I Packers stanno fallendo Aaron Rodgers dopo aver fallito nell’aggiungere WR nel 1° round | Rapporto Bleacher

Jeffrey Phelps/Associated Press

Spesso durante la notte del draft, sembra che i Green Bay Packers stiano trollando non solo il quarterback Aaron Rodgers, ma tutti noi.

Questo è stato di nuovo il caso nel primo round del draft 2022 giovedì sera, quando il regime di Green Bay guidato dal direttore generale Brian Gutekunst e dall’allenatore Matt LaFleur ha trascurato ancora una volta di rivolgersi al cast di supporto di Rodgers.

Ha segnato il ventesimo draft consecutivo in cui i Packers hanno deciso di non selezionare un ricevitore, un tight end o un running back nel Round 1. E negli ultimi 11 primi round, l’unico giocatore offensivo che hanno selezionato era, inspiegabilmente, un altro quarterback.

La maggior parte di noi pensava, o almeno sperava, che fosse il massimo del lavoro da troll di Rodgers. 23 aprile 2020: Gutekunst passa al Round 1 con Tee Higgins, Michael Pittman Jr. e Chase Claypool nel board… e seleziona l’ex chiamante dello Utah State Jordan Love 26° assoluto.

Brian Gutekunst continua a trasmettere WR.

Brian Gutekunst continua a trasmettere WR.Michael Conroy/Associated Press

Ma questo è stato molto più atroce, perché è successo circa sei settimane dopo che la squadra ha scambiato l’All-Pro Davante Adams della prima squadra con i Las Vegas Raiders, sono arrivate circa sei settimane dopo che la squadra ha reso Rodgers il giocatore più pagato nella storia della NFL in valore medio annuo, ed è successo quando i Packers hanno avuto due scelte al primo round con l’ex cacciatore di passaggi della Georgia George Pickens sul tabellone del primo round.

“Ha le dimensioni, le capacità con la palla e l’atletismo sufficiente per essere un ricevitore X che gestisce principalmente un albero di percorso verticale, che gli consentirà anche di usare la forza del suo corpo e il raggio di cattura”, ha scritto Nate Tice, scout della B/R NFL, di Pickens. “Le sue dimensioni si tradurranno in zona rossa e il suo blocco sarà subito un vantaggio”.

Pickens potrebbe ovviamente scendere a Green Bay nella metà inferiore del secondo round, nel qual caso l’organizzazione potrebbe avere fortuna. Ma questo è tutt’altro che scontato e non valeva la pena correre il rischio con due selezioni del primo round in tasca.

Invece, Green Bay ha utilizzato entrambe le selezioni sui sette difensori anteriori della Georgia a Quay Walker (22esimo assoluto) e Devonte Wyatt (28esimo assoluto). Non erano affamati per un linebacker fuori palla (che potrebbe essere stato scoperto) o un guardalinee difensivo di 24 anni.

A Rodgers potrebbe mancare ancora di più Adams adesso.

A Rodgers potrebbe mancare ancora di più Adams adesso.Matt Ludtke/Associated Press

Nient’altro che quei colpi contro quei ragazzi, ma questa è una squadra che ha già Rashan Gary, Preston Smith, De’Vondre Campbell e Kenny Clark in attacco in D ma è pronta a fare affidamento su Sammy Watkins e Allen Lazard come probabilmente i suoi primi due larghi ricevitori.

Sei ricevitori sono usciti dal tabellone prima che i Packers arrivassero per primi giovedì sera, ma avevano il capitale di leva per fare una mossa. Invece, sei concorrenti sono migliorati in una posizione chiave, mentre gli Arizona Cardinals e i Philadelphia Eagles hanno fatto scambi per affermati wideout veterani rispettivamente in Marquise Brown e AJ Brown.

Tutto questo mentre i Packers sedevano in disparte. È solo sciocco.

E sì, questa è una bozza profonda per i ricevitori. Questo è stato anche il caso nel 2021, quando hanno finalmente selezionato Amari Rodgers di Clemson nel Round 3, ma la realtà è che è altamente improbabile che il decimo, l’undicesimo o l’ennesimo ricevitore preso in qualsiasi draft diventi un obiettivo principale, ed è chiaramente ciò di cui Rodgers ha bisogno per mettere questa squadra sopra le righe per la prima volta in una dozzina di stagioni.

Dopotutto, anche con Adams, Rodgers e i Packers hanno vinto solo due partite di playoff dal 2017. Se il processo di pensiero è che non eccellono con un ricevitore eccezionale e quindi dovrebbero concentrare la loro attenzione altrove, ciò sarebbe contrario a un campionato a livello di campionato spostare a favore dei giocatori d’élite in quella posizione. E in termini di geni controcorrente, i Packers non si sono guadagnati il ​​beneficio di alcun dubbio.

PFF @PFF

Quando i Packers non redigono un WR https://t.co/1jfOxXo2Wc

Forse il front office ne ha discusso in anticipo con Rodgers. Con un nuovo contratto al seguito, forse eviterà di fare scenate sui social o negli spogliatoi o via Lo spettacolo di Pat McAfee. Di fatto, è già vero. Per ora, comunque. Ma questo non cambia il fatto che attualmente i Packers stanno peggio in attacco rispetto a prima che Adams diventasse una star quattro anni fa.

L’offesa è stata valutata più in alto rispetto alla difesa l’anno scorso e con un margine significativo. Ma questo non significa che andare all-in in difesa raddrizzerà la nave. Costruire un vincitore non è mai stato così semplice e sappiamo tutti che un grande attacco con un quarterback eccezionale ben supportato di solito vince l’essere un contendente ben bilanciato o anche un colosso difensivo.

Lo sanno i Packers? Se ne accorgeranno mai? O stanno solo trollando?

Leave a Comment