Il dottore dà un sigillo di approvazione alle politiche pandemiche di DeSantis

MIAMI — Il dottor Joseph A. Ladapo si è pronunciato con forza contro i mandati di mascherine e i lockdown, sostiene le campagne di vaccinazione solo se i colpi sono volontari e non dirà se lui stesso è stato vaccinato.

Ma spingendo per la conferma da parte del Senato dello Stato del dottor Ladapo come prossimo chirurgo generale della Florida, il governatore. Ron DeSantis ha trovato un partner per combattere quelle che il dottor Ladapo chiama le politiche della “paura”.

Per un governatore repubblicano la cui sfacciata opposizione alla saggezza convenzionale in materia di salute pubblica ha contribuito ad alimentare ovvie ambizioni presidenziali, la nomina del dottor Ladapo segnala la determinazione del signor DeSantis a continuare ad alimentare una pandemia che è già costata 68.000 vite in Florida, questa volta, con quello che il governatore può rivendicare un sigillo medico di approvazione.

Il Senato della Florida dovrebbe confermare la nomina del dottor Ladapo prima che la sessione annuale si concluda a metà marzo, dopo che un’audizione della commissione controversa di questo mese si è conclusa con una raccomandazione su un rigoroso voto di linea del partito. I democratici hanno abbandonato un’audizione precedente.

La dottrina DeSantis ha affermato che gli anziani dovrebbero essere protetti dal virus ma che i giovani meno a rischio dovrebbero fare come desiderano. In caso contrario, gli effetti psicologici ed economici potrebbero essere troppo dannosi, sia per gli individui che per il prestigio della Florida come mecca del turismo e degli affari internazionali.

“Dire la verità, penso, sia importante, e penso che sia ciò che il dottor Ladapo capisce”, ha detto il signor DeSantis selezionando l’ex ricercatore dell’Università della California, a Los Angeles, per dirigere il Dipartimento della salute della Florida. “Devi dire alla gente la verità e devi lasciare che prendano decisioni”.

Ma quando si tratta della politica distorta della pandemia, pochi sono d’accordo sulla verità.

Il signor DeSantis ha costruito il suo marchio politico come combattente, in particolare contro il dottor Anthony S. Fauci, il principale consulente medico del presidente Biden sulla pandemia. Il dottor Ladapo ha aiutato il signor DeSantis a rafforzare la sua posizione di governatore senza paura di convivere con il virus.

La Florida è tra i 20 peggiori stati per il tasso di mortalità per pandemia e tra i 12 peggiori per il tasso di casi, ma il signor DeSantis ha affermato che lo stato soffre anche quando la sua economia e le sue scuole sono limitate.

Alcune delle posizioni del dottor Ladapo, come la sua opposizione al blocco e all’indossare maschere nelle scuole, sono da tempo posizioni conservatrici e stanno iniziando ad essere accettate dai leader liberali ora che più persone vengono vaccinate e i casi stanno precipitando. Ma queste opinioni erano relativamente rare tra i medici responsabili della politica di salute pubblica nel momento in cui le stava sposando.

Agli scienziati che la pensano allo stesso modo che sentivano che le loro opinioni dissenzienti erano state messe a tacere, il passaggio del dottor Ladapo da ricercatore a decisore politico ha dato speranza a coloro che hanno opinioni al di fuori del mainstream.

Agli scienziati attratti dall’approccio pratico della Florida al virus, l’ascesa del Dr. Ladapo ha cementato la loro convinzione che la salute pubblica si fosse radicata nella politica polarizzata della nazione.

Il predecessore del dottor Ladapo, il dottor Scott Rivkees, un chirurgo generale con opinioni più convenzionali, era quasi scomparso dalla vista del pubblico da quando aveva avvertito all’inizio della pandemia che il mascheramento e il distanziamento sociale avrebbero dovuto durare almeno un anno. Dalla sua nomina, il dottor Ladapo è stato un appuntamento fisso al fianco del signor DeSantis poiché la Florida ha abbandonato quelle misure di mitigazione del virus e ne ha vietato l’applicazione da parte delle autorità locali.

“La Florida rifiuterà completamente la paura come un modo per fare politiche”, ha detto il dottor Ladapo.

Ha eliminato le quarantene scolastiche e le mascherine. Quando i funzionari della sanità pubblica in tutto il paese chiedevano vaccini urgenti come modo per porre fine alla pandemia, il dottor Ladapo stava alzando bandiere di avvertimento sui possibili effetti collaterali e avvertendo che anche le persone vaccinate potevano diffondere il virus. Ha rifiutato di rivelare il proprio stato di vaccinazione, che sostiene sia una questione privata.

