Genitori adottivi di 2 ragazzi scomparsi della California arrestati con l’accusa di omicidio

La ricerca durata più di un anno per due bambini scomparsi della California ha avuto una svolta inquietante mercoledì, quando un pubblico ministero ha affermato che i ragazzi sono stati uccisi mesi prima della loro scomparsa e che i loro genitori adottivi sono stati incriminati con l’accusa di omicidio.

Trezell West, 35 anni, e Jacqueline West, 32 anni, sono detenuti senza cauzione nella prigione della contea di Kern, secondo i registri della prigione online.

Il procuratore distrettuale della contea di Kern, Cynthia Zimmer, ha affermato che i figli adottivi dei West, Olson di 4 anni e suo fratello di 3 anni Orrin, sono stati uccisi tre mesi prima della loro scomparsa nel dicembre 2020.

“Questa mattina, sono rattristato nell’annunciare che l’indagine ha rivelato che Orrin e Olson West sono morti”, ha detto Zimmer in una conferenza stampa mercoledì.

Zimmer ha detto che un gran giurì della contea di Kern, che si è riunito alla fine dell’anno scorso e ha ascoltato più di 50 testimoni, questa settimana ha restituito un atto d’accusa di cinque conteggi contro Trezell e Jacqueline West e che un mandato di arresto è stato emesso da un giudice.

Il procuratore distrettuale ha detto che la coppia è stata arrestata intorno alle 19:00 martedì in un’area priva di personalità giuridica della contea di Kern con due capi di imputazione per omicidio di secondo grado, due reati di abusi sui minori e un’accusa di reato minore per aver fatto una falsa segnalazione di un’emergenza.

I West dovrebbero essere chiamati in giudizio giovedì e saranno nominati avvocati se non possono permettersi di assumere avvocati, ha detto Zimmer. Se condannati, Trezell e Jacqueline West rischiano una condanna a 30 anni di carcere a vita.

Zimmer ha detto che i corpi dei due ragazzi non sono stati trovati.

“Tuttavia, vorrei sottolineare che il fatto che le forze dell’ordine non abbiano trovato i loro corpi non preclude un procedimento per omicidio”, ha detto Zimmer. “In effetti, ci sono stati centinaia di quelli che chiamiamo ‘omicidi senza corpo’ perseguiti con successo negli Stati Uniti e anche gli omicidi senza corpo hanno portato a condanne per omicidio nella contea di Kern”.

Zimmer ha rifiutato di rilasciare dettagli sulle prove che i pubblici ministeri hanno contro i genitori adottivi.

“I fatti in tribunale dimostreranno che siamo stati in grado di provare al gran giurì che i ragazzi sono morti, che sono stati assassinati”, ha detto Zimmer. “E lo abbiamo fatto attraverso una combinazione di prove dirette e circostanziali e il gran giurì era convinto che fossero morti”.

Il capo della polizia di Bakersfield Greg Terry e il capo della polizia della città della California Jon Walker hanno elogiato gli investigatori per aver lavorato instancabilmente sul caso delle persone scomparse per “trovare la verità”.

“Questo non è il risultato per il quale noi e così tanti avevamo sperato e pregato nell’ultimo anno”, ha detto Terry. “I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alle famiglie di Orrin e Orson che con questa notizia oggi si sono realizzate le loro peggiori paure”.

Terry ha aggiunto: “Ora ci rendiamo conto che la ricerca dei ragazzi è iniziata dopo che la vera tragedia era già avvenuta”.

Ha detto che la ricerca dei corpi dei ragazzi sta continuando.

“Questa non è una risoluzione in questo caso e non ci sarà una risoluzione completa in questo caso fino a quando questi ragazzi non saranno portati a casa”, ha detto Terry.

Trezell e Jacqueline West hanno denunciato la scomparsa dei ragazzi il 21 dicembre 2020 e hanno pubblicamente negato di essere stati coinvolti nella loro scomparsa.

La coppia ha riferito che i ragazzi sono scomparsi dal cortile della loro casa a California City vicino a Bakersfield, dando inizio a una massiccia ricerca che ha coinvolto polizia, FBI e volontari. Un fondo di ricompensa è salito a oltre $ 120.000 per informazioni su dove si trovano i ragazzi.

In un’intervista con KERO solo due giorni dopo la scomparsa dei ragazzi, Trezell West ha affermato di averli visti l’ultima volta giocare nel loro cortile.

“Mi sono reso conto di aver lasciato aperto il cancello sul retro, sono andato nel panico e sono entrato in casa. [We] perquisito la casa, io e mia moglie”, ha detto Trezell West in quel momento. “Una volta che non ha funzionato, sono salito sul furgone. Ho guardato in fondo alla strada in entrambe le direzioni; si stava facendo buio, faceva freddo”.

Gli investigatori della polizia in precedenza avevano affermato che i West non erano sospetti.

Fin dall’inizio della ricerca dei ragazzi, la polizia ha affermato di sospettare che nella loro scomparsa ci fosse un gioco scorretto.

I West erano inizialmente genitori adottivi di Orson e Orrin, che sono andati a vivere con loro nel 2018. La coppia ha ufficialmente completato il processo di adozione nel 2019.

Oltre a Orson e Orrin, la coppia ha altri quattro figli, di cui due adottati e due biologici, hanno detto gli investigatori a ABC News. Gli altri quattro bambini dei West sono stati trasferiti in custodia protettiva, ha detto la polizia.

In un’intervista con ABC News nel febbraio 2021, la madre di Trezell West, Wanda West, ha difeso lui e Jacqueline West come “genitori davvero bravi per quanto mi riguarda”.

Sabina Ghebremedhin, Zohreen Shah e Jennifer Watts di ABC News hanno contribuito a questo rapporto.

.

Leave a Comment