Jorge Masvidal, Colby Covington coinvolto in un presunto alterco al ristorante di Miami

Poche settimane dopo essersi affrontati all’UFC 272, Jorge Masvidal e Colby Covington hanno avuto un presunto alterco fuori da un ristorante a Miami Beach, in Florida.

Diverse fonti hanno confermato a MMA Fighting che i combattenti sono stati coinvolti in una sorta di incidente che si è concluso con la risposta della polizia al ristorante, anche se non sembra che siano stati effettuati arresti.

In seguito al presunto incidente, TMZ ha ottenuto un video che mostrava Covington fuori dal ristorante circondato dalla polizia mentre parlava anche con Bob Menery del gruppo The Nelk Boys, che sono diventati ospiti frequenti agli eventi UFC.

Nel video, si può sentire Covington dire “come fa a sapere che sono qui?”, che apparentemente fa riferimento a Masvidal.

Menery aveva pubblicato un video con Covington di prima notte mentre erano a cena prima che l’alterco con Masvidal avesse luogo all’esterno.

La polizia di Miami Beach non ha ancora risposto per un commento sulla situazione.

Il personaggio radiofonico di Fox Sports 640 Andy Slater prima segnalato notizia dell’incidente lunedì sera tramite Twitter.

Dopo che l’alterco è avvenuto, Masvidal ha pubblicato un video su Twitter in cui sembrava affrontare la situazione.

“Chiamalo la sfida di mostrare la tua faccia”, ha detto Masvidal. «Come va, vengo dalla contea di Dade. Dici di merda devi sostenerla. Ecco come va la mia città”.

Masvidal si è anche collegato a un altro account su Instagram per un amico che a quanto pare era con lui con l’accaduto alterco. A tal proposito, Suleiman Yousef ha pubblicato una nota che diceva “per tutti i miei DM, chiedi a Colby un selfie in questo momento”.

Anche l’allenatore di Masvidal, Malki Kawa, ha valutato il presunto incidente.

Naturalmente, Masvidal e Covington si sono impegnati in una delle rivalità più cattive degli ultimi anni dopo essere stati in precedenza amici e compagni di allenamento dell’American Top Team in Florida.

Covington alla fine si separò con la squadra dopo che la loro amicizia divenne instabile, cosa che secondo Masvidal iniziò dopo che l’ex campione ad interim dei pesi welter UFC si rifiutò di pagare uno dei suoi allenatori che lo aveva aiutato durante un campo di addestramento. Covington ha confutato tale affermazione, ma l’esplosione con Masvidal è andata fuori controllo solo negli ultimi mesi.

La rivalità alla fine culminò in una rissa con Covington che ottenne una decisione unanime su Masvidal all’UFC 272. Successivamente, Masvidal promise che il suo cattivo sangue con Covington era tutt’altro che risolto e intendeva continuare la loro guerra per le strade la prossima volta che si fossero incontrati. Altro.

“È ancora qualcuno che se lo vedo per strada, gli darò tutto ciò che ho per rompergli la mascella”, ha detto Masvidal alla conferenza stampa post-combattimento. “Non importa se stasera ho perso gli scramble di wrestling, penso ancora che sia fottuto, sai?”

MMA Fighting seguirà con maggiori dettagli sulla situazione non appena sarà disponibile.

Aggiornare: Masvidal lo ha twittato martedì mattina.

Leave a Comment