La polizia di stato del Michigan a casa dei migliori membri dello staff dell’ex oratore Chatfield

Bagno — Martedì mattina sono state perquisite le truppe della Polizia di Stato del Michigan l’area di Lansing, sede dell’ex presidente della Camera dello stato, i massimi membri del personale politico e legislativo dell’ex presidente della Camera dello stato Lee Chatfield nell’ambito di un’indagine non specificata.

I portavoce del procuratore generale del Michigan Dana Nessel e della polizia di stato hanno rifiutato di fornire informazioni su ciò che stava accadendo a casa di Rob e Anne Minard. Ma Shanon Banner della polizia di stato ha detto che l’agenzia stava lavorando in collaborazione con l’ufficio di Nessel come parte di “un’indagine in corso”.

“Non ci sono ulteriori informazioni da rivelare in questo momento”, ha detto Banner.

A gennaio, la cognata 26enne di Chatfield, Rebekah Chatfield, ha accusato l’ex oratrice di aver abusato sessualmente dei suoi inizi quando aveva 15 anni. L’avvocato della donna, Jamie White, ha affermato che c’erano anche accuse finanziarie non specificate che coinvolgevano Lee Chatfield.

Lee Chatfield, che ha lasciato l’incarico a causa dei limiti di mandato alla fine del 2020, ha negato illeciti e non è stato accusato delle accuse mosse da sua cognata. La polizia di Stato ha avviato un’indagine dopo che le accuse erano state avanzate e l’ufficio di Nessel ha confermato il 19 gennaio. 31 che stava “assistendo” le indagini.

Leave a Comment