Eliot Cutler ha ammesso alla polizia che avrebbero trovato materiale pedopornografico nella sua casa, dice Hancock DA

Se sei preoccupato che un bambino venga trascurato o maltrattato, chiama la hotline 24 ore su 24 del Maine al numero 800-452-1999 o 711 per parlare con uno specialista della protezione dei bambini. Le chiamate possono essere effettuate in forma anonima. Per maggiori informazioni visita questo link.

L’ex candidato al governatore del Maine, Eliot Cutler, ha ammesso mercoledì alla polizia di stato che ha eseguito un mandato di perquisizione nella sua casa di Brooklyn che avrebbero trovato materiale pedopornografico sui suoi dispositivi elettronici, ha detto venerdì sera il procuratore distrettuale della contea di Hancock.

Il resoconto del procuratore distrettuale Matthew Foster in un’intervista al Bangor Daily News è il più dettagliato pubblicato finora sull’irruzione di mercoledì nelle case di Cutler a Brooklyn e Portland. Sostiene che la polizia ha visto Cutler informare sua moglie, Melanie, che era in possesso di materiale pedopornografico e ha dato loro accesso ad almeno un dispositivo.

Venerdì, l’ufficio di Foster ha accusato il 75enne di quattro reati di possesso di materiale sessualmente esplicito che coinvolge un bambino di età inferiore ai 12 anni. L’avvocato di Cutler, Walter McKee, ha affermato che il resoconto più accurato del pubblico ministero era “tutte notizie per me” perché non aveva stato presentato con esso.

I riassunti del tribunale di ciò che ha portato la polizia alle case di Cutler e di ciò che hanno sequestrato non dovrebbero essere rilasciati pubblicamente almeno fino alla prossima settimana. Ma a Foster era stato fornito un riassunto che aveva usato per accusare il caso due giorni dopo essere stato informato dell’indagine dall’ufficio del procuratore generale del Maine. Poco prima che la polizia si recasse nelle due case.

Quando la polizia è arrivata nella sua fattoria di Brooklyn che si affaccia su Blue Hill Bay, Cutler ha immediatamente risposto dicendo che voleva un avvocato presente. Ma quando la polizia ha iniziato a sequestrare dispositivi elettronici in base al mandato, ha accettato di concedere loro l’accesso ad almeno uno di essi.

“Fondamentalmente, la conversazione era tra lui e sua moglie mentre la polizia era lì in piedi”, ha detto Foster. “Le ha detto che avrebbero trovato pedopornografia”.

Foster ha detto che i suggerimenti che hanno portato alle accuse contro Cutler provenivano originariamente dal National Center for Missing and Exploited Children. Il primo è arrivato il 1° dicembre. La polizia di stato ha affermato che l’indagine formale su Cutler è durata circa due mesi.

L’ex candidato governatore del Maine Eliot Cutler ha acquistato Amen Farm in Naskeag Point Road a Brooklyn nel giugno 2019 per $ 1,5 milioni. Era a casa quando la polizia di stato mercoledì ha eseguito un mandato di perquisizione che ha portato ad accuse di pornografia infantile contro Cutler e ha ammesso di possedere materiale illegale, ha detto venerdì un pubblico ministero. Credito: Bill Trotter / BDN

Il procuratore distrettuale ha affermato che altre accuse sono in arrivo contro Cutler mentre la polizia esamina il materiale sequestrato. Si aspettava anche che anche i pubblici ministeri della contea di Cumberland presentassero le accuse. I casi di pedopornografia sono spesso addebitati in modo incrementale. Le autorità federali spesso entrano con accuse proprie perché le immagini sono comunemente condivise attraverso i confini statali.

Le prime accuse di Cutler ammontano a un’accusa di possesso di una diversa immagine illegale al mese da quando sono iniziate ad arrivare suggerimenti sul caso, ha detto Foster.

Notando che la polizia utilizza un triplice test per valutare l’urgenza di un arresto per pedopornografia che tenga conto se un sospetto perpetratore possiede il materiale, lo ammette o ha accesso ai bambini, Foster ha detto che “due dei tre” – tutti tranne il quest’ultimo, applicato a Cutler.

McKee, l’avvocato di Cutler, ha martellato l’arresto di venerdì in alcuni dei suoi primi commenti sulla gestione del caso. Dopo che Cutler è stato portato alla prigione della contea di Hancock, ha indicato la speranza che il suo cliente sarebbe stato in grado di inviare i $ 50.000 richiesti durante il fine settimana ed evitare un’apparizione in tribunale il lunedì. Le condizioni di cauzione includono anche il non possesso di alcun dispositivo connesso a Internet o materiale sessualmente esplicito, ha affermato il portavoce della polizia di stato Shannon Moss.

“Ho affrontato i problemi creati da un arresto di venerdì in ritardo del tutto inutile, dopo la chiusura del tribunale, senza una buona ragione”, ha detto McKee in un’e-mail.

La causa contro Cutler è una delle più importanti mai intentate contro un importante personaggio politico del Maine. Cutler, un ricco avvocato nato a Bangor, era un aiutante del senatore statunitense. Edmund Muskie e il presidente Jimmy Carter negli anni ’60 e ’70. È stato una figura importante negli affari internazionali e nel mondo civico di Portland.

È tornato alla politica del Maine come candidato governatore indipendente nel 2010, perdendo di poco contro il repubblicano Paul LePage dopo un’impennata in ritardo rispetto al democratico in corsa. Cutler si è candidato di nuovo alla carica di governatore nel 2014, ma ha ottenuto solo una performance pari all’8% dei voti.

Leave a Comment