Giants riunisce Jihad Ward con l’ex DC dei Ravens Wink Martindale

Jihad Ward spera di guadagnare l’approvazione di Wink.

I Giants hanno firmato Ward come loro primo edge rusher aggiunto durante il free agency, pensando che riunire l’ex scelta del secondo round con il coordinatore difensivo Wink Martindale potrebbe generare una produzione efficiente in termini di costi in una posizione di notevole necessità.

“Volevo andare da qualche parte in cui mi avrebbero fatto sentire libero, e Wink è uno di quegli allenatori in cui fondamentalmente mi farà estendere la mia carriera essendo il meglio che posso essere”, ha detto Ward lunedì dal quartier generale dei Giants. “Wink è uno degli allenatori che ha fatto un ottimo lavoro con me quando ero un Raven, quindi ora sono qui e sono pronto a vincere alcune partite”.

Con un totale di quattro licenziamenti in 21 partite per i Ravens nel 2019-20, il 27enne Ward ha guadagnato un contratto di free agent di un anno da 2,5 milioni di dollari con i Jaguars. Ha aggiunto altri due licenziamenti e 17 pressioni su 457 snap difensivi – il massimo da 636 da rookie con i Raiders – in 17 partite.

L’estremità difensiva dei Ravens Jihad Ward (53) licenzia il quarterback dei Giants Daniel Jones nel 2020.
PAPÀ

“Posso portare molto alla squadra”, ha detto Ward. “La cosa più importante che posso portare in tavola è solo cercare di vincere le partite, dominare il bordo e poi dominare la linea D. Credo di poter essere uno dei migliori lassù e uno dei migliori uomini di linea D. Quindi, quando giocherai con i Giants, la linea D sarà quella che verrà menzionata”.

Gli investimenti principali dei Giants sulla loro linea difensiva sono un paio di contrasti – l’ex scelta al primo turno Dexter Lawrence e l’ex Pro Bowler Leonard Williams – che rappresentano $ 31,5 milioni sul tetto salariale del 2022. Edge rusher è stata una terra desolata (esclusa la stagione da 10 sack di Markus Golden nel 2019) da quando Jason Pierre-Paul è stato scambiato e i Giants sono passati a un 3-4 di base nel 2018.

Martindale ha ereditato i linebacker esterni Azeez Ojulari e Quincy Roche dopo promettenti stagioni da rookie. Ma se Martindale ha intenzione di installare il suo stile – i suoi Ravens hanno guidato il campionato in percentuale di blitz in tre delle ultime quattro stagioni – allora la profondità e le gambe fresche sono importanti.

L'allora coordinatore difensivo dei Ravens Don Martindale osserva da bordo campo durante una partita di football della NFL contro i Cincinnati Bengals, domenica 26 dicembre 2021, a Cincinnati.
Il coordinatore difensivo Don “Wink” Martindale guarda da bordo campo con i Ravens la scorsa stagione.
PAPÀ

“Fondamentalmente, solo arrivando con quell’aggressività”, ha detto Ward della filosofia di Martindale. “Non sai quando verremo. Questo è il suo tipo di stile. Verremo da te”.

Sembra facile. Non è. Anche per Ward, che dice di poter schierarsi in qualsiasi posizione davanti.

“L’unica cosa è che con il resto della linea D che è qui, dobbiamo solo capire sostanzialmente i suoi diversi tipi di fronti”, ha detto Ward. “È abbastanza difficile per noi e cambieremo lo schema in base a qualunque sia il personale. Sarà molto [creating] confusione e versatilità”.

Ward è cresciuto come tifoso degli Eagles a Filadelfia, ma il suo sviluppo calcistico è iniziato presso l’ormai defunto Global Institute of Technology, situato sulla Seventh Avenue di Manhattan. Ha preso l’autobus, il traghetto e la metropolitana dal suo alloggio per ritirare l’attrezzatura per esercitarsi: ne è valsa la pena quando il suo film al college è stato notato da un reclutatore dell’Illinois.

“Faceva parte dell’essere un uomo adulto”, ha detto Ward. «È così che lo descrivo. Mi ci sono volute tre ore al giorno per andare a scuola, quindi è abbastanza diverso ora che ho un po’ di fondi. Tutto è più difficile quando non hai soldi. Quindi, quando torno qui, penso solo a quelle volte come, ‘Accidenti, sono davvero uscito di qui facendo due anni di quello.’ Mi piacerà per sempre qui, però. Sono felice di essere tornato”.

.

Leave a Comment