Daily Schmankerl: il Bayern Monaco è andato duro dopo Erling Haaland prima del trasferimento del Manchester City; Il Tottenham Hotspur insegue Serge Gnabry; L’FC Barcelona prende di mira Sadio Mane del Liverpool; Il Chelsea attacca l’RB Lipsia; e ALTRO!

Secondo un rapporto di Bild, il Bayern Monaco ha inseguito la stella del Borussia Dortmund fino alla fine, quando il norvegese ha deciso di unirsi al Manchester City:

Finalmente c’è stata chiarezza da martedì: la superstar della Bundesliga Erling Haaland (21) si trasferirà dal Dortmund al Manchester City! Il club inglese ritirerà la clausola rescissoria da 75 milioni di euro più bonus, precedentemente annunciato il trasferimento.

BILD rivela: il Bayern sperava ancora in un impegno per Haaland entro il fine settimana! I campioni di Germania sono stati molto più lunghi e intensi su Haaland di quanto tutti pensassero. È stato solo lo scorso fine settimana che la squadra di Haaland avrebbe dato il rifiuto finale al direttore sportivo della Baviera Hasan Salihamidzic (45)! Inoltre, secondo le informazioni BILD, c’è sempre stato uno scambio intenso tra il Bayern e l’Haaland. Ma alla fine è stato respinto.

Eccomi qui… il tempismo ha senso in base ai rapporti precedenti. Durante il fine settimana, il direttore sportivo del Bayern Monaco Hasan “Brazzo” Salihamidzic ha commentato che il suo club non sarebbe stato l’unico Haaland, ma c’è stato anche il famigerato incontro a casa di Salihamidzic il mese scorso.

Sembra che ci sia stata almeno una discussione seria su una mossa, ma alla fine il tempismo non era giusto. Robert Lewandowski trascorrerà almeno un’altra stagione in Baviera e manterrà il “9” posto:

Il Bayern ha ancora molto caldo per Haaland fino alla fine – Il super attaccante del Bayern Robert Lewandowski (33) non dovrebbe affatto piacere. Il corteggiamento per la stella del Dortmund e il comportamento estremamente titubante allo stesso tempo quando si è trattato del prolungamento del contratto del polacco con il Bayern lo hanno infastidito enormemente. Uno dei motivi principali per cui Lewandowski non si sente più apprezzato al Bayern e vorrebbe lasciare il club quest’estate nonostante il contratto fino al 2023. Se il club dei sogni, il Barcellona, ​​diventa serio, sarà emozionante vedere se il Bayern si attiene davvero al suo no alla vendita di Lewandowski…

Il Tottenham Hotspur potrebbe prepararsi a fare una grande offerta per Serge Gnabry:

Il Tottenham Hotspur ha messo gli occhi su un sogno che firma la star del Bayern Monaco Serge Gnabry quest’estate, secondo i rapporti. Il sensazionale attaccante della Bundesliga, in scadenza di contratto nel 2023, è stato al centro delle notizie di uscita di recente poiché il suo club non riesce ancora a concordare i termini per una proroga.

Il Bayern, di conseguenza, è attualmente sotto pressione e affronta la possibilità di doverlo vendere per un profitto nella prossima finestra di mercato finché può. A Gnabry non mancano i corteggiatori della Premier League, inclusi gli Spurs, con l’allenatore Antonio Conte che ha personalmente un serio interesse per l’ex asso dell’Arsenal. Secondo un rapporto del The Daily Star, Conte sta “spingendo” il capo del trasferimento Fabio Paratici e i londinesi del nord a “mettere a punto un accordo a prezzo ridotto” per la stella del Bayern dato il suo status contrattuale.

Il Bayern Monaco chiuderà la sua stagione con una partita contro il Wolfsburg. Sicuramente, i bavaresi cercheranno di ottenere tre punti e finire un’ottima campagna, anche se ha prodotto un solo trofeo.

Ecco cosa abbiamo a disposizione per l’ultimo Preview Show della stagione:

  • Uno sguardo a dove si trova ogni squadra in classifica e alla forma recente di ogni squadra.
  • Uno sguardo al talento nel roster del Wolfsburg e qualche riflessione sul perché la prossima stagione sarà probabilmente decisiva per Florian Kohfeldt.
  • Un’ipotesi sulla formazione e formazione di Julian Nagelsmann. Con diversi giocatori sbattuti o non disponibili, potremmo ottenere una buona dose di regolari della squadra almeno per i primi 60 minuti della partita.
  • Un pronostico sulla partita.

I legami tra il Bayern Monaco e la stella del Liverpool Sadio Mane sono stati ampiamente confutati e l’età di Mane (vedi sotto) potrebbe essere un problema principale per questo. Indipendentemente da ciò, l’FC Barcelona potrebbe essere un club che è un’opzione più realistica per il fuoriclasse. La sensazione qui, tuttavia, è che finirà per concludere un accordo con il Liverpool in entrambi i casi:

Secondo quanto riferito, il Liverpool riaprirà le trattative contrattuali con Sadio Mane, che sta attirando un forte interesse da parte di Barcellona e Bayern Monaco.

