Il procuratore della contea di Maricopa Allister Adel annuncia le dimissioni

PHOENIX — Il procuratore della contea di Maricopa, Allister Adel, ha annunciato che si dimetterà dal suo incarico a partire da venerdì 25 marzo.

In una dichiarazione rilasciata lunedì pomeriggio, Adel ha dichiarato: “Sono orgoglioso dei numerosi risultati raggiunti dall’ufficio del procuratore della contea di Maricopa durante il mio mandato, comprese le politiche che cercano giustizia in modo equo ed equo, ritenere responsabili i violenti, proteggere i diritti della criminalità vittime e mantenere le famiglie al sicuro”.

Le sue dimissioni arrivano dopo un elenco crescente di scandali e fallimenti risalenti alla sua elezione nel novembre 2020.

Adel ha ampiamente deviato la responsabilità di ciò che è accaduto sotto la sua guida, facendo sì che molti nel suo ufficio e nella comunità critichino la mancanza di responsabilità nell’ufficio.

All’inizio del 2021, ABC15 Indagine “Politicamente Incriminata”. esposto MCAO collusione con la polizia di Phoenix per inventare una banda e accusare falsamente i manifestanti come membri.

Più tardi quell’estate, Adel entrato in una struttura di riabilitazione fuori dallo stato, ma lo tenne segreto ai capi della contea.

Con l’aumento del controllo, lo staff esecutivo di Adel si è stancato di affrontare le ricadute e ha scritto una lettera a febbraio chiedendole di dimettersi.

In risposta, Adel ha scritto la sua lettera affermando che non aveva intenzione di dimettersi.

Adel sta affrontando molteplici indagini presso gli avvocati di stato, inclusa una per non aver supervisionato adeguatamente il suo ufficio quando i pubblici ministeri hanno accusato falsamente dozzine di manifestanti nel 2020.

L’ultimo scandalo ha coinvolto il suo ufficio che ha dovuto ritirare 180 casi di reati minori perché i pubblici ministeri non hanno rispettato le scadenze di deposito.

Lunedì pomeriggio, il consiglio dei supervisori della contea di Maricopa ha accettato le dimissioni di Adel in un’udienza di emergenza.

“Penso che sia stato uno shock per tutti perché era stata così irremovibile sul fatto che non avrebbe rassegnato le dimissioni”, ha detto l’ex procuratore della contea di Maricopa Rick Romley. Romley aveva precedentemente appoggiato Adel per la posizione, ma nelle ultime settimane aveva chiesto le sue dimissioni.

Lo sceriffo della contea di Maricopa Paul Penzone ha definito “significativa” la decisione di Adel di dimettersi.

“Come individui e come funzionari eletti, la nostra responsabilità è soddisfare efficacemente i bisogni delle persone che serviamo”, ha affermato Penzone in una dichiarazione scritta ad ABC15. “Sebbene siamo umani e commettiamo errori, dobbiamo impegnarci a rendere conto dei nostri doveri”.

Romley ha raccomandato che il successore di Adel fosse scelto tra le persone all’interno dell’ufficio del procuratore della contea di Maricopa. Ha detto che l’incaricato dovrà ricostruire la fiducia con la comunità e le agenzie di polizia. Romley ha anche affermato che il prossimo procuratore della contea dovrà ricostruire le perdite di personale e recuperare il ritardo su pile di casi che non sono stati perseguiti.

“Questo non sarà un compito facile”, ha detto Romley. “Non accadrà dall’oggi al domani, ma il pubblico deve sapere che tutti daranno il 120%”.

Leggi la dichiarazione completa di Adel che annuncia le sue dimissioni di seguito:

“Oggi annuncio la mia decisione di dimettermi dalla carica di procuratore della contea di Maricopa con decorrenza venerdì 25 marzo 2022 alle 17:00. Gli elettori mi hanno sostenuto nel novembre 2020 come prima donna eletta procuratore della contea di Maricopa ed è un onore che sarò sempre amare.

Sono orgoglioso dei numerosi risultati raggiunti dall’ufficio del procuratore della contea di Maricopa durante il mio mandato, comprese le politiche che cercano giustizia in modo equo ed equo, ritenere responsabili i criminali violenti, proteggere i diritti delle vittime di reati e proteggere le famiglie.

Voglio ringraziare i dipendenti della Procura della Contea di Maricopa. Apprezzo e rispetto il lavoro e la dedizione che dedichi a questo ufficio. Poche persone si rendono conto o apprezzano sinceramente quanto sia difficile questo lavoro o quanto ti impegni a servire il bene superiore, ma io sì.

Grazie alla famiglia, agli amici, ai colleghi e agli elettori che mi hanno offerto il loro sostegno e incoraggiamento, pubblicamente o privatamente. Esprimere la mia gratitudine non sarà mai sufficiente, ma sappi che sei stato ascoltato e che ti sono grato.

Sono fiducioso che l’importante missione della Procura della Contea di Maricopa proseguirà. La mia dedizione e il mio servizio alla mia comunità non finiscono qui”.

Il governatore dell’Arizona Doug Ducey ha rilasciato una dichiarazione in risposta alle dimissioni annunciate di Adel:

“Il procuratore della contea di Maricopa, Allister Adel, ha preso una decisione difficile, coraggiosa e molto personale. Rispetto la sua scelta e auguro a lei e alla sua famiglia il meglio. Voglio ringraziarla per il suo servizio alla gente della contea di Maricopa.

Gli uomini e le donne nell’ufficio del procuratore della contea di Maricopa hanno un lavoro duro e importante. Sono in prima linea nelle forze dell’ordine nella contea più grande del nostro stato. Siamo con loro e continueremo a sostenerli durante questo periodo di transizione”.

Leave a Comment