I Pittsburgh Steelers prendono Connor Heyward nel Round 6, dando alla squadra il 4° set di fratelli

PITTSBURGH — Connor Heyward è entrato nella stanza di sua madre nella loro casa di Atlanta quando il suo telefono ha iniziato a squillare. Lo ha protetto dal suo fratello maggiore, il tackle difensivo Steelers All-Pro Cam Heyward, e ha risposto alla chiamata.

Curioso, Cam gli si avvicinò e cercò di capire chi fosse al telefono con suo fratello, un uomo che correva all’indietro e si trovava a stretto contatto dello stato del Michigan. Alla televisione vicina, i Chicago Bears stavano facendo una scelta al sesto round del draft NFL, quindi Cam pensò che forse suo fratello si sarebbe diretto ai Bears.

Cercò di interromperlo, chiedendo a Connor chi fosse al telefono.

“Un secondo,” disse Connor mentre si allontanava.

Ma prima che potesse indagare ulteriormente, il numero di telefono di Cam si classifica. Era l’allenatore degli Steelers Mike Tomlin.

“Sono tipo, ‘Oh cavolo, questo sciocco se n’è andato e non mi ha nemmeno detto che erano i Pittsburgh Steelers'”, ha detto Cam sabato pomeriggio. “Quindi questo è stato piuttosto inestimabile.

“Mio fratello pensava che sarebbe stato divertente fare uno scherzo. Ma ci saranno un sacco di volte per riprendersi un po’ di nonnismo.”

Selezionando Connor Heyward al sesto round con la scelta numero 208 in assoluto, gli Steelers hanno aggiunto la loro quarta coppia di fratelli al roster, Connor e Cam che si sono uniti a TJ e Derek Watt, Terrell e Trey Edmunds e Carlos e Khalil Davis.

“Onestamente penso che quando hai i tuoi fratelli in giro, ti fa giocare molto meglio”, ha detto Connor. “Possono spingerti ai limiti a cui i tuoi compagni di squadra possono spingerti, e quando tuo fratello è stato duro con te, i compagni di squadra possono guardarlo ed essere tipo, ‘OK, è stato duro con me.'”

Attualmente ci sono sette set di fratelli nelle squadre della NFL. A quattro coppie, gli Steelers hanno il massimo con un ampio margine.

“Apprezziamo la qualità intangibile”, ha detto Tomlin, spiegando la sfilza di fratelli degli Steelers. “Quando fai affari con uno, probabilmente ti dà un’indicazione sulla qualità intangibile dell’altro. Cerchiamo tutti continuamente di misurare ciò con cui non possiamo. Questo è probabilmente ciò che ci spinge verso il gioco del fratello.

“I ragazzi con cui facciamo affari, sono qui per i loro meriti e le loro capacità. In alcuni casi, sono semplicemente fratelli”.

Sebbene il fratello maggiore di Connor sia stato con l’organizzazione Steelers per più di un decennio, gli allenatori di Pittsburgh hanno insistito sul fatto che si fosse guadagnato il posto per merito suo. Connor, 10 anni più giovane di Cam, era un eccezionale coltellino svizzero nello Stato del Michigan. Nella sua stagione da senior, Connor ha avuto 35 catture per 326 yard e due touchdown. Un anno prima, aveva 65 carry per 200 iarde di corsa. Come professionista, Connor, che è alto 6 piedi e 229 libbre, sarà usato per la prima volta come tight end, ha detto l’allenatore di posizione Alfredo Roberts.

“È stata una fortuna avere quel tipo di talento e stirpe che sta emergendo, ma con Connor, penso che abbia il proprio peso e il proprio nome”, ha detto Roberts. “Essere arruolato nella NFL è una cosa importante. Penso che sia più grande della linea di sangue. Penso che sia apprezzato e selezionato perché può giocare”.

Ma essere il fratello minore di uno Steeler affermato ha i suoi vantaggi. Connor è stato numerose volte negli spogliatoi con Cam e ha un buon feeling con l’organizzazione, anche se ora le cose saranno un po’ diverse.

“Pensi che Kenny Pickett sia stato molto vicino alla nostra struttura, anche Connor è stato proprio lì”, ha detto Cam. “Se Kenny sta dando i tour, Connor sta dando le deviazioni.

“Mi piace pensare che Connor sia stato in giro e abbia visto tutto. Penso che questa volta sarà diverso per lui. Una cosa è essere uno spettatore. Vedi cosa sta succedendo da lontano, non lo capisci veramente, ma quando sei nel bel mezzo delle cose, lo rende ancora più monumentale.”

Sebbene Connor non sia nato a Pittsburgh, ha un profondo legame con la città. Non solo Cam fu scelto dagli Steelers, ma il loro padre, il compianto Craig “Ironhead” Heyward, era un terzino a Pitt prima di essere selezionato dai New Orleans Saints nel primo round del draft 1988.

Con un’ampia differenza di età, questa è la prima volta che la coppia gioca nella stessa squadra, e anche se Cam sarà lì per guidare Connor durante la sua transizione, ci sarà ancora un sacco di competizione vivace e fraterna.

“Lo avrei picchiato se fosse stato in una squadra diversa”, ha detto Cam. “Ora posso picchiarlo in pratica”.

.

Leave a Comment