La società di contabilità della Trump Organization, Mazars USA, ritratta un decennio dei suoi rendiconti finanziari

La società di contabilità che da anni prepara bilanci annuali per Donald Trump e le sue attività sta tagliando i legami con la sua azienda e afferma che il valore di un decennio di rapporti “non dovrebbe più essere invocato”.

L’azienda, Mazars USA, ha scritto il 9 febbraio al chief legal officer della Trump Organization, Alan Garten, per informarlo della sua decisione. La lettera è stata inclusa come esibizione in un deposito lunedì dall’ufficio del procuratore generale di New York, che sta cercando deposizioni da Trump e due dei suoi figli, Donald Jr. e Ivanka Trumpnell’ambito di un’indagine per frode in corso.

Nella lettera, un dirigente di Mazars cita le rivelazioni dell’indagine del procuratore generale come uno dei motivi per cui la società di contabilità non è più in linea con i suoi rendiconti finanziari per gli anni terminati dal 30 giugno 2011 al 30 giugno 2020 e ha abbandonato la Trump Organization.

“Questa conclusione (è) basata, in parte, sui documenti presentati dal procuratore generale di New York il 18 gennaio 2022, sulla nostra indagine e sulle informazioni ricevute da fonti interne ed esterne”, ha scritto il consigliere generale di Mazars William Kelly.

Nella lettera, Kelly ha scritto che Mazars “ha svolto il suo lavoro in conformità con gli standard professionali” e ha compilato le dichiarazioni sulla base delle informazioni fornite dalla Trump Organization.

Un portavoce della Trump Organization ha dichiarato in un’e-mail: “Sebbene siamo delusi dal fatto che Mazars abbia scelto di separarsi, la loro lettera del 9 febbraio 2022 conferma che dopo aver condotto una successiva revisione di tutte le precedenti dichiarazioni sulla condizione finanziaria, il lavoro di Mazars è stato svolto in conformità con tutti i principi e i principi contabili applicabili e che tali rendiconti finanziari non contengano discrepanze sostanziali.”

“Questa conferma rende effettivamente discutibili le indagini di DA e AG”, ha affermato il portavoce.

Ronald Fischetti, un avvocato che rappresenta Trump, ha rifiutato di commentare. Un portavoce di Mazars USA non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

I rendiconti finanziari sono stati utilizzati per garantire prestiti per la Trump Organization e sono al centro di almeno due indagini. Un’indagine criminale in corso su Trump e l’azienda lo scorso anno portato a caricare contro la società e il suo direttore finanziario, Allen Weisselberg. Il procuratore generale di New York Letitia James sta conducendo un’indagine civile parallela. Il suo ufficio ha indicato in atti giudiziari che l’indagine sta cercando di determinare se le dichiarazioni della condizione finanziaria siano state utilizzate per frodare i creditori.

L’ufficio di James ha citato in giudizio Trump, Donald Trump Jr. e Ivanka Trump nel dicembre 2021, secondo i documenti del tribunale, provocando una risposta furiosa da parte degli avvocati dei Trump, che stanno combattendo la richiesta di James di sedersi per le deposizioni.

Le citazioni cercano “testimonianze e documenti” in relazione a un’indagine sulla valutazione di proprietà possedute o controllate da Donald J. Trump o dall’Organizzazione Trump, o qualsiasi questione che il procuratore generale ritenga rilevante'”, secondo un deposito del tribunale.

Trump e i suoi avvocati hanno ripetutamente accusato James di portare avanti le indagini contro di lui come complotto politico. Tale accusa è nel cuore di a causa intentata da Trump il 21 dicembre. In una telefonata con CBS News quel giorno, si definì una “parte danneggiata e innocente” e definì l’indagine di James “una bufala”.

James ha affermato in una dichiarazione lunedì che “le prove continuano a crescere che dimostrano che Donald J. Trump e la Trump Organization hanno utilizzato bilanci fraudolenti e fuorvianti per ottenere vantaggi economici”.

“Non ci dovrebbero essere dubbi sul fatto che questa sia un’indagine legale e che abbiamo motivi legittimi per chiedere la testimonianza di Donald J. Trump, Donald J. Trump, Jr. e Ivanka Trump”, ha detto James.

.

Leave a Comment