I tornado attraversano il Texas mentre l’epidemia di maltempo guarda a sud

Più di 60.000 clienti erano senza elettricità martedì mattina in Texas dopo la notte dei temporali.

Lo stesso sistema di tempesta madre si sposterà a est martedì, spazzando il profondo sud con un altro giro di tornado, grandine e venti dannosi in linea retta. Il National Weather Service Storm Prediction Center ha sollevato un rischio non comune di livello 4 su 5 di maltempo, avvertendo di un “focolaio regionale di maltempo, compreso il potenziale per forti tornado”.

Il servizio meteorologico ha emesso orologi tornado per gran parte della Louisiana e del Mississippi martedì mattina, che sono in vigore nel tardo pomeriggio e nelle ore serali. Gli orologi includono Lake Charles, Baton Rouge e New Orleans in Louisiana e Jackson e Hattiesburg nel Mississippi.

Le tempeste si sposteranno in Alabama durante la serata e il rischio tornado continuerà.

Entro la fine di mercoledì, c’è una possibilità di maltempo su parti del sud-est e del medio Atlantico meridionale, comprese le Carolina, alla fine di mercoledì.

Ci sono segnali che un altro ciclo di tempo attivo potrebbe essere nelle carte per aprile mentre il calendario passa al picco della stagione dei tornado. Aprile, maggio e giugno rappresentano i mesi che presentano il maggior numero di tornado e, con ragioni per ritenere che questa stagione possa essere più attiva della media, le tempeste in corso potrebbero offrire un assaggio di ciò che accadrà.

Le tempeste causano danni in Texas

Forti temporali sono scoppiati rapidamente appena a ovest dell’Interstate 35 nel Texas centrale intorno alle 16:00 ora locale. Le tempeste stavano eruttando lungo una linea asciutta o il bordo d’attacco dell’aria arida dal deserto sud-occidentale, sbocciando in una massa d’aria calda, umida e “instabile” che soffiava dal Golfo del Messico.

Il primo dannoso tornado della giornata ha colpito Jacksboro, a circa 100 miglia a nord-ovest di Dallas, dove una scuola superiore è stata danneggiata tra decine di altre strutture.

Una persona è stata uccisa da un tornado e almeno altre sette sono state ricoverate in ospedale nel nord-ovest della contea di Greyson, in Texas, a circa 60 miglia a nord di Dallas, nella comunità di Sherwood Shores.

Kingston, Okla. anche stato colpito un dannoso tornadosegnando il primo dell’anno per il Sooner State.

Diversi tornado sono stati segnalati appena fuori Austin.

Un tornado significativo e distruttivo ha attraversato l’Interstate 35 a Round Rock, Texas, appena a nord di Austin, colpendo direttamente una telecamera della torre appartenente alla stazione TV KVUE.

La stessa tempesta ha prodotto un tornado che ha mancato di poco il radar meteorologico di Fort Hood, a circa 60 miglia a nord di Austin. Il radar ha misurato 100 mph di velocità di rotazione a soli 253 piedi dal suolo. Il radar è andato offline pochi istanti dopo, inizialmente suscitando il timore che fosse colpito, ma in seguito è stato rivelato che il radar è uscito illeso.

Sono stati segnalati anche danni da tornado sartoa circa 15 miglia a est di Round Rock.

Elgina circa 20 miglia a est di Austin, è stata anche colpita da un distruttivo tornado ed è stata teatro di un video virale che mostrava un camioncino capovolto da un tornado, in rotazione, ma ancora in grado di funzionare una volta superato il tornado:

Jarrell, a circa 40 miglia a nord di Austin e in gran parte raso al suolo da un tornado F5 che ha ucciso 27 persone il 27 maggio 1997, è stato colpito di nuovo.

Più a est, le comunità di Crockett e Madisonville, a circa metà strada tra Dallas e Houston, sono stati colpiti anche dai tornado, con segnalazioni di feriti e individui intrappolati. cacciatori di tempeste preso sui social media per sollecitare assistenza medica e forniture per la zona duramente colpita.

In tutto, il servizio meteorologico ha ricevuto più di 100 segnalazioni di maltempo e ha emesso dozzine di avvisi di tornado durante l’assedio delle tempeste attraverso il Texas centrale e orientale.

Martedì, gli obiettivi meteorologici pericolosi nel profondo sud

Il prossimo passo per pericolose tempeste è il profondo sud, dove un’area a rischio di livello 4 su 5 comprende gran parte della Louisiana e del Mississippi meridionale. I temporali erano in corso nel sud-est del Texas e nel nord-ovest della Louisiana intorno all’alba, ma la maggior parte rimaneva al di sotto di limiti severi.

I temporali si sono raggruppati in una linea di burrasca producendo forti piogge, ma si rinvigoriranno man mano che si spostano in una massa d’aria umida riscaldata dal sole nascente.

