I poliziotti indagano sulla morte dello studente universitario di New Orleans che ha preso Uber

Secondo quanto riferito, uno studente di 21 anni dell’Università di New Orleans è stato lasciato senza risposta in un ospedale ed è stato dichiarato morto, dopo aver preso un Uber dopo una serata in città con gli amici durante il Mardi Gras.

Ciaya Jordan Whetstone, di Bamberg, nella Carolina del Sud, ha partecipato alle sfilate del Mardi Gras venerdì con l’amica Juliet Orr prima di andare in un bar con altri amici, ha riferito il New Orleans Advocate.

Whetstone è stata poi accompagnata da un’amica a casa del suo ragazzo nel sobborgo di Hanrahan, poi ha portato un Uber nel suo appartamento a Gentilly per controllare il suo cane nel cuore della notte, ha detto Orr al notiziario.

La sua coinquilina, Reese White, ha detto che Whetstone le aveva detto che sarebbe andata con l’autista – che ha descritto come un’amica – per “andare a cercare la sua macchina”.

“Ho cercato di convincerla a non andare”, ha detto White al giornale domenica.

Un altro amico, Roberto Torres, ha detto che quando ha chiamato Whetstone intorno all’1:30 di sabato ha sentito l’autista chiederle: “Ti piace fare festa?”

Secondo quanto riferito, ha detto a Torres che lo avrebbe richiamato, ma non l’ha mai fatto.

Ciaya Jordan Whetstone ha portato un Uber nel suo appartamento a Gentilly per controllare il suo cane nel cuore della notte.
Facebook / Ciaya Jordan

Whetstone è stata lasciata verso le 7 del mattino in un ospedale, dove è stata dichiarata morta, secondo l’avvocato, che ha riferito che non era chiaro chi l’avesse lasciata lì.

La polizia ha detto che è arrivata tramite “mezzo di trasporto privato”, un termine usato nei casi in cui non è coinvolta un’ambulanza.

Nessuna causa per la sua morte è stata rilasciata.

Chris Ferrand, il patrigno di Whetstone, ha detto allo sbocco che la famiglia è “ancora sotto shock”, aggiungendo: “Abbiamo davanti a noi alcuni giorni difficili”.

Non è chiaro chi abbia lasciato Ciaya Jordan Whetstone in ospedale.
Facebook / Ciaya Jordan

L’amica intima di Whetstone, Julia Brooker, l’ha descritta come “la persona più edificante, amorevole e piena di speranza che abbia mai incontrato”.

“Non ha mai parlato male di nessuno”, ha detto.

Dawn Gegenheimer, che sabato si è identificata come la collega di Whetstone in un post su Facebook, ha scritto: “Aveva l’accento della costa orientale più carino che tu abbia mai sentito”.

Funzionari universitari hanno affermato che Whetstone era un’amministrazione aziendale junior che si sarebbe laureata nel 2023.

Una donna di 21 anni è stata dichiarata morta dopo essere stata portata in un ospedale di New Orleans sabato.
Ciaya Whetstone ha partecipato alle sfilate del Mardi Gras venerdì con un’amica prima di andare in un bar con altri amici.
Facebook / Ciaya Jordan

“Come Università, poche cose sono più impegnative che affrontare la tristezza per la morte di uno studente. I nostri pensieri sono con la famiglia e gli amici di Ciaya”, ha affermato il presidente della scuola John Nicklow in una dichiarazione, secondo WVUE.

“Stiamo offrendo servizi di consulenza a studenti e dipendenti che hanno bisogno di supporto”, ha aggiunto.

I compagni studenti hanno espresso il loro shock per la morte.

“Sentire cose del genere, su un compagno di studi, esacerba la paura e l’ansia di lasciare la mia casa”, ha detto a WJBF Amanda Nadeau, junior dell’ONU, riferendosi a un recente aumento della criminalità.

Una donna di 21 anni è stata dichiarata morta dopo essere stata portata in un ospedale di New Orleans sabato.
Ciaya Whetstone era una giovane economia aziendale che si sarebbe laureata nel 2023.
Facebook / Ciaya Jordan

Un’altra junior, Maddie Sampay, ha detto: “Sentire cose che sono successe, specialmente alle donne al giorno d’oggi, è semplicemente spaventoso andare ovunque da soli, quindi ho sempre qualcuno con me”.

La cugina di Whetstone, Emily Carter, ha detto a WIS-TV che “era come questa luce brillante in un luogo buio. Era sempre felice. Non mette mai un estraneo”.

Ha detto: “Quella ragazza era così coraggiosa. Se c’era qualcosa che voleva, sarebbe andata a prenderlo. Voglio dire, si è trasferita da sola da Little Swamp a New Orleans.

“Mi fa sentire felice di sapere quanto fosse amata e mi rende felice sapere che ha avuto un impatto così grande sulle persone”, ha aggiunto Carter.

Il Post ha contattato la polizia di New Orleans per un commento.

.

Leave a Comment