per GLG)

Sabato scorso, parlando a un evento elettorale a Madison, in Alabama, Durant ha negato l’affiliazione al gruppo, ma ha riconosciuto di aver incontrato Harriman.

“Non possiamo controllare ciò che le altre persone hanno detto”, ha detto Durant. “Non possiamo controllare chi fa le donazioni ai PAC. Non posso nemmeno parlare con i PAC. Non so quale sia la loro agenda. Tutto quello che so è che ci sono altri candidati che non gli piacciono davvero. Quindi, loro stiamo finanziando un PAC per sostenermi. Funziona così”.

“Sì, ho incontrato Jake”, ha aggiunto Durant. “Voglio dire, gli ho parlato. Anche lui è un veterano, l’ex marine. Voleva parlare con me. Gli ho parlato. Ma non sono affatto obbligato a loro. Scusa, sono solo emozionato per questo perché, beh, è ​​propaganda e non ci sono prove a sostegno a parte il fatto che ho parlato con il ragazzo, ok?”

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

Mercoledì, Trump ha affermato che i commenti fatti da Brooks quasi un anno fa sul superamento dei risultati delle elezioni del 2020 lo hanno spinto a prendere la decisione di ritirare la sua approvazione del candidato al senato poiché i nuovi sondaggi mostrano che Brooks è dietro a Durant e Britt.

L'ex presidente Trump accoglie il candidato al Senato degli Stati Uniti e alla Rep.  Mo Brooks, R-Ala., sul palco durante a

L’ex presidente Trump accoglie il candidato al Senato degli Stati Uniti e alla Rep. Mo Brooks, R-Ala., sul palco durante un raduno “Save America” ​​a York Family Farms il 18 agosto 21, 2021, a Cullman, Alabama.
(Chip Somodevilla/Getty Images)

Dopo le elezioni presidenziali del 2020 di Joe Biden, è stato Brooks, che ora viene definito dall’ex presidente “svegliato”, a sostenere alcune delle affermazioni di Trump di frode elettorale.

“Mo Brooks dell’Alabama ha commesso un errore orribile di recente quando è andato ‘svegliato’ e ha dichiarato, riferendosi alla truffa alle elezioni presidenziali del 2020, ‘Mettilo dietro di te, mettilo dietro di te'”, ha detto Trump in una dichiarazione che faceva riferimento ai commenti fatti da Brooks durante una manifestazione la scorsa estate. “Ho detto: ‘Mo, hai appena mandato all’aria le elezioni e non puoi farci niente.’ Molto triste ma, dal momento che ha deciso di andare in un’altra direzione, l’ho fatto anch’io, e con la presente ritiro la mia approvazione di Mo Brooks per il Senato”.

Leave a Comment