I repubblicani lanciano i dadi incriminando Jackson per le decisioni di condanna per pedopornografia

I repubblicani della commissione giudiziaria del Senato sono pronti a grigliare il giudice Ketanji Brown JacksonKetanji Brown JacksonHawley dice che solleverà casi di pedopornografia durante l’udienza di Jackson La lotta di Kavanaugh getta una lunga ombra su Jackson che ascolta il rapporto delle 12:30 di The Hill: il giudice Jackson sul posto di lavoro ALTRO Martedì su quello che dicono è il suo record di clemenza nel condannare persone che si sono dichiarate colpevoli di possesso o distribuzione di materiale pedopornografico – un’accusa politicamente carica.

Sen. Josh HawleyJoshua (Josh) David HawleyIl GOP suona campanelli d’allarme per le accuse di Greitens The Memo: GOP cerca di rendere Jackson parte della più ampia guerra di medio termine di Biden Hawley afferma che Greitens dovrebbe abbandonare la corsa al Senato tra accuse di abusi ALTRO (R-Mo.), che è ampiamente ritenuto essere in procinto di candidarsi alla presidenza, sta spingendo questa linea di domande con la massima forza. Ma altri repubblicani del pannello, come il sen. Marsha BlackburnMarsha BlackburnThe Memo: GOP cerca di rendere Jackson parte della più ampia guerra di medio termine di Biden Hawley dice che solleverà casi di pornografia infantile durante l’udienza di Jackson COPERTURA IN DIRETTA: il Senato inizia le udienze di conferma per Ketanji Brown Jackson ALTRO (R-Tenn.), dovrebbero fare pressioni anche su Brown sulla questione.

Di tutte le critiche rivolte a Jackson, l’accusa di essere stata tenera con i predatori di bambini sta guadagnando più attenzione, ma è una linea di attacco politicamente rischiosa contro la prima donna di colore nominata per prestare servizio nella più alta corte della nazione.

I repubblicani hanno promesso un dignitoso processo di conferma e non vogliono sembrare che si stiano alleando ingiustamente Presidente BidenJoe Biden L’ex assistente personale di Trump appare prima del 19 gennaio. 6 panel Difesa e sicurezza nazionale — La Russia invia avvertimenti all’Occidente On The Money — La Fed propone una nuova regola di divulgazione per le società pubbliche ALTRO‘s candidato o sferrare un attacco ingiusto.

“Devono preoccuparsi delle politiche di razza e genere. Non vogliono dare l’impressione di allearsi con una donna di colore o di essere ingiusti nel trattarla”, ha affermato Darrell West, direttore degli studi di governance presso la Brookings Institution.

Leader della minoranza al Senato Mitch McConnellAddison (Mitch) Mitchell McConnellGOP suona un campanello d’allarme per le accuse di Greitens Brooks giura di non sostenere McConnell come leader tra le critiche di Trump I repubblicani stanno attaccando il giudice Jackson per aver difeso i diritti dei poveri ALTRO (R-Ky.) ha cercato di rifiutare la retorica politica che circonda questa battaglia per la conferma della Corte Suprema e ha persino riconosciuto che Jackson è qualificato per il lavoro.

“È chiaramente un avvocato acuto con un curriculum impressionante”, ha detto dopo averla incontrata.

Il leader del GOP vede la gestione dell’inflazione da parte di Biden, il ritiro caotico delle truppe statunitensi dall’Afghanistan e le elevate ambizioni di spesa sociale dell’amministrazione come obiettivi politici promettenti e non è dell’umore giusto per condurre una campagna di terra bruciata di attacchi personali contro un personaggio storico nominato.

Ha detto che “il processo del Senato dovrebbe essere dignitoso”, ma ha anche consigliato che deve essere anche “vigoroso, esauriente e scrupoloso”.

Hawley ha una diversa serie di priorità. Sta cercando di rafforzare il suo profilo politico nazionale e non ha paura di assumere posizioni che non sono apprezzate dal mainstream politico, e nemmeno dal mainstream del suo partito. Lo ha dimostrato l’anno scorso quando ha contribuito a guidare l’opposizione alla certificazione dei voti elettorali della Pennsylvania nelle elezioni presidenziali del 2020.

Hawley la scorsa settimana ha twittato che Jackson “ha un modello di lasciare fuori dai guai i criminali di pedopornografia per i loro crimini spaventosi, sia come giudice che come politico”.

Il suo ufficio lunedì ha fornito a The Hill un elenco di sette casi in cui ha emesso sentenze al di sotto o ben al di sotto delle linee guida federali agli imputati che si sono dichiarati colpevoli di accuse relative alla pornografia infantile.

Ciò ha provocato un rabbioso respingimento da parte del presidente della Commissione giudiziaria della Casa Bianca e del Senato Dick DurbinDick DurbinIl promemoria: il GOP cerca di rendere Jackson parte della più ampia guerra di medio termine di Biden Hawley dice che solleverà casi di pornografia infantile durante l’udienza di Jackson che la lotta di Kavanaugh getta una lunga ombra sull’udito di Jackson ALTRO (Aneto.).

“In primo luogo, non è vero e, in secondo luogo, considera la fonte”, ha detto, alludendo alle obiezioni di Hawley alla vittoria elettorale di Biden.

