Eliot Cutler arrestato con l’accusa di pedopornografia nella contea di Hancock

Se sei preoccupato che un bambino venga trascurato o maltrattato, chiama la hotline 24 ore su 24 del Maine al numero 800-452-1999 o 711 per parlare con uno specialista della protezione dei bambini. Le chiamate possono essere effettuate in forma anonima. Per maggiori informazioni visita questo link.

Il due volte candidato governatore del Maine Eliot Cutler è stato arrestato venerdì pomeriggio con l’accusa di reato in relazione al possesso di materiale pedopornografico.

Il procuratore distrettuale della contea di Hancock Matthew Foster ha detto che Cutler, 75 anni, sarà accusato di quattro capi di imputazione di classe C per possesso di materiale sessualmente esplicito che coinvolge un bambino di età inferiore ai 12 anni. È stato portato nella prigione della contea di Hancock a Ellsworth. Il contratto di locazione è stato fissato a $ 50.000.

L’arresto di Cutler, un ricco avvocato nato a Bangor da una famiglia benestante che forse nel 2010 non è riuscito a diventare governatore del Maine, ha sconvolto la scena politica in uno stato in cui le figure importanti raramente affrontano accuse criminali così gravi.

Mercoledì la polizia ha fatto irruzione nelle case di proprietà di Cutler a Portland e Brooklyn, ma non aveva detto cosa stesse cercando. Giovedì nella sua fattoria di Brooklyn, Cutler ha rifiutato di commentare l’indagine. Il suo avvocato, Walter McKee, con sede ad Augusta, ha detto a Ellsworth che sperava che Cutler potesse salvarsi durante il fine settimana ed evitare di dover comparire in tribunale lunedì.

Cutler ha collaborato con le autorità quando le sue case sono state perquisite, ha detto il portavoce della polizia di stato del Maine Shannon Moss. I casi di pedopornografia sono spesso riuniti nel tempo con le autorità che effettuano accuse iniziali sulla base delle prove immediate più solide. Le accuse federali spesso arrivano sulla scia di un arresto statale perché le immagini vengono generalmente inviate attraverso i confini di stato.

Cutler, il cui padre era un medico e la madre era un’economista, ha lavorato come assistente del senatore. Edmund Muskie del Maine e il presidente Jimmy Carter negli anni ’60 e ’70. Ha poi fatto il suo nome e denaro nel diritto internazionale, rientrando nella politica del Maine come candidato governatore indipendente in gran parte autofinanziato nel 2010 dopo una lunga storia come democratico.

Era qualcosa che avrebbe sempre voluto fare. Sua madre, Kay, ha detto a un’intervistatrice di un progetto di storia orale del Bates College nel 2002 che lo ricordava mentre guardava le audizioni di McCarthy del 1954 in TV mentre altri ragazzi erano fuori a fare altre cose. Una volta hanno partecipato a una riunione di Boy Scout in cui ha insistito per partecipare alla discussione degli adulti.

“Ad ogni modo, ha sviluppato un interesse per il governo e crescendo ha continuato a parlare di come sarebbe diventato un giorno governatore del Maine”, ha detto sua madre, morta nel 2003.

Ce l’ha quasi fatta, arrivando entro 10.000 voti dall’essere eletto ma perdendo di poco per formare il governatore. Paul LePage. Cutler si è candidato di nuovo nel 2014 ma ha ottenuto solo l’8% dei voti. Le sue corse sono state citate come parte della spinta politica per stabilire il voto a scelta classificata nel Maine. Ha donato migliaia di dollari a un comitato politico che ha sostenuto un referendum del 2016 sulla questione.

dollari a un comitato politico che sostiene un referendum del 2016 sulla questione.

Cutler è stato quindi assunto nel 2015 dall’Università del Maine System per guidare gli sforzi per creare una scuola di specializzazione con sede a Portland. Ha lasciato quella posizione nel 2017. Era rimasto presidente della Lerner Foundation senza scopo di lucro fino a mercoledì, quando si è dimesso adducendo motivi personali.

Venerdì, il direttore esecutivo della Lerner Foundation, Don Carpenter, ha affermato che la fondazione è stata “profondamente turbata” nell’apprendere le accuse contro Cutler. Carpenter ha detto che Cutler non ha mai interagito direttamente con gli studenti che hanno ricevuto borse di studio nel suo ruolo alla fondazione.

Cutler e sua moglie Melanie, una psichiatra in pensione specializzata nel lavoro con bambini e adolescenti, hanno venduto la loro casa di Cape Elizabeth per oltre 7,5 milioni di dollari nel 2021 a Jonathan Bush, cugino dell’ex presidente George W. Bush. I Cutlers hanno due figli adulti.

Lo scrittore di BDN David Marino Jr. ha contribuito a questo rapporto.

Leave a Comment