Il buono e il non così buono di Rookie 49ers Minicamp

SANTA CLARA — Ecco chi si è distinto durante il minicamp per debuttanti dei San Francisco 49ers. Tieni presente che non avevano abbastanza uomini di linea per fare scrimmage 11 contro 11, quindi hanno fatto scrimmages 7 contro 7. Il che significa che non ho potuto vedere Drake Jackson, Spencer Burford o Nick Zakelj competere. Quindi non mi sono concentrato su di loro.

IL BENE

1. Ricevitore largo Danny Gray.

Era il miglior giocatore in campo, il protagonista della pratica. Ha ottenuto cinque bersagli e ne ha catturati quattro, più una presa è stata un touchdown di 50 yard. In quella giocata, ha corso un percorso di post profondo e ha battuto la scelta da debuttante del sesto round Tariq Castro-Fields (più su di lui sotto). Gray ha anche fatto una presa acrobatica da 20 yard lungo la linea laterale sinistra. Ha anche fatto una presa sopra la metà, anche se ha preso la palla con il petto. Ha anche perso un passaggio corto dopo aver eseguito un rapido slant. Quindi non era perfetto. Ma è chiaramente esplosivo, molto più di Dante Pettis, il mio paragone originale per Gray quando i 49ers lo arruolarono. Un confronto migliore per Gray è l’ex ricevitore wide 49ers Marquise Goodwin, che era anche estremamente veloce.

.

Leave a Comment