“Questo è uno sforzo dell’ultimo minuto di destra. Abbiamo esaminato il record di questa donna: questa è la quarta volta che abbiamo esaminato 600 casi, 12.000 pagine di attività della commissione di condanna e ora ha escogitato questa rivelazione”, ha detto Durbin, aggiungendo che le critiche “sfidano sicuramente” la promessa repubblicana tenere un processo dignitoso.

Jackson era stato precedentemente confermato dal Senato su base bipartisan in tre occasioni: per far parte della US Sentencing Commission; prestare servizio presso la Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto di Columbia; e di sedere nella Corte d’Appello del Circuito DC.

La colonna “Fact Checker” del Washington Post ha caratterizzato le argomentazioni di Hawley come un “attacco ingannevole” al record di Jackson e gli ha assegnato “tre Pinocchi” o una valutazione “per lo più falsa”.

Brian Fallon, il direttore esecutivo di Demand Justice, un gruppo di difesa progressista che sostiene fortemente Jackson, ha accusato i repubblicani di aver inventato teorie del complotto per far deragliare la sua nomina.

“I repubblicani sono passati dal promettere un procedimento dignitoso al livellare attacchi in stile Pizzagate contro il giudice Jackson. Le critiche sono state così ampiamente sfatate che chiunque persegua ancora questa linea di domande a questo punto si sta solo svilendo”, ha detto.

Ciò lascia i senatori non nelle udienze di conferma a chiedersi quanto sarà brutta la lotta questa settimana.

“McConnell deve essere preoccupato che Hawley e altri possano far sembrare i repubblicani troppo estremisti. Vuole presentare una visione più favorevole del partito che porterà alle elezioni del 2022 e non vorrà che le persone si facciano avanti troppo”, ha aggiunto West.

Un aiutante repubblicano del Senato, tuttavia, ha affermato che McConnell crede che qualsiasi cosa nel suo record, incluso il suo modo di emettere condanne per reati di pedopornografia al di sotto delle linee guida federali sulle condanne, sia un gioco leale per il dibattito.

Parlando in aula lunedì, McConnell ha definito il candidato “una persona simpatica” che ha “raggiunto vette impressionanti nella professione legale”.

Non ha affrontato direttamente le sue decisioni di condanna per pedopornografia che non rientravano nelle linee guida federali, ma ha messo in dubbio la sua “empatia” per gli imputati criminali.

“Anche se l’America è alle prese con un’ondata di criminalità storica, il presidente ha scelto una candidata i cui sostenitori affermano che il suo lavoro come avvocato difensore penale presso la Commissione per le sentenze degli Stati Uniti farà inclinare il suo giudizio a favore dei detenuti”, ha affermato.

Un documento informativo di base compilato dai repubblicani sulla commissione giudiziaria del Senato afferma che Jackson, studente di giurisprudenza all’Università di Harvard, “ha sostenuto un trattamento più morbido dei criminali sessuali”.

Il documento affermava che Jackson in un articolo dell’Harvard Law Review del 1996 suggeriva che è improprio notificare alle comunità che un individuo è stato condannato per un crimine sessuale e decisioni critiche dei tribunali che puniscono gli autori di reati sessuali. Il documento ha anche evidenziato sette casi di pornografia infantile in cui Jackson, in qualità di giudice distrettuale, ha condannato i trasgressori a meno mesi di carcere rispetto a quanto raccomandato dai pubblici ministeri del governo.

Il documento rilevava che in cinque di quei casi, i reati prevedevano condanne minime obbligatorie e Jackson ha assegnato all’imputato la pena minima in tre, mentre i pubblici ministeri hanno chiesto condanne superiori al minimo in tutti i casi tranne uno.

Gli esperti legali sostengono che i giudici spesso emettono sentenze al di sotto delle linee guida consultive nei casi di pornografia infantile e sottolineano che c’è un dibattito nella comunità legale sul fatto che le linee guida non siano al passo con la facilità di condivisione di immagini pornografiche nell’era digitale.

I dati compilati dai repubblicani sulla commissione giudiziaria del Senato mostrano che Jackson ha emesso pene più brevi per la distribuzione e il possesso di materiale pedopornografico che erano più brevi della media nazionale.

Douglas Berman, professore di legge alla Ohio State University, ha sottolineato che quando Jackson faceva parte della Commissione per le sentenze degli Stati Uniti, faceva parte di una commissione bipartisan che esprimeva preoccupazione per il funzionamento dei minimi obbligatori statutari.

Ha spiegato che i giudici federali non hanno la discrezionalità di assegnare un imputato al di sotto di un minimo legale, ma possono discostarsi dalle linee guida consultive.

Ha detto che le linee guida consultive che Jackson è andato al di sotto nelle sue decisioni di condanna sono “disfunzionali e indebitamente severe”.

“Questo è qualcosa che la commissione ha ripetuto più volte, è qualcosa che i giudici hanno ripetuto più volte, è qualcosa che gli studiosi hanno ripetuto più volte”, ha detto. “Dato che siamo passati al digitale e l’accesso alla pornografia infantile è molto più facile… non ha più senso dire: ‘Oh beh, se hai molte immagini di qualcuno con meno immagini'”.

.

Leave a Comment