La polizia di Sacramento identifica il terzo sospetto pistolero in una sparatoria di massa

>> LE MIE NOTIZIE, IL MIO METEO, LE MIE INVESTIGAZIONI. KCRA 3 NOTIZIE ALLE 10:00 SU MY58. ANEADR UNO SGUARDO DAL VIVO STASERA AL CENTRO DI SACRAMENTO PER LE PERSONE UCCIDE DURANTE LE RIPRESE DI MASSA RELATIVE ALLE GANG DELLA SETTIMANA. STASERA, MENTRE FAMILI CESONNUE TOTI PIANGONO LA POLIZIA STA RIVELANDO NUOVE INFORMAZIONI SUL CACCIATORE DEI RESPONSABILI. GULSTAN: STASERA LA POLIZIA HA NOMINATO UNA TERZA PERSONA ACCUSATA DI ESSERE COINVOLTA NELLA SPARATA. D ANTHEY CHIEDONO IL TUO AIUTO PER TROVARLO. ANDREA: IL CAPO DELLA POLIZIA DEL SACRAMENTO HA IDENTIFICATO MTULA PAYTON, 27 ANNI, COME UNO DI ALMENO CINQUE TIRO. ORKO MANA DI KCRA 3 HA PARLATO CON LA POLIZIA STASERA, HA ALTRO SUL SOSPETTO E I FRATELLI CHE SONO GIÀ IN CUSTODIA. ORKO: I DETECTIVE STANNO ANCORA SELEZIONANDO CENTINAIA DI PROVE SIA DALLA SCENA DI RIPRESA QUI QUI E DAI SUGGERIMENTI INVIATI DALLA COMMUNITY. ADESSO. CHIEDONO L’AIUTO DEL PUBBLICO PER TROVARE IL TERZO SUSCTPEED SHOOTER. >> I NOSTRI DETECTIVE LAVORANO ANCORA QUESTO GIORNO PER GIORNO. ORKO: NUOVI DETTAGLI, ATTORNO ALL’INDAGINE SULLE RIPRESE DI MASSA RELATIVE ALLE GANG NEL CENTRO DI SACRAMENTO. POLIZIA, CHE IDENTIFICA MTULA PAYTON, 27 ANNI, COME UNO DEGLI ARMATORI CHE DICE CHE SONO PROVE CHE HANNO RACCOLTO PUNTI A PAON.YT MA ORA, DOPO GIORNI DI RICERCA, DETECTIVE HA BISOGNO DEL TUO AIUTO PER TROVARLO. >> ABBIAMO ESAURITO TUTTI I NOSTRI LEADER, QUINDI CERCHIAMO DAVVERO LA COMMUNITY PER FORNIRE ALTRI CONSIGLI E ALCUNE INFORMAZIONI SU DOVE IL SIG. PAYNTO POTREBBE ESSERE A QUESTO PUNTO. BISOGNA TROVARLO E FARLO IN CUSTODIA, E ANCHE A QUESTO PUNTO DEVE ESSERE CONSIDERATO ARMATO E PERICOLOSO. ORKO: PAYTON E’ RICERCATO SU MOLTEPLICI GARANZIA RELATIVA, COMPRESE VIOLENZA DOMESTICA E TRIBUTI. LA POLIZIA MI DICE CHE L’ATTENZIONE PER VIOLENZA DOMESTICA DERIVA DA UN INCIDENTE DEL 2 APRILE — UNA D prima della sparatoria — IN CUI UNA DONNA DICE CHE PAYTON L’HA FERITA. >> NON ABBIAMO AVUTO CON LUI IL GIORNO, MA A SEGUITO DI ATTH INCIDENTE, I NOSTRI UFFICIALI HANNO PRESENTATO UNA DENUNCIA ALLA POLIZIA, CHE HA RISULTATO UN MANDATA D’ARRESTO. ORKO: I DETECTIVE DICONO PAYTONS IO UNO DI ALMENO CINQUE TIRATORI COINVOLTI NELLA TIRO DEL 3 APRILE CHE HA FATTO SEI VITIGNI E FERITO DODICI ALTRI. ALTRI DUE FRATELLI DANDRAE E SMILEY MARTIN, SONO GIÀ STATI ARRESTATI PER IL LORO COINVOLGIMENTO DIRETTO NELLE RIPRESE. POLIZIA, NFC CONFERMANDO CON KCRA 3 CHE SMILEY MARTIN È ORA UN SOSPETTO SPARATORE, QUALCOSA I DETECTIVE NON HANNO DETTO IN PRECEDENZA. >> A QUESTO PUNTO ABBIAMO RICEVUTO MOLTE PROVE, MOLTE INFORMAZIONI, CHE INCLUDONO VIDEO E PROVE FISICHE SULLA SCENA. A QUESTO PUNTO NELL’INDAGINE SVOLTA, E CREDO CHE ANCHE IN QUESTO CASO ERA UNO SMILEY MARTIN. ORKO: LA POLIZIA DICE CHE LO SHOONGTI ERA IL RISULTATO DELLA LOTTA TRA DUE GROU OPSF COINVOLTI CON GANG LOCALI DI STRADA MA NON E’ CHIARO SE PAYTON E I MARTINS ERANO DEGLI STESSI O DI LATI OPPOSTI. >>S FA AR COME AFFILIAZIONE DI UN INDIVIDUO A UN GRUPPO, STIAMO ANCORA LAVORANDO ANCHE SU QUESTI FATTI. ORKO: IN QUANTO LA POLIZIA CERCA PA TON E ALMENO DUE SPARATORI AGGIUNTIVI, HANNO BISOGNO DI CHIUNQUE CON ALCUNA CONOSCENZA DEL LORO DOVE SI FACCIA AVANTI. >> APPREZZIAMO GRTLEAY QUESTE INFORMAZIONI. ORKO: CHIEDE QUALSIASI INFORMAZIONE SU PAYTONR ALTRI POSSIBILI Sparatutto