Sebbene il dottor Ladapo abbia riconosciuto che i vaccini sono altamente efficaci nel prevenire il ricovero e la morte, in ottobre ha affermato che le “reazioni avverse” ai vaccini dovrebbero ricevere maggiore attenzione e ha esortato le persone a “rimanere con il proprio intuito e la propria sensibilità”.

Altrettanto preoccupante per i suoi critici è stata l’incapacità del dottor Ladapo di rifiutare opinioni più marginali sui trattamenti dei virus, inclusi i farmaci idrossiclorochina e ivermectina. Si è unito al signor DeSantis chiedendo a gran voce che il governo federale fornisse alcuni trattamenti con anticorpi monoclonali anche dopo che erano stati ritenuti inefficaci contro la variante Omicron, che ha dominato i casi.

“Dire che è fuori dal mainstream sarebbe un eufemismo”, ha affermato il dottor Ashish K. Jha, preside della Brown University School of Public Health. “Le sue opinioni non sono solo molto poco ortodosse, ma non hanno alcun senso”.

Il Dipartimento della Salute della Florida non ha risposto alle richieste del New York Times di intervistare il dottor Ladapo.

Prima della pandemia, il dottor Ladapo, 43 anni, immigrato dalla Nigeria all’età di 5 anni, era un abile ricercatore clinico presso l’UCLA, laureato ad Harvard in medicina e politica sanitaria. Si è concentrato su argomenti come la cessazione del fumo e il rischio cardiovascolare per i pazienti affetti da HIV.

All’inizio del 2020, ha contattato il dottor Jeffrey Klausner, professore di medicina presso l’Università della California meridionale, per discutere dei blocchi, che il dottor Klausner considerava di utilità limitata.

Il dottor Ladapo non voleva prendere le politiche alla lettera, il dottor Klausner ha detto: “Era il tipo di ragazzo che leggerà un articolo nella letteratura medica o scientifica e poi andrà ai riferimenti, scavando quei riferimenti, e poi passando ai riferimenti di quelli Riferimenti.”

Nell’aprile 2020, il dottor Ladapo ha pubblicato un saggio di opinione sul Wall Street Journal, intitolato “I blocchi non fermeranno la diffusione”. Ha affermato che era troppo tardi per fermare del tutto il virus, quindi i responsabili politici dovrebbero considerare il pesante tributo delle chiusure e non solo “il singolare obiettivo di ridurre i decessi per Covid-19”.

Il suo profilo nazionale è cresciuto. Seguirono altri pezzi di opinione.

Pochi mesi dopo, il dottor Ladapo è apparso vestito con un camice medico bianco sui gradini del Campidoglio degli Stati Uniti con un gruppo di persone che si chiamavano “Medici in prima linea d’America”. Alcuni medici del gruppo hanno fornito affermazioni fuorvianti sul virus, incluso il fatto che il farmaco idrossiclorochina fosse un trattamento efficace. La Food and Drug Administration consiglia diversamente, avvertendo che potrebbe causare ritmi cardiaci irregolari.

Un video della loro apparizione, condiviso dal presidente Donald J. Trump, è diventato virale online prima che le piattaforme dei social media potessero rimuoverlo per diffondere disinformazione. Uno dei fondatori del gruppo, il dottor Simone Gold, è stato successivamente accusato di ingresso violento e condotta disordinata nel gennaio 2019. 6, 2021, sede del Campidoglio.

Alla domanda sul gruppo durante le udienze di conferma, il dottor Ladapo ha affermato di aver sostenuto la sua spinta per “l’autonomia individuale”. Ha detto che i medici non dovrebbero essere limitati nel loro uso di idrossiclorochina. Ha definito la scienza su un altro farmaco, l’ivermectina, “instabile”, sebbene la FDA abbia avvertito che può essere pericoloso a dosi elevate.

Le e-mail rilasciate da un comitato del Congresso che esaminava la risposta al coronavirus dell’amministrazione Trump hanno rilevato che, nell’agosto 2020, la dott.ssa Deborah L. Birx, la coordinatrice della risposta, si è ritirata da una tavola rotonda della Casa Bianca con il dott. Ladapo e altri sostenitori della ricerca dell’immunità di gregge, che secondo la maggior parte degli esperti non può essere raggiunto per il coronavirus se non a costo di più morti. Li ha definiti “un gruppo marginale senza basi di epidemie, salute pubblica o esperienza sul campo e di buon senso”.

Le opinioni sulla politica sulla pandemia del dottor Ladapo hanno innervosito alcuni all’UCLA, secondo un ex supervisore che è stato intervistato dal Dipartimento delle forze dell’ordine della Florida per un controllo dei precedenti.

