I gestori di Rich Strike hanno elogiato per la decisione “rinfrescante” di tenere il cavallo fuori da Preakness

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

La decisione di tenere Rich Strike fuori dal Preakness dopo la storica vittoria dei Colt nel Kentucky Derby la scorsa settimana è stata elogiata giovedì.

Il proprietario Richard Dawson, l’allenatore Eric Reed e altri coinvolti con il vincitore del Derby hanno deciso di far riposare il cavallo invece di perseguire una Triple Crown e manterranno il purosangue fuori dalla seconda gara, scegliendo di aspettare fino al Belmont Stakes il mese prossimo.

CLICCA QUI PER ULTERIORI COPERTURA SPORTIVA SU FOXNEWS.COM

L’allenatore Eric Reed detiene il trofeo dopo che Rich Strike ha vinto la 148a corsa del Kentucky Derby a Churchill Downs il 7 maggio 2022 a Louisville.
(Jamie Squire/Getty Images)

Marty Irby, il direttore esecutivo di Animal Wellness Action, ha rilasciato una dichiarazione elogiando Dawson.

“Ci applaudiamo al team Rich Strike per aver messo al primo posto il benessere del cavallo e per aver scelto di non correre nel 147° Preakness Stakes”, ha detto Irby in una dichiarazione a Fox News Digital. “La loro decisione di ‘dargli più tempo di recupero e riposo’ è piacevole da vedere, e non abbiamo dubbi che Rich Strike passerà ai libri di storia come uno dei più famosi cavalli da corsa americani di tutti i tempi.

“Inoltre, siamo stati euforici nell’apprendere che la Kentucky Horse Racing Commission ha visto i risultati degli esami del sangue di Rich Strike e il vincitore del Kentucky Oaks è tornato pulito, libero da droghe illegali, e questo è un enorme passo nella giusta direzione. Abbiamo spero di vedere un Preakness sicuro e senza droghe la prossima settimana a Baltimora”.

RICH STRIKE SI ANNULLA PREAKNESS DOPO LA STORICA VITTORIA AL KENTUCKY DERBY

Il fantino Sonny Leon reagisce dopo che Rich Strike ha vinto il Kentucky Derby il 7 maggio 2022.

Il fantino Sonny Leon reagisce dopo che Rich Strike ha vinto il Kentucky Derby il 7 maggio 2022.
(Carmen Mandato/Getty Images)

Per il quarto anno consecutivo non ci sarà un vincitore della Triple Crown. Justified è stato l’ultimo vincitore nel 2018. Dawson ha detto che i loro piani erano sempre condizionati da ciò che sarebbe successo con loro al Kentucky Derby. Mentre la vittoria ha reso le cose più allettanti per correre per la Triple Crown, la squadra ha deciso di non farlo.

“Il nostro piano originale per Rich Strike era subordinato al KY Derby, se non dovessimo correre nel Derby indicheremmo il Preakness, se dovessimo correre nel Derby, in base all’esito della gara e alle condizioni del nostro cavallo, daremmo lui più tempo di recupero e riposo e correre nel Belmont, o un’altra gara e rimanere sulla rotta per correre con 5 o 6 settimane di riposo tra le gare”, si legge nella dichiarazione di Dawson.

“Ovviamente, con il nostro enorme sforzo e la vittoria nel Derby è molto, molto allettante cambiare rotta e correre nel Preakness a Pimlico, il che sarebbe un grande onore per tutto il nostro gruppo, tuttavia, dopo molte discussioni e considerazioni con il mio allenatore, Eric Reed e pochi altri, rimarremo con il nostro piano di ciò che è meglio per Ritchie è ciò che è meglio per il nostro gruppo, e passeremo a correre nel Preakness e punteremo verso il Belmont tra circa 5 settimane.

Rich Strike vince il Kentucky Derby a Churchill Downs il 7 maggio 2022.

Rich Strike vince il Kentucky Derby a Churchill Downs il 7 maggio 2022.
(Jamie Squire/Getty Images)

“Ringraziamo le persone meravigliose di Preakness e Pimlico che ci hanno contattato e apprezziamo molto l’invito”.

Rich Strike è stato un tiro da lontano 80-1 per vincere il Derby.

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

The Preakness è fissato per il 21 maggio. Il Belmont si svolgerà l’11 giugno.

Leave a Comment