Kyrie Irving e la difficile situazione post-stagione della NBA

Non si tratta del vaccino. Certo, il vaccino sembrava come il motivo per cui Kyrie Irving è stato il giocatore più polarizzante della NBA in questa stagione. Si è rifiutato di ottenere i colpi raccomandati dalla comunità scientifica e da New York City richiesti ai dipendenti, cosa che gli ha impedito di giocare la maggior parte delle partite casalinghe dei Nets quest’anno, ed è diventato parte della nostra partita urlante nazionale: Dovrebbe farsi il vaccino, tutti dovrebbero farlo, non deve farsi il vaccino se non lo vuole, alcune di queste regole sui vaccini non hanno senso, qualunque cosa sia successa alla libertà, ecc., ecc. Ma molti atleti hanno rifiutato il vaccino. Irving fa impazzire le persone per quello che ha fatto alla sua squadra.

.

Leave a Comment