JT Daniels si trasferisce in West Virginia: l’ex Georgia, il quarterback della USC sceglie Mountaineers come prossima destinazione

L’ex quarterback della Georgia e della USC JT Daniels ha annunciato mercoledì che si sta impegnando nel West Virginia nel Missouri e nello stato dell’Oregon. L’ex prospetto a cinque stelle è stato elencato come junior nel roster della Georgia la scorsa stagione e avrà almeno una stagione rimasta per giocare per i Mountaineers.

“Andando su e giù per il roster, sento che hanno pezzi molto, molto buoni ovunque”, ha detto Daniels a ESPN. “Sembra una grande scelta per il quarterback. Sento che c’è una squadra davvero, davvero, davvero buona in cui entrerò e farò la mia parte per contribuire”.

La carriera di Daniels è iniziata con la promessa di una vera matricola alla USC nel 2018 prima che un infortunio al ginocchio facesse deragliare la sua seconda stagione e portasse all’emergere di Kedon Slovis come quarterback dei Trojan. Dopo la stagione 2019, Daniels si è trasferito in Georgia e ha ricevuto l’idoneità immediata. Sebbene stesse ancora riabilitando il ginocchio all’inizio della sua permanenza in Georgia, è emerso come titolare dei Bulldogs alla fine della stagione 2020. Alla fine, non ha mai strappato completamente il lavoro a Stetson Bennett IV, che ha finito per guidare l’UGA al titolo nazionale la scorsa stagione nonostante l’inizio dell’anno sepolto nella classifica di profondità.

Sebbene Daniels abbia combattuto contro gli infortuni ed è stato battuto in due posizioni, i suoi numeri in carriera sono solidi. Daniels ha completato il 63,8% di questi passaggi e lanciato per 32 touchdown con appena 16 intercettazioni. Pensa di diventare il favorito per il lavoro da titolare alla WVU poiché i Mountaineers escono da una stagione 6-7 e cercano di guadagnare terreno nella quarta stagione dell’allenatore Neal Brown come capo allenatore. I Mountaineers si sono classificati al nono posto su 10 Big 12 squadre la scorsa stagione con appena 5,4 yard per gioco.

Con l’aggiunta di Daniels, l’imminente Backyard Brawl tra West Virginia e Pitt il 1 settembre avrà un sapore distinto dell’USC poiché l’ex QB dei Trojans Kedon Slovis sarà a bordo campo dei Panthers come trasferimento.

Il West Virginia aveva bisogno di un QB

Dopo aver vinto il lavoro alla fine della stagione 2019, Jarret Doege ha trascorso le ultime due stagioni come quarterback titolare del West Virginia. Ma tre giorni dopo la sconfitta per 18-6 della WVU contro il Minnesota nel Guaranteed Rate Bowl di dicembre, Doege ha annunciato il suo piano di trasferimento. Quella decisione ha aperto un posto nel grafico della profondità e ha dato un nuovo inizio sia a WVU che a Doege. Doege finì nel Kentucky occidentale, mentre i Mountaineers iniziarono a cercare un sostituto.

L’ex prospettiva a tre stelle Garrett Greene ha sostenuto Doege la scorsa stagione e rimane nel roster per fornire concorrenza a Daniels. Anche la vera matricola a quattro stelle Nicco Marchiol e la matricola a tre stelle in maglia rossa Will Crowder sono nella stanza del QB, ma quei tre giocatori hanno tentato un totale di 32 passaggi in carriera e probabilmente dovranno affrontare una ripida salita per battere il stagionato Daniels.

Daniels ha un’altra possibilità

In quanto giocatore numero 6 in assoluto nella classe di reclutamento del 2018, secondo 247Sports, molti pensavano che Daniels sarebbe stato nella NFL ormai. Invece, sta entrando nella sua quinta stagione di football universitario e non ha giocato più di cinque partite in una singola campagna dal 2018.

Dovrebbe essere motivato a dimostrare che gli è rimasto molto nel serbatoio e ad affrontare meno ostacoli rispetto a USC e Georgia. Con i Trojans, un infortunio al ginocchio e il gioco stellare di Slovis lo hanno respinto. In Georgia, gli effetti persistenti dell’infortunio al ginocchio nel 2020 hanno ritardato la sua ascesa al ruolo di titolare. Quindi, un problema con la sua parte centrale nel 2021 ha portato Bennett a mantenere il lavoro per sempre.

La carriera di Daniels non è andata secondo il copione in alcun modo. Mentre si riunisce con l’ex coordinatore offensivo della USC Graham Harrell, che è alla sua prima stagione come coordinatore offensivo della WVU, ci sono molte ragioni per credere che il suo ultimo capitolo del football universitario possa essere buono.

Durante le sue sette partenze in Georgia, Daniels ha completato 134 dei 190 passaggi per 1.798 yard, 15 touchdown e quattro intercettazioni. Se riesce a tradurre quell’efficienza nel West Virginia nel corso di un’intera stagione, si ritroverà di nuovo nel radar degli scout della NFL.

Leave a Comment