L’adolescente della contea di St. Louis, morto durante una giostra in Florida, sognava una carriera calcistica | Legge e ordine

ST. LOUIS — Il padre e la matrigna di un adolescente della contea di St. Louis, morto giovedì notte durante un giro in un parco di divertimenti della Florida, ha detto che l’alunno di terza media sognava una carriera da calciatore professionista per poter un giorno comprare una casa a sua madre.

“Quello era il suo sogno, e stava arrivando”, ha detto la sua matrigna, Wendy Wooten, 59 anni, di Venezia. “Aveva così tanti scout che lo guardavano. Sarebbe diventato un grande calciatore”.

Le autorità hanno affermato che il 14enne Tire Sampson è caduto dalla corsa in caduta libera di Orlando che ha aperto l’anno scorso all’ICON Park nel quartiere turistico della città. La corsa in caduta libera è alta 430 piedi ed è annunciata come la torre di caduta indipendente più alta del mondo, secondo il sito web del parco.

Può contenere 30 passeggeri mentre si alza in aria, ruota attorno alla torre e quindi si inclina per affrontare il suolo prima di cadere liberamente a oltre 75 mph.

Tire è stato portato in ospedale, dove è morto, hanno detto le autorità. La corsa in caduta libera e una corsa adiacente, la Sling Shot, sono state chiuse a tempo indeterminato.

Le persone stanno anche leggendo…

Lo sceriffo della contea di Orange John Mina ha detto ai giornalisti venerdì che la morte di Tyre “sembra essere solo una terribile tragedia”.

Un video andato in onda venerdì dallo spettacolo “Today” della NBC sembrava mostrare i passeggeri durante la corsa che discutevano di problemi con un’imbracatura di ritenuta sopra la spalla giovedì sera. La corsa ha quindi iniziato il suo viaggio fino alla torre intorno alle 23:00 ora orientale di giovedì prima che qualcuno venga poi visto cadere dalla corsa.

“Siamo assolutamente rattristati e devastati da quello che è successo, e il nostro cuore è rivolto alla famiglia di questo giovane”, ha detto all’Associated Press John Stine, direttore vendite dello Slingshot Group, proprietario della giostra.

Il padre di Wooten e Tyre, Yarnell Sampson, ha detto che Tire era andato al parco dei divertimenti giovedì con i compagni di squadra e gli accompagnatori della squadra di football di St. Louis Bad Boyz, che erano a Orlando per un ritiro di una settimana.







Tire Sampson, 14 anni, della contea di St. Louis, è morto il 24 marzo 2022 durante una giostra a Orlando, in Florida. (Foto di famiglia)


Tire viveva a Berkeley con sua madre, disse suo padre.

Tire era alto 6 piedi, 5 pollici, pesava 330 libbre e si stava allenando per giocare a football al liceo, ma non aveva ancora deciso se giocare al Cardinal Ritter College Prep o alla East St. Louis High School.

La City Garden Montessori School, frequentata da Tire, ha inviato una lettera ai genitori venerdì dicendo che la consulenza per gli studenti sarebbe stata disponibile lunedì quando gli studenti torneranno dalle vacanze di primavera.

La scuola prevede anche di commemorare Tiro, hanno affermato i funzionari della scuola nella lettera.

“Tyre è uno studente di City Garden da molti anni ed è stato un membro amato e prezioso della nostra famiglia City Garden. Ci mancherà moltissimo e il nostro cuore va alla sua famiglia e ai suoi amici durante questo momento estremamente difficile”, hanno detto nella lettera Christie Huck, CEO e direttore esecutivo della scuola, e la preside Crystal Isom.

Wooten e Sampson hanno detto di aver visto video che sono diventati virali online di Tire e dei suoi amici che iniziano la loro ascesa e qualcuno che ha osservato che non era trattenuto sul sedile.

Hanno detto che stanno ancora raccogliendo dettagli su ciò che ha portato all’incidente, ma hanno appreso che Tire potrebbe essere stato allontanato da altre corse all’ICON perché ha superato i limiti di dimensioni e peso.

Hanno anche detto che stanno apprendendo dettagli inquietanti sugli ultimi momenti di Tyre e si sono destreggiati tra le chiamate degli avvocati durante un’intervista telefonica di un giornalista di Post-Dispatch con la coppia.

“Quello che sento è che il suo amico gli stava parlando prima che la situazione accadesse”, ha detto Sampson. “Era tipo, non si sentiva a suo agio con la situazione, ‘La cosa non sta spingendo verso il basso, sai cosa sto dicendo? E se non ce la faccio, dì a mia madre e mio padre che li amo.’”

Sampson ha detto che Tiro era il suo unico figlio e che le autorità stavano prendendo accordi per riportare il suo corpo a St. Louis. Lui e Wooten hanno definito Tiro un “gigante gentile” che si assicurava di dire “signore” e “signora” nelle conversazioni, stringere la mano e stabilire un contatto visivo.

“Aveva tutte le migliori qualità che non ho mai avuto”, ha detto Sampson. “Era intelligente. Era un bravo ragazzo. Era un quadrato. Quando si è concentrato su questa cosa del calcio, i suoi voti dovevano essere all’altezza per giocare a calcio, ed è tutto ciò a cui teneva. La gente gli diceva: “Hai la possibilità di farcela, amico”, e lui ha iniziato a crederci”.

L’Associated Press ha fornito informazioni a questo rapporto.

Questa storia è stata aggiornata per correggere il nome della scuola frequentata da Tire Sampson.

.

Leave a Comment