La polizia di Sacramento identifica il terzo sospetto uomo armato nella sparatoria in centro

Martedì, il dipartimento di polizia di Sacramento ha identificato un altro sospetto legato alla sparatoria di massa in centro che si ritiene sia legata a una banda. Si ritiene che sia uno dei tiratori coinvolti nello scontro a fuoco.Gli ufficiali la scorsa settimana hanno detto che c’erano almeno cinque uomini armati coinvolti nella sparatoria che ha provocato sei morti e 12 feriti. Il dipartimento di polizia ha affermato di ritenere che il 27enne Mtula Payton fosse uno di quegli uomini armati. È ricercato per molteplici mandati di reato che includono violenza domestica e accuse di armi. La polizia ha detto che i detective di KCRA 3 stavano cercando Payton per giorni e hanno aggiunto che le prove raccolte indicavano Payton come uno dei sospetti tiratori. “Abbiamo esaurito tutte le nostre tracce, quindi stiamo davvero cercando la comunità per fornire alcune informazioni altri suggerimenti e alcune informazioni su dove potrebbe essere il signor Payton a questo punto”, il sergente. Ha detto Zach Eaton del dipartimento di polizia di Sacramento. “Dobbiamo trovarlo e prenderlo in custodia, e anche lui deve essere considerato armato e pericoloso a questo punto.”| ALTRO | Quello che sappiamo delle 6 persone uccise nella sparatoria di massa nel centro di Sacramento. Inoltre, la polizia ha affermato di avere prove che si ritiene che anche i fratelli Smiley e Dandrae Martin, entrambi arrestati la scorsa settimana in connessione con la sparatoria, abbiano fatto parte del sparatoria. Ora ci sono almeno due tiratori che devono ancora essere identificati. Dandrae è stata la prima persona arrestata, ad essere stata aggredita con un’arma da fuoco ed essere una persona proibita in possesso di un’accusa di arma da fuoco, ma l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Sacramento ha letto l’accusa di arma da fuoco solo all’apparizione in tribunale di Dandrae il 5 aprile. Anche se solo il procuratore distrettuale ha presentato l’unica accusa, la polizia ha poi affermato di ritenere che avesse sparato con una pistola durante la sparatoria. Smiley ha anche affrontato accuse relative alle armi, incluso il possesso di una mitragliatrice. Aveva pubblicato un video in diretta su Facebook di se stesso mentre brandiva una pistola poche ore prima dello scoppio degli spari, ha detto all’Associated Press un funzionario delle forze dell’ordine. Fino a martedì, la polizia non ha confermato lo stato di Smiley come uno dei sospetti tiratori. “Abbiamo ricevuto molte prove a questo punto, molte informazioni, che includono video e prove fisiche sulla scena. A questo punto dell’indagine, riteniamo che anche in questo caso Smiley Martin sia stato uno dei tiratori”, ha detto Eaton. Smiley Martin ha subito gravi ferite a causa della sparatoria ed è attualmente in un vicino ospedale per cure. Verrà incarcerato nella prigione principale della contea di Sacramento una volta dimesso dall’ospedale. “Il nostro obiettivo è condurre