La linea di burrasca stessa si trasformerà probabilmente in un QLCS, o Sistema Convettivo Quasi-Lineare. Si tratta essenzialmente di una fascia di temporali con circolazioni incorporate che possono produrre tornado brevi e rapidi con poco preavviso. Il nascente QLCS si evolverà e si sposterà a est con il tempo, entrando in Alabama verso il tramonto e attraversando lo stato dopo il tramonto. L’Alabama è nota per ospitare un’alta percentuale di tornado notturni.

La preoccupazione è maggiore per ciò che potrebbe accadere in futuro del QLCS. È qui che “l’avvezione di aria calda” o l’aria calda che arriva su un nastro trasportatore di forti venti meridionali consentirà lo scoppio di alcune celle temporalesche più isolate e discrete. In un ambiente caratterizzato da wind shear da alto a estremo o da un cambiamento della velocità e/o della direzione del vento con l’altezza, una qualsiasi di queste celle diventerebbe temporali o supercelle rotanti. Quelli avrebbero le migliori possibilità di tornado più significativi, uno o due dei quali potrebbero raggiungere una forza EF3 o maggiore e rimanere a terra per un considerevole lasso di tempo.

Poiché le supercelle precederanno il QLCS, alcune aree potrebbero essere esposte a più cicli di tempo violento. I modelli computerizzati ad alta risoluzione stanno iniziando a suggerire uno sconcertante assortimento di supercelle che potrebbero prendere di mira il Mississippi orientale e l’Alabama centro-occidentale intorno al tramonto, il che potrebbe portare un rischio elevato di tornado notturni in luoghi come Tuscaloosa, Cullman e Birmingham.

È importante notare che una parte del profondo sud ha un’alta densità di case mobili e fabbricate, che sono eccezionalmente vulnerabili anche ai tornado di fascia bassa. La maggior parte delle vittime di tornado si verifica in case mobili/fabbricati o veicoli. È imperativo che i residenti di Louisiana, Mississippi e Alabama che risiedono in una casa non costruita in loco consolidino adeguati piani meteorologici prima che vengano emessi avvisi.

I temporali si sposteranno nel sud-est mercoledì con un relativo “lieve rischio” di livello 2 su 5 per condizioni meteorologiche avverse. La Virginia meridionale, le Carolina costiere, la Georgia e la Florida Panhandle potrebbero vedere tempeste. Sapore di vento in rettilineo ampiamente diffuso e dannoso e un tornado di spin-up isolato sono possibili prima che il fronte si sposti al largo all’inizio di giovedì.

Oltre a gravi rischi di temporali, sono probabili pericolose inondazioni. Il National Weather Service sta anche evidenziando un rischio moderato di piogge eccessive e inondazioni improvvise nel nord della Louisiana e nel Mississippi e nell’Alabama nord-occidentale, tra cui Monroe, La, Tupelo e Starkville, Miss., e Huntsville e Decatur, Ala. È qui che l’umidità che si accumula a nord del fronte caldo si congelerà in una massa tentacolare di acquazzoni che si alleneranno o si sposteranno ripetutamente sulle stesse aree.

Gli orologi per inondazioni improvvise sono aumentati in gran parte di quell’area, dove è previsto un diffuso 2-4 pollici. Non si possono nemmeno escludere totali localizzati che si avvicinano a mezzo piede. Sono possibili inondazioni urbane e di piccoli ruscelli, con inondazioni improvvise più dirompenti possibili anche in alcuni punti.

I tornado non sono rari a marzo, ma i tornado di lunedì hanno colpito in modo insolito l’estremo sud e l’est per un’epidemia all’inizio della primavera. Sebbene la possibilità di un tornado a fine marzo sia, storicamente, diversa da zero nel sud-est del Texas, i twister sono fino a tre volte meno comuni rispetto ad altre parti del sud-est interno.

Detto questo, accadono eventi anomali e il Texas orientale non è estraneo a forti colpi di scena, anche a marzo. Proprio l’anno scorso, ad esempio, intense supercelle hanno rastrellato il Panhandle il 13 marzo. Sebbene i tornado associati a quell’epidemia siano rimasti su parti scarsamente popolate dello stato di Lone Star, i radar hanno implicato che alcuni potrebbero essere stati violenti.

Un altro recente focolaio primaverile ha colpito il Texas orientale il 22 aprile 2020. Quel giorno una potente supercella ha tracciato diverse centinaia di miglia e ha prodotto un grande EF3, uccidendo due persone. Il temporale genitore ha fatto cadere tornado in tre stati durante il suo viaggio, il che ha provocato l’emissione di 16 avvisi di tornado.

Due tornado EF4 particolarmente degni di nota hanno colpito il Texas orientale negli ultimi anni, sebbene entrambi fossero più a nord di molti dei tornado di lunedì. Uno, il 27 dicembre 2015, ha squarciato i sobborghi di Dallas, uccidendo 10 persone. L’altro è stato rintracciato appena ad ovest di Atene il 29 aprile 2017. Gli intensi tornado diventano più comuni nei popolosi corridoi del Texas con l’arrivo della primavera.

Jason Samenow ha contribuito a questo rapporto.

Leave a Comment