Il supervisore senza nome riteneva che le opinioni del dottor Ladapo violassero il suo giuramento di Ippocrate di non fare del male e “crearono stress e acrimonia tra i suoi colleghi e supervisori durante l’ultimo anno e mezzo del suo impiego”, come riportato per la prima volta dal Rete USA Today.

Il dottor Ladapo ha detto a Politico di essere deluso dal fatto che essere in disaccordo con qualcuno fosse “diventato un biglietto o un passaporto per attivare attacchi personali”.

La sua assunzione ha suscitato malcontento presso l’Università della Florida, dove ora è professore di ruolo. Del suo reddito annuo di $ 437.000, quasi $ 200.000 vengono coperti dall’università.

Il presidente del consiglio di amministrazione, Morteza Hosseini, che è uno dei principali donatori politici di DeSantis, ha spinto per l’assunzione del dottor Ladapo. Il dottor Ladapo ha ottenuto l’incarico in sole due settimane.

I membri della facoltà in seguito si sono opposti al processo affrettato, anche se un portavoce dell’università ha affermato che era stato “standard”.

“Sono molto preoccupato per il fatto che lo stato non stia ottenendo la migliore scienza e le migliori informazioni sulla salute pubblica”, ha affermato il dottor J. Glenn Morris Jr., direttore dell’Emerging Pathogens Institute dell’università. “Non c’è il senso dello sviluppo di una strategia di salute pubblica che vada oltre la politica”.

Gli accademici che lo hanno descritto come un data scientist di talento hanno affermato che aveva tentato di bilanciare la protezione della salute delle persone con i costi di restrizioni prolungate.

“Siamo stati venduti molta paura per tutta questa faccenda, e le persone non esprimono giudizi calmi e ponderati quando c’è questo messaggio di fondo di avere paura”, ha detto il dottor Harvey A. Risch, un epidemiologo di Yale. “Lui tra tutte le persone è riuscito a tenerlo sotto controllo e risulta molto raccolto.”

La riluttanza del dottor Ladapo a raccomandare vivamente i vaccini fa eco a come il signor DeSantis si è evoluto nelle iniezioni. Sebbene il governatore abbia spinto a vaccinare i residenti più anziani, ha perso entusiasmo quando il sentimento anti-vaccinazione è cresciuto tra i repubblicani.

Il signor DeSantis una volta era accanto a un uomo che affermava falsamente che un vaccino contro il coronavirus “cambia il tuo RNA” senza contestare la sua affermazione. Il governatore ha anche suggerito senza prove che i vaccini potrebbero danneggiare la fertilità femminile.

Circa il 66% dei floridiani è completamente vaccinato, rispetto al 64% di tutti gli americani, ma lo stato è inferiore alla media quando si tratta di colpi di richiamo. Il signor DeSantis non dirà se è stato potenziato, anche dopo che il signor Trump sembrava colpirlo, definendo i politici che non avrebbero rivelato la loro intera storia di vaccinazione “sfacciati”.

I medici sono stati scoraggiati dalla mancanza di supporto per migliorare i tassi di vaccinazione tra le comunità vulnerabili.

Anche altre azioni del dottor Ladapo hanno sconcertato gli esperti di salute pubblica.

Ha riscritto le linee guida durante l’aumento della variante Omicron per scoraggiare le persone asintomatiche che non erano ad alto rischio dal sottoporsi al test, sebbene le persone infette possano diffondere il virus anche senza sintomi. Ha affermato che i test erano molto preziosi per le persone che potrebbero aver bisogno di cure.

E si è rifiutato di indossare una maschera quando ha visitato la senatrice di stato Tina Polsky, una democratica, anche se lei gli aveva chiesto di farlo, citando una grave condizione di salute che in seguito ha rivelato essere un cancro al seno. Ehi ha detto che non voleva mancare di rispetto ma non si è scusato.

Mentre i casi precipitano in Florida, il signor DeSantis e il dottor Ladapo si sono impegnati più profondamente nelle loro politiche.

Il signor DeSantis ha sostenuto di trattenere 200 milioni di dollari dagli amministratori di 12 distretti scolastici che hanno imposto le mascherine. Alcuni legislatori repubblicani stanno cercando di vietare ai comitati medici di revocare la licenza di un medico per aver diffuso disinformazione sul Covid.

Una di queste denunce era stata presentata contro il dottor Ladapo. È stato respinto.

Kitty Bennett e Sheelagh McNeill ha contribuito alla ricerca.

Leave a Comment