un’indagine il più approfondita possibile, in modo che il procuratore distrettuale abbia tutte le informazioni di cui ha bisogno per presentare casi che renderanno giustizia a le famiglie delle vittime e la nostra intera comunità”, ha detto il capo della polizia di Sacramento Kathy Lester in un comunicato. “L’indagine si è mossa molto rapidamente in questa prima settimana e continuerà fino a quando non saremo in grado di presentare ai pubblici ministeri e al pubblico un quadro completo di questo terribile crimine”. Daviyonne Dawson, 31 anni, è stata la terza persona arrestata in relazione alla sparatoria, ma non sta affrontando alcuna accusa direttamente correlata alla sparatoria. Dawson è stato visto portare una pistola “subito dopo” la sparatoria in centro, secondo la polizia. La polizia ha detto che non crede che la pistola che hanno recuperato sia stata usata nella sparatoria di massa. Dandrae, Smiley e Dawson sono tutti attesi in tribunale il 26 aprile. La polizia di Sacramento ha detto che la sparatoria è stata il risultato di una rissa tra almeno due gruppi di uomini che erano coinvolti in bande di strada locali, ma non è ancora chiaro se Payton e i fratelli Martin fossero dalla stessa parte o opposti. “Per quanto riguarda l’affiliazione di un individuo a uno dei due gruppi, stiamo ancora lavorando su questi fatti, “Ha detto Eaton. Il dipartimento di polizia è ora alla ricerca di Payton. Gli investigatori hanno affermato di aver cercato di trovarlo e di aver esaurito tutte le piste. Chiunque abbia informazioni è pregato di chiamare la polizia al 916-808-5471. Copertura correlataI leader della CA chiedono investimenti nella prevenzione della criminalità, rete di sicurezza sociale dopo la sparatoria di massa di Sacramento “Paura e non sicura ‘: Le imprese del centro di Sacramento reagiscono alle sparatorie di massaSparatoria a Sacramento: 2° uomo arrestato con l’accusa di arma da fuoco, mentre suo fratello appare in tribunaleLa comunità di Sacramento continua a cimentarsi con l’impatto delle sparatorie di massaUfficio del procuratore distrettuale per offrire servizi di supporto per le persone colpite dalla sparatoria di SacramentoSparatoria di Sacramento: il sindaco Steinberg sulla città risposta, violenza armata “malattia” e sicurezza in centro Sparatoria a Sacramento: almeno 5 persone hanno sparato con armi da fuoco durante sparatorie legate alle bande in centro, afferma la polizia

Martedì, il dipartimento di polizia di Sacramento ha identificato un altro sospetto legato alla sparatoria di massa in centro che si ritiene sia legata a una banda. Si ritiene che sia uno dei tiratori coinvolti nello scontro a fuoco.

Gli ufficiali la scorsa settimana hanno detto che c’erano almeno cinque uomini armati coinvolti nella sparatoria che ha provocato sei morti e 12 feriti. Il dipartimento di polizia ha affermato di ritenere che il 27enne Mtula Payton fosse uno di quegli uomini armati. È ricercato per molteplici mandati di reato che includono violenza domestica e accuse di armi.