Secondo GOAL, il Liverpool ha in programma di riprendere le trattative per un nuovo contratto con l’attaccante superstar Sadio Mane, che è emerso come obiettivo di trasferimento per Barcellona e Bayern Monaco.

Dai un’occhiata qui sotto per vedere perché Mane-to-Bayern Monaco probabilmente non accadrà.

Secondo Kerry Hau di Sport1, Sadio Mane del Liverpool non è davvero un’opzione per il Bayern Monaco che va avanti perché ha 30 anni.

Invece, il Bayern Monaco preferirebbe trattenere Serge Gnabry ed estendere il suo accordo, ma si sta rivelando difficile. Hau ha indicato la possibilità che Gnabry rimanga al Bayern Monaco come 50/50, ma ci saranno più trattative.

Come riportato in precedenza, il requisito di stipendio di Gnabry e il suo desiderio di un ruolo in una posizione di attacco centrale rimangono un problema. Il club, tuttavia, non fisserà una scadenza per quando sarà necessario concludere un accordo. Se Gnabry decidesse di andarsene, Christopher Nkunku dell’RB Lipsia e Antony dell’Ajax potrebbero essere delle opzioni:

È un po’ tardi ma ne abbiamo uno registrato! Il Bayern Monaco ha giocato la penultima partita della stagione e le voci di mercato sono in pieno svolgimento. Abbiamo notizie su Serge Gnabry, Noussair Mazraoui, Ryan Gravenberch e la notizia a sorpresa che Sadio Mane del Liverpool è l’obiettivo dei sogni di Brazzo per questa estate (sì, giusto). C’è molto di cui parlare, quindi ascoltalo!

In questo episodio, Samrin e INNN discutono:

  • Una recensione del pareggio del Bayern Monaco contro lo Stoccarda, perché domenica non abbiamo potuto farne uno a causa di conflitti di programmazione.
  • La riluttanza di Nagelsmann a utilizzare giocatori più giovani e marginali da quando ha conquistato il titolo.
  • Perché i fan dovrebbero ridurre un po’ Tanguy Nianzou.
  • L’abbandono di Niklas Sule mette in subbuglio la pianificazione difensiva a lungo termine del Bayern.
  • Cambiare marcia ai trasferimenti: ha senso la voce di Sadio Mane?
  • Perché sarebbe meglio per Nagelsmann non ottenere grandi acquisti costosi quest’estate.
  • Paralleli tra Kovac, Ancelotti e Nagelsmann.
  • Un’interruzione non programmata — grazie Zoom!
  • INNN difende Nagelsmann per un secondo (molto raro!).
  • Un ultimo annuncio per i nostri ascoltatori abituali.

Anche se questa volta il Bayern Monaco ha perso Haaland, la sua presunta clausola rescissoria potrebbe renderlo possibile in futuro:

Il poker si è trascinato per molto tempo, ma ora è chiaro che il Manchester City ha vinto la gara per Erling Haaland. Anche il Real Madrid è stato più volte scambiato come possibile acquirente, ma ora la radio spagnola Cadena SER vuole sapere perché i reali si siano ritirati dalla gara per l’attaccante del BVB. Di conseguenza, il defunto consigliere di Haaland Mino Raiola ha voluto ancorare una clausola rescissoria di 150 milioni di euro nel contratto di Haaland.

La clausola dovrebbe entrare in gioco dal secondo anno, dando al norvegese una realistica possibilità di una mossa se le cose non andranno bene per i Blancos. Tuttavia, il presidente del Real Florentino Perez ha respinto con veemenza la clausola. Non vuole fare un investimento così costoso, con il rischio che Haaland possa lasciare il club per 150 milioni di euro nel secondo anno. (RAPPORTO: apparentemente il controllo medico di Haaland è andato a buon fine)

In Spagna, secondo il diritto del lavoro, è obbligatorio poter cambiare datore di lavoro in qualsiasi momento. Ecco perché in Spagna tutti i giocatori hanno una clausola rescissoria. I club di solito fissano le clausole in modo che non vengano ritirate e che sia necessario negoziare una quota di trasferimento.

Rimarrà qualcuno all’RB Lipsia dopo questa estate? Il boss del Chelsea FC Thomas Tuchel sta guardando un paio di giocatori:

Immagino che la firma di Philippe Coutinho all’FC Barcelona sarà rimpianto per anni. Indipendentemente da ciò, secondo quanto riferito, l’ex centrocampista del Bayern Monaco si sta recando all’Aston Villa per una possibilità di un nuovo inizio:

Leave a Comment