La contea di Baltimora vince la sentenza sulla mappa di riorganizzazione dei distretti municipali

APPROVATA PER LA CONTEA DI BALTIMORE STASERA IL CONSIGLIO HA VOTATO L’APPROVAZIONE UFFICIALE DI UNA MAPPA POCHE ORE DOPO CHE UN GIUDICE FEDERALE DICHIARA ESSA LEGALMENTE SODDISFATTA I REQUISITI DEL DIRITTO DI VOTO. L’ATTO E’ STATO LEGATO IN CORTE DA QUANDO I CRITICI HANNO DENUNCIATO IL PRIMO PIANO M LA CONTEA HA APPROVATO LA VIOLAZIONE DELLA LEGGE SUI DIRITTI VING E NON HA COMPRESO ABBASTANZA RAPPRESENTANZA PER BLACK VORSTE IL GIUDICE HA APPROVATO LA MAPPA SENDCO NONOSTANTE LA CRITICA CONTINUA. UNO DEI QUERELANTI HA RILASCIATO STASERA UNA CITAZIONE DI DIMOSTRAZIONE LA PROPOSTA DEGLI UFFICIALI ELETTI DEL CONSIGLIO DI PIU’ CONTEA DIMOSTRA UNA TOTALE MANCANZA DI RISPETTO PER I RESIDENTI NERI E PER GLI ELETTORI DI COLORE IN GENERALE. C’È STATO DETTO MOLTO. IN TMSER DI PERSONE CHE LANCIANO BOMBE SU DI NOI. E PROVANDO A DIPINGERE NOI COME PERSONE TERRIBILI. MA LA REALTÀ E’ CHE LAVORIAMO E HO VISTO UNA MANO VICINA. OGNI GIORNO PER FARE QUELLO” MEGLIO PER I CITTADINI DI TUTTI I CITTADINI QUI NELLA CONTEA DI BALTIMORA. ED IO HO INDICATO ORA I GRUPPI CHE DENUNCIANO LA CONTEA DELLA MAPPA HA CHIAMATO LA DECISIONE DI OGGI Sfortunata E DEVASTANTE ORA

Il Consiglio della contea di Baltimora approva la riorganizzazione della mappa dopo la sentenza del giudice

Il Consiglio della contea di Baltimora ha votato giovedì sera per approvare ufficialmente una mappa di riorganizzazione del distretto che un giudice federale ha firmato poche ore prima. La NAACP ha citato in giudizio, affermando che la prima mappa approvata dalla contea violava il Voting Rights Act e non includeva una rappresentanza sufficiente per gli elettori neri. La NAACP ha affermato che la seconda mappa non rappresentava ancora gli elettori neri; tuttavia, giovedì il giudice ha stabilito che la mappa proposta è legale e l’ha approvata. “Si è parlato molto di persone che ci lanciavano bombe e cercavano di dipingerci come delle persone terribili, ma la realtà è che abbiamo lavorato – e Ho visto da vicino ogni giorno – fare ciò che è meglio per i cittadini, di tutti i cittadini nella contea di Baltimora”, ha dichiarato Julian Jones, presidente del consiglio della contea di Baltimora. Non c’era una parola immediata sull’intenzione di presentare ricorso. In risposta alla sentenza, uno dei querelanti, l’elettore della contea di Baltimora, Dana Vickers Shelly, ha dichiarato, in parte, “La proposta dei funzionari eletti del Consiglio della contea di Baltimora mostra un’assoluta mancanza di rispetto per i residenti neri e gli elettori di colore in generale”.

Il Consiglio della contea di Baltimora ha votato giovedì sera per approvare ufficialmente una mappa di riorganizzazione del distretto che un giudice federale ha firmato poche ore prima.

La battaglia durata un anno sulla riorganizzazione delle mappe per il Consiglio della contea di Baltimora è stata oggetto di udienze della corte federale tenutesi la scorsa settimana. La NAACP ha citato in giudizio, affermando che la prima mappa approvata dalla contea violava il Voting Rights Act e non includeva una rappresentanza sufficiente per gli elettori neri.

Un giudice ha acconsentito e ha ordinato al paese di presentare una nuova mappa. La NAACP ha affermato che la seconda mappa non rappresentava ancora gli elettori neri; tuttavia, giovedì il giudice ha stabilito che la mappa proposta è legale e l’ha approvata.

“Si è parlato molto di persone che ci hanno lanciato bombe e hanno cercato di dipingerci come delle persone terribili, ma la realtà è che abbiamo lavorato – e l’ho visto da vicino ogni giorno – per fare ciò che è meglio per i cittadini, di tutti i cittadini della contea di Baltimora”, ha affermato il presidente del consiglio della contea di Baltimora Julian Jones.

I gruppi che hanno citato in giudizio la contea sulla mappa hanno definito la sentenza sfortunata e devastante. Non c’è stata alcuna parola immediata sul fatto che abbiano intenzione di ricorrere in appello.

In risposta alla sentenza, uno dei querelanti, l’elettore della contea di Baltimora Dana Vickers Shelly, ha dichiarato, in parte, “La proposta dei funzionari eletti del Consiglio della contea di Baltimora mostra una totale mancanza di rispetto per i residenti neri e gli elettori di colore in generale. “

Il processo di riorganizzazione dei distretti, previsto dalla carta della contea, è iniziato nel marzo 2021 con incontri pubblici e contributi pubblici.

.

Leave a Comment