La polizia ha detto che i detective di KCRA 3 stavano cercando Payton per giorni e ha aggiunto che le prove raccolte indicavano Payton come uno dei sospetti tiratori.

“Abbiamo esaurito tutti i nostri contatti, quindi stiamo davvero cercando che la comunità fornisca altri suggerimenti e alcune informazioni su dove potrebbe essere il signor Payton a questo punto”, ha detto il sergente. Ha detto Zach Eaton del dipartimento di polizia di Sacramento. “Dobbiamo trovarlo e prenderlo in custodia, e anche lui deve essere considerato armato e pericoloso a questo punto”.

| ALTRO | Quello che sappiamo delle 6 persone uccise nella sparatoria di massa nel centro di Sacramento

Inoltre, la polizia ha affermato di avere prove che si ritiene che anche i fratelli Smiley e Dandrae Martin, entrambi arrestati la scorsa settimana in relazione alla sparatoria, abbiano preso parte alla sparatoria.

Ora ci sono almeno due tiratori che devono ancora essere identificati.

Dandrae è stata la prima persona arrestata, ad essere stata aggredita con un’arma da fuoco ed essere una persona proibita in possesso di un’accusa di arma da fuoco, ma l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Sacramento ha letto l’accusa di arma da fuoco solo all’apparizione in tribunale di Dandrae il 5 aprile. Anche se solo il procuratore distrettuale ha presentato l’unica accusa, la polizia ha poi affermato di ritenere che avesse sparato con una pistola durante la sparatoria.

Smiley ha anche affrontato accuse relative alle armi, incluso il possesso di una mitragliatrice. Aveva pubblicato un video in diretta su Facebook di se stesso mentre brandiva una pistola poche ore prima dello scoppio degli spari, ha detto all’Associated Press un funzionario delle forze dell’ordine. Fino a martedì, la polizia non ha confermato lo stato di Smiley come uno dei sospetti tiratori.

“Abbiamo ricevuto molte prove a questo punto, molte informazioni, che includono video e prove fisiche sulla scena. A questo punto dell’indagine, crediamo che Smiley Martin sia stato uno dei tiratori di questo anche il caso”, ha detto Eaton.

Smiley Martin ha subito gravi ferite a causa della sparatoria ed è attualmente in un vicino ospedale per cure. Sarà prenotato nella prigione principale della contea di Sacramento una volta dimesso dall’ospedale.

“Il nostro obiettivo è condurre un’indagine il più approfondita possibile, in modo che il procuratore distrettuale abbia tutte le informazioni di cui ha bisogno per presentare casi che renderanno giustizia alle famiglie delle vittime e all’intera comunità”, ha affermato il capo della polizia di Sacramento Kathy Lester in una liberazione. “L’indagine si è mossa molto rapidamente in questa prima settimana e continuerà fino a quando non saremo in grado di presentare ai pubblici ministeri e al pubblico un quadro completo di questo terribile crimine”.

Daviyonne Dawson, 31 anni, è stata la terza persona arrestata in relazione alla sparatoria, ma non deve affrontare alcuna accusa direttamente correlata alla sparatoria. Dawson è stato visto portare una pistola “subito dopo” la sparatoria in centro, secondo la polizia. La polizia ha detto che non credono che la pistola che hanno recuperato sia stata usata nella sparatoria di massa.

Dandrae, Smiley e Dawson dovrebbero tornare in tribunale il 26 aprile.

La polizia di Sacramento ha affermato che la sparatoria è stata il risultato di una rissa tra almeno due gruppi di uomini coinvolti in bande di strada locali, ma non è ancora chiaro se Payton e i fratelli Martin fossero dalla stessa parte o opposti.

“Per quanto riguarda l’affiliazione di un individuo a entrambi i gruppi, stiamo ancora lavorando su questi fatti”, ha detto Eaton.

Il dipartimento di polizia è ora alla ricerca di Payton. Gli investigatori hanno detto che hanno cercato di trovarlo e hanno esaurito tutte le piste.

Chiunque abbia informazioni è pregato di chiamare la polizia al 916-808-5471.

Copertura correlata

.

Leave a Comment