La foto della bandiera confederata di Mitch McConnell riappare mentre annuncia che si opporrà alla conferma della Corte Suprema di Ketanji Brown Jackson

Il leader della minoranza repubblicana del Senato Mitch McConnell del Kentucky ha fatto sapere che voterà contro la conferma che la candidata alla Corte Suprema del presidente Joe Biden, Ketanji Brown Jackson, diventerà la prima donna di colore a sedere sulla più alta panchina giudiziaria della nazione.

In qualità di leader del GOP al Senato degli Stati Uniti, l’annuncio di McConnell non è stata una sorpresa per molti, anche se Jackson molto probabilmente non avrà bisogno del suo voto. McConnell ha affermato su Twitter il 24 marzo che la sua decisione era imparziale. Alcuni dicono che potrebbe essere a causa di un altro pregiudizio.

Il leader della minoranza del Senato Mitch McConnell del Kentucky parla ai giornalisti dopo un incontro a pranzo con i repubblicani del Senato al Campidoglio degli Stati Uniti il ​​22 marzo a Washington. I senatori hanno risposto a una serie di domande, incluso lo stato di avanzamento dell’udienza di conferma per il giudice Ketanji Brown Jackson, candidato alla Corte Suprema. (Foto: Drew Angerer/Getty Images)

“Sono andato all’esame del Senato della nomina del giudice Jackson con una mente aperta”, ha detto McConnell in un tweet del 24 marzo.

“Ma dopo aver studiato il record della candidata e aver visto la sua esibizione questa settimana, non posso e non sosterrò il giudice Jackson per una nomina a vita alla nostra più alta corte”.

Jackson è stata interrogata sul suo record di voto e sulle pratiche di condanna durante tre giorni di udienze di conferma. Il senatore repubblicano del Texas Ted Cruz ha istruito Jackson sulla teoria critica della razza, che Jackson ha sottolineato non si riferisce al suo lavoro di giudice.

Cruz ha usato il libro per bambini “Antiracist Baby” per chiedere a Jackson se pensa che i bambini siano razzisti. Il senatore democratico del New Jersey Cory Booker ha applaudito Jackson per la sua resilienza e grazia durante l’interrogatorio e per i suoi risultati. Ha fatto piangere il giudice mentre sottolineava il significato storico della sua nomina.

“Vedo i miei antenati e i tuoi”, ha detto Booker. “Ti sei guadagnato questo posto. Sei degno. Sei un grande americano”.

McConnell ha anche espresso la sua opposizione all’aula del Senato l’ultimo giorno delle udienze di conferma, citando le risposte non vincolanti di Jackson sul fatto che avrebbe sostenuto un piano per aggiungere quattro seggi in panchina. Attualmente ci sono nove giudici della Corte Suprema. Jackson ha detto che la domanda va oltre il “ruolo appropriato di un giudice”.

“Pensavo che sarebbe stato un softball facile per il giudice Jackson, ma non lo era”, ha detto McConnell. “Il candidato suggerisce che ci sono due lati legittimi della questione. Ha testato di avere un’opinione sulla questione ma non l’ha condivisa”.

Solo il Congresso può ampliare la corte attraverso la legislazione. Alcuni Democratici hanno spinto per il cambiamento.

McConnell ha anche contestato la mancanza di opinioni pubblicate dai tribunali inferiori da parte di Jackson nell’ultimo anno. Jackson, che è stato in una corte d’appello solo per un anno, secondo quanto riferito, ne aveva pubblicati due, mentre altri candidati recenti ne hanno pubblicati centinaia prima della loro nomina.

Quasi 6.000 persone hanno risposto al tweet di McConnell. Piaceva anche a più di 45.000 persone. Diverse persone che hanno risposto hanno accusato il repubblicano di mentire sulla sua imparzialità. Molti hanno affermato di non essere rimasti scioccati dalla sua decisione.

Quando il giudice conservatore Antonin Scalia è morto nel febbraio 2016, McConnell ha portato i repubblicani del Senato a bloccare la scelta del presidente Barack Obama, Merrick Garland, dalla panchina senza prima tenere udienze.

McConnell ha affermato che era troppo vicino alle elezioni presidenziali del novembre 2016 per continuare il processo. Gli esperti ritengono che McConnell non volesse che il presidente democratico nominasse un liberale.

McConnell, tuttavia, ha accelerato la conferma della scelta dell’ex presidente Donald Trump, il giudice Amy Coney Barrett, meno di due mesi prima delle elezioni presidenziali del 2020.

Molti hanno suggerito che il razzismo fosse un fattore. Più di una dozzina di utenti di Twitter hanno risposto al tweet di McConnell con una foto di lui che accetta un cartello davanti a una bandiera confederata. La foto sarebbe stata scattata a un evento Sons of Confederate Veterans nei primi anni ’90.

Secondo quanto riferito, i Democratici del Senato sperano in un voto pieno per la conferma di Jackson il prossimo mese. Ha bisogno di 51 voti su 100 per essere approvata per la panchina. Ci sono 50 democratici e 50 repubblicani nel Senato degli Stati Uniti e, come jolly, il vicepresidente Kamala Harris ha il voto decisivo.

Sebbene non sia chiaro se Jackson otterrà alcun sostegno dai repubblicani, il senatore democratico del West Virginia. Joe Manchin, un voto chiave al Senato, ha annunciato il 25 marzo le sue intenzioni di votare per Jackson, cosa che secondo gli esperti politici è una forte indicazione del fatto che otterrà tutto il voto dei Democratici.

Leave a Comment